Speciale riforma PA

BOLLO E CANONE, FINE MESE AL VERDE

povera_patria

Mentre la politica è impegnata sul Quirinale, le famiglie fanno i conti con le prime scadenze 2015. Non è cambiato il canone Rai come promesso, ma il bollo auto sì: ora pagano tutti i veicoli fino a 30 anni. LA MAPPA


Amministrativo 28.01.2015, 15:59

appalti

Split payment e reverse charge: le novità in vigore dal 2015

La guida alla gestione dei Servizi di economato e provveditorato


Commenta

Politica 28.01.2015, 14:54

beppe-grillo

Toto Quirinale: i candidati del MoVimento 5 Stelle a presidente

Ecco la rosa di nomi che Grillo sottoporrà agli iscritti sul blog


Commenta

Economia 28.01.2015, 12:46

italiani-allestero

Voluntary disclosure, come fare richiesta per il rientro dei capitali

Scarica il modulo dell’Agenzia delle Entrate per la richiesta


Commenta

Fisco 28.01.2015, 10:09

sms, ritardo, tardi, guida, auto

Bollo auto e moto 2015: dove si paga, quanto e per quali modelli

Ecco il quadro completo di regioni e modelli soggetti al pagamento


Commenta

TOTO QUIRINALE

Chi preferiresti come presidente della Repubblica?




i Video di LeggiOggi


Continua sul Canale Video YouTube


    i Blogger di LeggiOggi

    Girolamo Simonato

    Novità Codice Strada
    28 gennaio 2015, 16:12

    Revisione macchine agricole, il Decreto “Milleproroghe” cambia il termine

    di

    Il decreto Milleproroghe2014 ha introdotto, per il settore agricolo la proroga dei termini relativi all’attuazione della revisione delle macchine agricole


    Commenta
    Francesco Maltoni

    Politica
    27 gennaio 2015, 14:34

    Toto Quirinale: a che Santo votarsi per l’elezione

    di

    Quirinale, sabato 31 gennaio dovrebbe essere eletto il nuovo presidente: in quel giorno si festeggia san Giovanni Bosco, fondatore dei Salesiani


    Commenta
    Andrea Sirotti Gaudenzi

    Civile
    27 gennaio 2015, 12:19

    Una opportunità per gli avvocati: le nuove norme su arbitrato e “degiurisdizionalizzazione”

    di

    Il recente d.l. 12 settembre 2014, n. 132, convertito con modificazioni dalla legge 10 novembre 2014, n. 162, ha effettuato vari interventi volti alla «degiurisdizionalizzazione» del contenzioso


    Commenta
    Vincenzo Frandina

    Lavoro
    27 gennaio 2015, 10:28

    Jobs Act: nuovo contratto a tutele crescenti

    di

    Cosa prevedono i due decreti sul Jobs Act presentati dal governo: dall’assunzione al licenziamento, così cambia il lavoro


    Commenta
    Federico Paris

    Civile
    26 gennaio 2015, 16:14

    Il Prestito tra famigliari. Ecco come si può fare

    di

    Come realizzare un contratto di prestito e quali sono i limiti di legge per non incorrere in reati. Così si realizza una scrittura privata di un prestito


    Commenta
    Stefano Baruzzi

    Fisco
    26 gennaio 2015, 15:36

    Per un pugno di “dollari”

    di

    Modificata in extremis l’IMU sui terreni collinari e montani: tutte le ultime novità per applicare correttamente l’IMU sui terreni non edificabili (terreni agricoli e non coltivati)


    Commenta
    Franzina Bilardo

    Amministrativo
    26 gennaio 2015, 11:40

    Il vulcano “corruzione” è ancora attivo

    di

    Gli scandali e la corruzione che si stanno scatenando con tutta la loro virulenza in questi ultimi mesi non hanno nulla di nuovo, imprevisto o imprevedibile


    1 Commento
    Luciano Catania

    Amministrativo
    26 gennaio 2015, 08:54

    Riforma PA: prese tre cantonate sull’anticorruzione

    di

    Gli emendamenti del relatore al ddl Madia di riforma della pubblica amministrazione rischiano di mettere in imbarazzo il presidente dell’Autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone. Gli interventi previsti, infatti, attaccano alcuni capisaldi della lotta alla corruzione. Confermata l’abolizione dei segretari comunali, responsabili anticorruzione degli enti locali, ripristinata la figura del direttore generale, scelto con criteri meramente politici ed esentati i politici da responsabilità amministrativo-contabile.


    1 Commento
    Sergio Mogorovich

    Ambiente
    24 gennaio 2015, 11:04

    Agricoltura: prorogata l’agevolazione per la produzione di energia

    di

    Il decreto Milleproroghe ha rinviato al 31 dicembre 2015 la regola di tassazione fondiaria per la produzione di energia da parte delle imprese agricole.


    Commenta
    Beatrice Dalia

    Civile
    23 gennaio 2015, 15:47

    Il progresso nella giustizia e il ricorso all’arbitrato

    di

    Il ruolo dell’arbitrato dopo la recente riforma della giustizia e l’evoluzione della litigiosità tra i cittadini. Ora serve un’assunzione in prima persona


    Commenta
    Stefano Baruzzi

    Fisco
    23 gennaio 2015, 14:55

    Imminente la scadenza IMU sui terreni agricoli (ovvero, quando l’improvvisazione è sovrana)

    di

    L’annullamento della sospensiva del Tar e il mancato intervento del governo hanno creato il caos: c’è una sola soluzione sull’Imu agricola per i contribuenti


    1 Commento

    LeggiOggi.it

    Ogni settimana il meglio di LeggiOggi.it nella tua E-mail



    Ho letto l'informativa e acconsento al trattamento dei dati



    NOTA INFORMATIVA SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI EX ART 13 D.LGS. 196/2003 E RICHIESTA DI CONSENSO AL TRATTAMENTO

    Maggioli SpA, titolare del trattamento, si propone di gestire il servizio nel rispetto della normativa vigente in materia di tutela dei dati personali. Al proposito intende con questa nota, fornire a tutti gli utenti un'informativa sulle modalità e finalità del trattamento dei dati personali in conformità a quanto previsto dall'art. 13 del D.Lgs n. 196 del 30.06.2003. I dati personali forniti dagli utenti verranno trattati elettronicamente e/o manualmente da Maggioli SpA, Via del Carpino 8 - 47822 Santarcangelo di Romagna (RN), titolare del trattamento, per tutte le finalità correlate alla prestazione del servizio. Inoltre, previo suo consenso, i suoi dati saranno trattati dalla nostra società e dalle società del Gruppo Maggioli per l'invio di materiale promozionale inerente i nostri prodotti o servizi o quelli di società clienti del Gruppo Maggioli. L'indicazione della email deve essere fatta con cura in quanto necessaria per ricevere il servizio, i dati a corredo vengono chiesti per targettizzare gli invii informativi. I suoi dati non saranno diffusi. I suddetti dati potranno essere comunicati a soggetti pubblici, in aderenza ad obblighi di legge e a soggetti privati per trattamenti, funzionali all'adempimento del contratto, quali: nostra rete agenti, società di informazioni commerciali, professionisti e consulenti. I suoi dati potranno essere comunicati a soggetti terzi nostri clienti, che li tratteranno in qualità di autonomi titolari del trattamento secondo la definizione contenuta nel D.lgs 196/2003. Tali dati saranno trattati dai nostri dipendenti e/o collaboratori, incaricati al trattamento, preposti ai seguenti settori aziendali: editoria elettronica, mailing, marketing, CED, servizi Internet, fiere e congressi. L'utente potrà esercitare ogni ulteriore diritto previsto dall'art. 7 del D.Lgs 196 del 30.06.2003 che di seguito integralmente si riporta: "1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a) dell'origine dei dati personali; b) delle finalità e modalità del trattamento; c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5 comma 2; e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione, in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettera a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di colori ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento di rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano ancorchà pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale. "Compilare il form con i propri dati con conseguente dichiarazione espressa di aver letto e accettato questa informativa, autorizza la Maggioli spa e le società del Gruppo Maggioli al trattamento dei suoi dati per le finalità correlate alla prestazione del servizio e per l'invio di materiale promozionale, anche da parte di soggetti terzi nostri clienti, secondo le modalità illustrate nell'informativa. L'utente potrà esercitare ogni diritto previsto dal citato art. 7 con la semplice risposta alla e-mail ricevuta.

    Chiudi questa finestra
    Torna Su