I nostri autori

Angelo Corbia Classe 1944, ingegnere, ex-progettista, ex-consulente ed ex-insegnante. Ora felicemente in pensione
Studio Legale Diaco&Partners Lo Studio Legale Diaco & Partners, fondato dall’Avv. Corrado Diaco, ha la sua sede principale in Napoli ed ulteriori sedi in Milano e Roma. Specializzato in diritto amministrativo, lo studio, avvalendosi di una rete di partners, presta abitualmente consulenza e assistenza in materia di appalti pubblici di lavori, di fornitura, di servizi e nei cosiddetti “settori esclusi”, con particolare riferimento alle procedure ed ai criteri di scelta del contraente, al contenuto dei bandi e dei capitolati, ai sistemi di qualificazione, alle norme in materia di partecipazione, di soggetti ammessi, nonché con riferimento a tutte le problematiche connesse all’esecuzione dei contratti stessi. Tale attività è prestata sia a favore dei tradizionali enti pubblici sia a favore di società private tenute, a vario titolo, ad espletare gare pubbliche per la scelta del contraente. L’area ha altresì specializzato nel fornire assistenza a competitors privati nei procedimenti ad evidenza pubblica di scelta del socio privato di una società mista, soprattutto con riferimento alle utilities erogatrici di servizi pubblici locali (cura degli adempimenti formali, due diligence, predisposizione dell’offerta e del piano industriale). L’Area vanta significativa esperienza nel settore delle concessioni di esercizio di reti autostradali, di reti elettriche e di gas, di reti di telefonia mobile, nonché nel settore tariffario e dei rapporti con le Autorità di regolazione dei servizi pubblici. L’Area svolge, inoltre, attività di due diligence amministrativa nell’ambito di operazioni di acquisizione societaria e di costituzione di joint venture o Raggruppamenti Temporanei d’Imprese che coinvolgono approfondimenti nel campo delle concessioni, delle autorizzazioni e dei permessi necessari per lo svolgimento dell’attività d’impresa. L’Area infine, fornisce abitualmente attività di assistenza nel contenzioso amministrativo dinanzi alle Autorità Giudiziarie competenti (T.A.R e Consiglio di Stato) nell’ambito dei procedimenti amministrativi istruttori e di infrazione dinanzi alle Autorità di Regolazione. Lo Studio Legale Diaco & Partners ha altresì sviluppato una competenza multidisciplinare nelle seguenti branche del diritto civile: locazioni e condominio; recupero del credito nell’interesse di società commerciali e soggetti privati ed Enti Pubblici; diritto delle assicurazioni; responsabilità medica professionale; responsabilità professionale in genere; tutela del consumatore; successioni; ed ha particolari competenze in ordine alle sanzioni e contestazioni del codice della strada ed alle sanzioni di competenza delle Commissioni Tributarie (tasse di registro, sanzioni AMA, sanzioni regionali imposte auto). Sono alla base dell’attività professionale l’aggiornamento continuo, l’incessante ricerca di soluzioni che soddisfino in maniera rapida le esigenze del cliente, anche mediante la ricerca di soluzioni alternative e transattive del contenzioso, la tutela della riservatezza delle informazioni ricevute, il rispetto della deontologia professionale e, soprattutto, la trasparenza e correttezza del rapporto professionale.
Studio Legale Giurdanella&Partners Lo Studio Legale Giurdanella&Partners, fondato dall’Avv. Carmelo Giurdanella nel dicembre 1990, ha sedi in Catania, Roma, Palermo, Milano e Vittoria, e conta un’ampia rete di collaboratori in tutta Italia. Specializzato nel diritto pubblico e nel diritto dell’informatica, offre attività di consulenza e di assistenza legale in diritto amministrativo e costituzionale, diritto amministrativo elettronico, diritto di internet, diritto delle telecomunicazioni, diritto d’autore e licenze software, diritto societario, privacy e sicurezza, rapporti di lavoro nella P.A., diritto degli appalti pubblici, urbanistica, diritto degli enti locali, diritto comunitario, diritto sanitario, diritto universitario, diritto ambientale, diritto scolastico e diritto militare. Studio fiduciario di numerosi Enti pubblici, ha svolto negli anni un ruolo centrale in vicende e controversie amministrative di livello nazionale. Presente in rete dal 1998, nel 2001 Giurdanella&Partners otteneva già l’assegnazione dell’“Italex Awards”, come migliore studio legale on line italiano. Giurdanella&Partners investe buona parte delle proprie risorse nell’attività scientifica e di ricerca, dirigendo dal 1997 la rivista giuridica digitale Giurdanella.it, collaborando con le più importanti e autorevoli riviste giuridiche nazionali cartacee e on-line, curando la pubblicazione di numerosi volumi e manuali giuridici per le principali casi editrici nazionali, organizzando la direzione scientifica del DAE, il Convegno nazionale annuale sul “Diritto Amministrativo Elettronico” e assumendo la direzione del quotidiano digitale di informazione giuridica LeggiOggi.it. Sensibile alla formazione di nuovi giuristi e all’aggiornamento dei “vecchi”, Giurdanella&Partners cura anche la direzione scientifica di CeSDA (Centro Studi di Diritto Amministrativo), organizzando costantemente master, corsi di aggiornamento e giornate di alta formazione in tutta Italia sulle principali tematiche di diritto amministrativo.
Studio Legale HTLaw Lo studio HTLaw fornisce assistenza legale a livello nazionale e internazionale in materia di nuove tecnologie, reati societari e D.Lgs. n. 231/2001 (responsabilità da reato dell’ente) e proprietà intellettuale. Lo Studio offre assistenza a grandi Internet Service Provider sia per tematiche strettamente connesse all’IT, sia per tematiche penali. Inoltre, lo Studio annovera fra i propri clienti società operanti nel settore dell’e-commerce e della gestione e commercializzazione di data base, per le quali effettua servizio di consulenza in ambito di privacy, policy e normativa a tutela del consumatore. HTLaw assiste clienti privati, provenienti per lo più da Agenzie di comunicazione, per la risoluzione di problemi legati ad internet e in particolare ai social network ed alla tutela della reputazione online. Tutti i professionisti dello Studio collaborano con le Università di Milano-Statale, Milano-Bicocca, Politecnico di Milano, Università dell’Insubria nelle materie sopra elencate. I professionisti dello Studio sono anche impegnati in attività di ricerca tramite un centro studi fondato e diretto dall’Avv. Giuseppe Vaciago (T&L Center), partner fondatore di HTLaw. L’Avv. Stefano Ricci è docente a contratto presso l’Università dell’Insubria del corso di Filosofia del Diritto ed Informatica Giuridica. Quanto ai reati societari e al D.Lgs. n. 231/2001, lo Studio ha come cliente il maggiore istituto di credito europeo. I professionisti dello Studio, inoltre, hanno seguito procedimenti in materia di bancarotta, riciclaggio, frodi e reati tributari, anche in sinergia con altri colleghi civilisti. I professionisti di HTLaw hanno predisposto il modello di organizzazione, gestione e controllo ex D.Lgs. 231/2001 per società operanti nel settore farmaceutico, della finanza, della grande distribuzione, della pubblicità, delle costruzioni. Allo stato, lo Studio può vantare di aver reso consulenza per la redazione del modello 231 a più di 100 società nazionali e multinazionali. I professionisti dello Studio svolgono anche la funzione di membri di Organismi di Vigilanza. Infine, HTLaw offre assistenza a primari Studi italiani per la tutela in sede penale e on line di marchi, brevetti e, più in generale, su privative industriali. Nell’ambito di tale consulenza, i professionisti di HTLaw hanno assistito società che commercializzano capi di abbigliamento, accessori per auto, arredamenti ed elettrodomestici, tutelando inoltre clienti vittime di illeciti nel campo della contraffazione e dell’utilizzo indebito di brevetti e modelli industriali.
Vincenzo Frandina Consulente del Lavoro – Laurea in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali conseguita presso l’Università di Bologna, Alma Mater Studiorum. Vivo a Bologna e sono Partner dello Studio Scarfone con sede a Reggio Emilia e Crotone
Giuseppe Acquarone Avv. Giuseppe Acquarone, nato il 13.07.1962 ad Imperia, si è laureato in giurisprudenza presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Genova. Nel 1987, immediatamente dopo la laurea, ha iniziato a svolgere la pratica professionale presso lo Studio Acquarone; dal 1993 è iscritto all’Albo degli Avvocati. Concentra la propria attività sul diritto civile e societario.
Eugenio Alessi Attualmente Segretario Generale titolare del Comune di Caltanissetta, dopo un breve periodo nel settore privato, ho svolto l’attività di Segretario Comunale dal 1 febbraio 1989 in vari Comuni delle province di Como, Lecco, Sondrio, Enna ed anche Direttore Generale nei Comuni di Canicattì, Enna e Caltanissetta. Ho altresì svolto l’incarico di Segretario Generale nell’Unione dei Comuni Terre di Collina (CL), di Segretario in vari Consorzi intercomunali per la gestione rifiuti, depuratori e per la gestione dei beni bibliotecari. Presidente di complesse procedure di gare d’appalto e concorsi. Docente presso gli Enti locali e la regione Siciliana nella materia del diritto amministrativo degli Enti locali, sono anche autore di una serie di pubblicazioni inerenti le materie degli enti locali. Recentemente ho riequilibrato i bilanci del Comune di Enna (primo Comune capoluogo di Provincia a dichiarare il dissesto) e gestito il Comune di Canicattì con gestione commissariale antimafia. Responsabile di rilevante progetto e-governement di rilevanza nazionale, del progetto della “farmacia comunale” di Canicattì (AG). Responsabile della gestione dei Patti Territoriali nel settore dell’industria del comprensorio della Provincia di Caltanissetta. Presidente dei nuclei di valutazione negli Enti locali. Esperto e Consulente dei Sindaci.
Ileana Alesso Avvocato con studio in Milano, Professore a contratto alla School of Management del Politecnico di Milano, consulente di aziende private, pubbliche ed enti locali, formatrice, scrittrice. Fondatrice, insieme a Gianni Clocchiatti, di Fronte Verso, progetto a cui oggi partecipa un network interdisciplinare di professionisti ed esperti. La sfida di Fronte Verso è “dimostrare, a partire dalle sentenze, che è possibile farsi comprendere utilizzando un linguaggio accessibile senza rinunciare al rigore e alla completezza dei concetti ivi espressi”. Fronte Verso riscrive a “fronte” le sentenze in modo chiaro e comprensibile a tutti e, per completezza, pubblica “a verso” il testo originario. www.fronteverso.it
Giuseppe Alfano Nato a Bisceglie,BA, oggi residente a Udine. Mi sono diplomato al liceo classico di Trani nel 1961 e laureato in giurisprudenza presso l’Università degli sudi di Modena il 3.7.1971. Nominato Vice ispettore di dogana, promosso poi Primo Dirigente a decorrere dal 1.1.1985, e a Dirigente Superiore a decorrere dal 1.1.1991. Direttore della Circoscrizione doganale di Udine dal giugno 1991 al novembre 1994; assegnatario nel 1993 del “Premio Innovazione nella PA” insieme a rappresentati di altre amministrazioni classificatesi nei primi venti casi di eccellenza della PA italiana. Direttore della Direzione compartimentale delle dogane di Ancona dal 2.12.1994 e di Venezia dal 9.12.1998. Attualmente pensionato, e giudice tributario presso la Commissione Tributaria Regionale del Friuli Venezia Giulia, sono autore di alcune pubblicazioni e di numerosi articoli su varie riviste giuridiche
Paolo Allegri Paolo Allegri si occupa di scommesse da sempre. Tanto da non ricordare più com’era la sua vita precedente. Forse perché è stata breve, e molto meno divertente e movimentata. Nel 1999 ha fondato Infobetting.com, uno dei primi portali dedicati alle scommesse sportive. Adesso vive nella piccola isola di Gozo, ma è sempre sul pezzo.
Sergio Arnaldo Angelelli Laureato a 24 anni presso l’università Luiss Guido Carli di Roma con tesi in diritto bancario e assicurativo “l’outsourcing nell’organizzazione delle imprese assicurative”, ha collaborato in uno studio legale con sede in Roma, nel dipartimento societario e contrattualistica d’impresa, occupandosi prevalentemente di consulenza legale in operazioni di M&A e nella redazione di contratti nel settore delle energie rinnovabili. Ha, altresì, maturato una significativa esperienza nel contenzioso tributario. Dal 2013 junior associate presso lo studio Stefanelli Legal di Brindisi, ha frequentato il master “Fallimento e procedure concorsuali” organizzato dalla scuola di formazione Ipsoa, conseguendo nell’aprile il relativo diploma.
Franco Antoci Sono ingegnere edile, sposato con un’insegnante di religione e padre di due figli. Sono sempre stato impegnato nell’azione cattolica, approdando poi a varie esperienze amministrative, come sindaco di Ragusa prima e come presidente della provincia poi. Ai miei ragazzi e alunni dell’Istituto Tecnico mi piaceva ripetere, nei momenti difficili: “L’importante è che ci vogliamo bene!”.
Marco Antoci Nato e cresciuto a Ragusa, dopo la maturità scientifica decido di emignare nel “Continente” per studiare giurisprudenza presso la sede piacentina dell’Università Cattolica. Nella piccola Piacenza provo a non dedicarmi esclusivamente allo studio, convinto che per la mia crescita personale non sarebbero bastati i soli voti sul libretto: così faccio esperienze di volontariato, partecipo attivamente alla vita universitaria come rappresentante degli studenti, e riesco anche a realizzare il mio piccolo sogno di far parte di una rockband in cui suono la chitarra e canto. Da sempre contrario alla “fuga dei cervelli”, una volta conseguita la laurea scelgo di fare ritorno nella mia amata Sicilia ed entro a far parte dello studio legale del direttore. La mia più grande passione è la musica rock e blues: non essendo un grandissimo lettore, le mie “citazioni” preferite sono gli assoli di mostri sacri della chitarra come Eric Clapton, Slash e Paul Gilmour. Vivo con la convinzione che si debba sempre provare a inseguire i propri ideali, senza farsi scoraggiare dal contesto sociale o dal pensiero degli altri; d’altronde, per cambiare idea c’è sempre tempo!
Redazione Appalti&Contratti Appalti & Contratti è la rivista Internet, diretta dall’avv. Alessandro Massari, interamente dedicata alla informazione giuridica sulla contrattualistica ed appaltistica pubblica. Sin dalla data del suo debutto on line avvenuto nel 2000, ha registrato un immediato successo ed un esponenziale interesse. Tra gli abbonati alla rivista si possono annoverare tutte le massime istituzioni, la maggior parte delle amministrazioni pubbliche centrali e locali, insieme ad un crescente numero di professionisti e di imprese. Con i costanti e continui aggiornamenti quotidiani, tra provvedimenti normativi, sentenze, circolari, pareri, deliberazioni e determinazioni, Appalti&Contratti garantisce un’informazione tempestiva in una materia oggettivamente complessa e caratterizzata da numerose criticità e profili di responsabilità, sfruttando fino in fondo il tempo reale offerto dalla rete, e contribuendo ad orientare gli operatori verso la corretta applicazione delle norme alla luce del diritto vivente. Punto di forza di Appalti&Contratti è infatti il costante aggiornamento in tempo reale dei propri contenuti, e l’invio della newsletter settimanale, comprendente una completa rassegna delle novità normative, giurisprudenziali, applicative e dottrinali nella materia dei contratti ed appalti pubblici, degli incarichi di progettazione, della contrattualistica innovativa, dei servizi pubblici.
Matteo Ariano Sono laureato in Giurisprudenza e ho l’abilitazione alla professione forense. Non contento, tra pochi giorni prenderò una seconda Laurea, in Operatore Giuridico della Pubblica Amministrazione. La mia professione non è sempre gradevole, occupandomi di controlli in materia di lavoro, ma è assai stimolante, dato che la materia è costantemente in evoluzione e riguarda la vita quotidiana delle persone. Da funzionario pubblico sono convinto che si possa (debba?) cercare un modello di PA e di Stato più efficiente, anche laddove ciò significhi far saltare incrostazioni parassitarie.
Gaetano Armao Gaetano Armao si e’ laureato in giurisprudenza con lode nell’Università di Palermo, specializzato in diritto dell’intermediazione finanziaria nell’Università di Ferrara, ha frequentato il dottorato in diritto comunitario ed interno nell’Università di Palermo. Ricercatore di diritto amministrativo presso la facoltà di Scienze politiche nell’Università di Palermo e visiting scholar presso l’Institute of Advanced legal studies di Londra (1993). Dal 1996 insegna diritto amministrativo e contabilità pubblica nell’Università di Palermo, fellow della Society of Advanced legal studies-University of London. Avvocato cassazionista, ė stato esperto del Consiglio d’Europa, consulente della Commissione Parlamentare antimafia, del Governo statale e di quello regionale siciliano. E’ stato Vicepresidente della Fondazione Teatro Massimo di Palermo (2002-05) ed Assessore ai Beni culturali (2010) ed all’Economia (sino al 2012) della Regione siciliana, componente della Comitato dei garanti per i 150 anni dell’Unità d’Italia, e’ stato chiamato a far parte della Conferenza permanente per il coordinamento della finanza pubblica. Ha pubblicato in materia di diritto amministrativo, regionale e dei contratti pubblici. Tra i lavori monografici più recenti “L’Ordinamento giuridico delle fondazioni lirico-sinfoniche”, Torino, 2008; “La retribuzione collegata al risultato nel settore pubblico: soluzioni legislative ed ipotesi di percorsi amministrativi”, Palermo, 2008; “L’attuazione dell’autonomia differenziata della Regione siciliana”, Napoli, 2013.
Pagina 1 di 21