Gaetano Armao
Gaetano Armao
Gaetano Armao si e’ laureato in giurisprudenza con lode nell’Università di Palermo, specializzato in diritto dell’intermediazione finanziaria nell’Università di Ferrara, ha frequentato il dottorato in diritto comunitario ed interno nell’Università di Palermo. Ricercatore di diritto amministrativo presso la facoltà di Scienze politiche nell’Università di Palermo e visiting scholar presso l’Institute of Advanced legal studies di Londra (1993).
Dal 1996 insegna diritto amministrativo e contabilità pubblica nell’Università di Palermo, fellow della Society of Advanced legal studies-University of London. Avvocato cassazionista, ė stato esperto del Consiglio d’Europa, consulente della Commissione Parlamentare antimafia, del Governo statale e di quello regionale siciliano.
E’ stato Vicepresidente della Fondazione Teatro Massimo di Palermo (2002-05) ed Assessore ai Beni culturali (2010) ed all’Economia (sino al 2012) della Regione siciliana, componente della Comitato dei garanti per i 150 anni dell’Unità d’Italia, e’ stato chiamato a far parte della Conferenza permanente per il coordinamento della finanza pubblica.
Ha pubblicato in materia di diritto amministrativo, regionale e dei contratti pubblici. Tra i lavori monografici più recenti “L’Ordinamento giuridico delle fondazioni lirico-sinfoniche”, Torino, 2008; “La retribuzione collegata al risultato nel settore pubblico: soluzioni legislative ed ipotesi di percorsi amministrativi”, Palermo, 2008; “L’attuazione dell’autonomia differenziata della Regione siciliana”, Napoli, 2013.
Articoli dell’autore

Il regime giuridico dei centri commerciali in Sicilia e le liberalizzazioni

La disciplina del commercio italiana è stata a lungo caratterizzata da una notevole limitazione della libertà di iniziativa economica, esercitata a partire dall’istituzione delle licenze di commercio …

Indagine conoscitiva per l’istruttoria legislativa sul disegno di legge n. 1577 in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche

Il blogger di Leggioggi Gaetano Armao è firmatario di questa proposta di legge per la riorganizzazione della pubblica amministrazione, di cui pubblichiamo il testo in esclusiva.   Senato della R…

Cosa accade in Sicilia senza autonomia speciale: il caso dell’Università

Da tempo, ormai, serpeggia nel Paese un'astiosa avversione alle Regioni a statuto speciale e su questa, adesso, si radica (sebbene con 'strategico' understatement) la proposta politica del governo Ren…