Marco Antoci
Marco Antoci
Nato e cresciuto a Ragusa, dopo la maturità scientifica decido di emignare nel “Continente” per studiare giurisprudenza presso la sede piacentina dell’Università Cattolica. Nella piccola Piacenza provo a non dedicarmi esclusivamente allo studio, convinto che per la mia crescita personale non sarebbero bastati i soli voti sul libretto: così faccio esperienze di volontariato, partecipo attivamente alla vita universitaria come rappresentante degli studenti, e riesco anche a realizzare il mio piccolo sogno di far parte di una rockband in cui suono la chitarra e canto.
Da sempre contrario alla “fuga dei cervelli”, una volta conseguita la laurea scelgo di fare ritorno nella mia amata Sicilia ed entro a far parte dello studio legale del direttore.
La mia più grande passione è la musica rock e blues: non essendo un grandissimo lettore, le mie “citazioni” preferite sono gli assoli di mostri sacri della chitarra come Eric Clapton, Slash e Paul Gilmour.
Vivo con la convinzione che si debba sempre provare a inseguire i propri ideali, senza farsi scoraggiare dal contesto sociale o dal pensiero degli altri; d’altronde, per cambiare idea c’è sempre tempo!
Articoli dell’autore

Appalti di rilevanza comunitaria: il 1° gennaio 2014 entrano in vigore le nuove soglie

Lo scorso 13 dicembre la Commissione UE ha emanato il Regolamento n. 1336/2013 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’UE, L-335/17 del 14 dicembre 2013), con il quale sono state modificate le sogli…