Elezioni europee 2024: tutti i Fac-simile delle schede di voto e istruzioni

Redazione 04/06/24
Scarica PDF Stampa Allegati

Le elezioni europee 2024 sono alle porte. Si va in cabina elettorale sabato 8 e domenica 9 giugno 2024, e in queste giornate ai cittadini e cittadine italiani verrà chiesto di votare per il rinnovo dei propri rappresentanti del Parlamento europeo.


Quest’anno i membri totali da far sedere sugli scranni dell’Europarlamento sono in totale 720 (ben 15 in più rispetto allo scorso mandato). All’Italia sono riservati 76 seggi. Quindi da noi occorre eleggere 76 eurodeputati. E lo faremo tutti nel weekend dell’8 e 9.

Sono intanto stati diffusi i modelli di scheda che tutti ci troveremo davanti in cabina elettorale, ognuno per la circoscrizione in cui è chiamato a votare.

Ecco in dettaglio tutti i fac-simile delle schede elettorali e come si vota.

Indice

Come si vota alla Elezioni europee 2024

In Italia ci sono 5 circoscrizioni elettorali europee, che includono più regioni insieme. Ad ogni circoscrizione elettorale è assegnato un numero di seggi in base alla popolazione residente. Gli elettori scelgono tra i candidati presenti nelle liste della propria circoscrizione di residenza.

Ogni cittadino quindi può esprimere preferenze solo per i candidati della propria circoscrizione:

– Circoscrizione 1 Nord-Ovest: Liguria, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta
– Circoscrizione 2 Nord-Est: Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Veneto
– Circoscrizione 3 Centro: Lazio, Marche, Toscana, Umbria
– Circoscrizione 4 Sud: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia
– Circoscrizione 5 Isole: Sardegna, Sicilia

Ad esempio, un cittadino del Lazio può votare solo tra i candidati della circoscrizione “Centro”.

Leggi anche > Elezioni Giugno 2024: date, per cosa si vota e seggi

Per votare, occorre recarsi sabato 8 o domenica 9 giugno 2024 presso i seggi elettorali in cui si è iscritti, nell’apposita sezione elettorale.

E’ d’obbligo essere muniti di:

– documento di identità;
– tessera elettorale valida

In base alla legge elettorale europea, tutti i paesi membri devono usare un sistema elettorale proporzionale. Quindi l’assegnazione dei seggi alle elezioni europee 2024 avviene in modo da assicurare alle diverse liste un numero di posti proporzionale ai voti ricevuti.

In Italia c’è il voto di preferenza, che consente agli elettori di indicare, all’interno di una stessa lista, da 1 a 3 preferenze, votando, nel caso di due o di tre preferenze, candidati di sesso diverso. Determinato il numero dei seggi spettanti alla lista in ciascuna circoscrizione, sono proclamati eletti i candidati con il maggior numero di voti di preferenza.

I candidati saranno eletti in un unico collegio nazionale e i seggi saranno distribuiti in questo modo: 20 seggi alla circoscrizione Nord-Ovest; 15 alla circoscrizione Nord-Est; 15 alla circoscrizione Centro; 18 alla circoscrizione Sud; 8 alla circoscrizione Isole.

>> Qui l’elenco completo dei candidati

Elezioni europee 2024: i Fac-simile delle schede elettorali

Abbiamo cinque Fac-simile di scheda per le elezioni europee 2024, ognuna di un colore diverso, corrispondente alla circoscrizione in cui elettori ed elettrici sono chiamati a votare.

Ad esempio, la scheda grigia la troveranno i cittadini appartenenti alla Circoscrizione 1 (cioè quelli di Liguria, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta). Così come la scheda elettorale arancione verrà consegnata ai residenti delle regioni inserite nella Circoscrizione 4 (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia).

Vediamole in dettaglio.

Circoscrizione 1 >> Liguria, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta >> scheda grigia

scheda grigia 1
scheda grigia 2
Fac-simile Scheda grigia – Circoscrizione 1

Circoscrizione 2 >> Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Veneto >> scheda marrone

scheda marrone 1
scheda marrone 2

Circoscrizione 3 >> Lazio, Marche, Toscana, Umbria >> scheda fucsia

scheda fucsia 1
scheda fucsia 2

Circoscrizione 4 >> Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia >> scheda arancione

scheda arancione 1
scheda arancione 2

Circoscrizione 5 Isole >> Sardegna, Sicilia >> scheda rosa

scheda rosa 1
scheda rosa 2

Come si vede dalle schede, per ognuna delle liste collegate al contrassegno, ci sono 3 righe. Queste corrispondono al numero di preferenze che è possibile inserire: da 1 a 3 preferenze.

Chi decide per più di una preferenza, deve inserire il cognome di candidati di sesso diverso, per garantire le pari opportunità. Ovviamente le scelte devono ricadere su più candidati compresi nella stessa lista. Ad esempio non si può inserire un candidato legato al contrassegno PD e uno alla Lega Salvini.

Di seguito i file da scaricare con i fac-simile delle schede di voto:

Per restare sempre aggiornato puoi iscriverti alla Newsletter LeggiOggi, compilando il form qui sotto:

Iscriviti alla newsletter aoqzlwlnnk1v21gh
Iscrizione completata

Grazie per esserti iscritto alla newsletter.

Seguici sui social