Concorsi febbraio 2022, tutti i bandi in scadenza e come partecipare

Elena Bucci 01/02/22
Scarica PDF Stampa
Concorsi febbraio 2022: nelle ultime settimane sono state avviate importanti procedure concorsuali da parte di alcuni enti pubblici, come il Concorso Ripam per 2293 diplomati, destinate all’assunzione di unità di personale diplomato e laureato e proprio nel mese di dicembre sono fissate svariate scadenze per la presentazione delle domande di partecipazione.

Di seguito proponiamo un approfondimento di un tutti i bandi di selezione in scadenza negli ultimi giorni di febbraio, per i quali è ancora possibile inoltrare le istanze di partecipazione, e le istruzioni utili su come iscriversi.

Indice dei contenuti

Concorsi febbraio 2022: Ripam, 2293 diplomati

Nella Gazzetta Ufficiale n. 104 del 31 dicembre 2021 è stato pubblicato il bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di complessivi 2293 posti di personale non dirigenziale di area seconda, a tempo indeterminato, da inquadrare nei ruoli della Presidenza del Consiglio dei ministri, del Ministero dell’economia e delle finanze, del Ministero dell’interno, del Ministero della cultura e dell’Avvocatura dello Stato.

La registrazione e l’invio on-line della domanda devono essere completati compilando il modulo elettronico sul sistema «Step-One 2019», raggiungibile dalla rete internet all’indirizzo «https://ripam.cloud/», entro le ore 14,00 del 7 febbraio 2022.

Prove d’esame

Il concorso sarà espletato in base alla procedura di seguito indicata, che si articola attraverso:

  • una prova selettiva scritta: consisterà in 40 quesiti a risposta multipla da risolvere in 60 minuti, con un punteggio massimo attribuibile di 30 punti;
  • la valutazione dei titoli.

Come prepararsi

8891657350Concorso 2293 RIPAM (G.U. 31/12/2021, n. 104) 1250 Operatori e Assistenti amministrativi e gestionali (Cod. AMM)

Gianluca Cottarelli, Stefano Bertuzzi, Cotruvo Giuseppe, Luigi Tramontano

Il volume si presenta come utilestrumento di preparazione alla prova scritta unica del Concorso RIPAM per 2293 posti, in particolare per il profilo dei 1250 operatori e assistenti amministrativi/gestionali (Codice AMM), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2021 n. 104.

 

Concorsi febbraio 2022: MEF, 296 posti

Nella Gazzetta Ufficiale n. 5 del 18 gennaio 2022 è stato pubblicato l’avviso di modifica del bando del Concorso MEF 2022, per titoli ed esami, finalizzato alla copertura di complessivi 300 posti di personale non dirigenziale di area terza, a tempo indeterminato, da inquadrare nei ruoli del Ministero dell’economia e delle finanze:  i posti vengono ridotti e passano da 300 a 296.

La registrazione e l’invio on-line della domanda devono essere completati compilando il modulo elettronico sul sistema «Step-One 2019», raggiungibile dalla rete internet all’indirizzo «https://ripam.cloud/», entro le ore 14,00 del 7 febbraio 2022.

Prove d’esame

La procedura selettiva del Concorso MEF 2022 si articolerà in due fasi, come di seguito:

  • una prova selettiva scritta;
  • valutazione dei titoli.

Concorso MEF 2022, 296 posti a tempo indeterminato: rettifica in Gazzetta

Concorsi febbraio 2022: MISE, 225 posti

Nella Gazzetta Ufficiale n. 104 del 31 dicembre 2021 è stato pubblicato l’avviso relativo al bando del Concorso Ministero Sviluppo Economico, per titoli ed esami, finalizzato alla copertura di complessivi 225 posti di personale non dirigenziale di area terza, a tempo pieno ed indeterminato, da inquadrare nei ruoli del Ministero.

La registrazione e l’invio on-line della domanda devono essere completati compilando il modulo elettronico sul sistema «Step-One 2019», raggiungibile dalla rete internet all’indirizzo «https://ripam.cloud/», entro le ore 14,00 del 7 febbraio 2022.

Prove d’esame

La procedura selettiva del concorso si articolerà in due fasi, come di seguito:

  • una prova selettiva scritta;
  • valutazione dei titoli.

Concorso Ministero Sviluppo Economico, 225 posti: requisiti e prove

Concorsi febbraio 2022: Prefettura, 180 posti

Nella Gazzetta Ufficiale n. 8 del 28 gennaio 2022 è stato pubblicato l’avviso relativo alla proroga dei termini per presentare le domande di partecipazione al concorso.

La domanda di partecipazione al concorso potrà essere inviata esclusivamente online attraverso la procedura telematica disponibile all’interno del Portale Concorsi all’indirizzo concorsiciv.interno.gov.it, entro il 4 febbraio 2022.

Prove d’esame

La selezione si articolerà nelle seguenti fasi:

  • prove scritte;
  • prove orali;
  • valutazione dei titoli.

Concorso Prefettura 2022, 180 posti: riaperti i termini per fare domanda

Concorsi febbraio 2022: Arpal Umbria, 92 posti

Nella Gazzetta Ufficiale n. 8 del 28 gennaio 2022 sono stati pubblicati gli estratti dei bandi relativi ai nuovi Concorsi Arpal Umbria, finalizzati alla copertura di un totale di 92 posti di esperto e operatore del mercato del lavoro così distribuiti:

  • 55 posti di operatore del mercato del lavoro, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato;
  • 37 posti di esperto del mercato del lavoro, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato.

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere presentata in formato
pdf mediante invio da un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC) personale del candidato, nel rispetto delle norme vigenti in materia, all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata risorse@pec.arpalumbria.it entro il 27 febbraio 2022.

Prove d’esame

  • una eventuale preselezione;
  • una prova scritta: contenuto teorico, finalizzata alla risoluzione di uno o più quesiti a risposta aperta, e verterà sulle materie elencate nel bando;
  • una prova orale: consiste in un colloquio volto ad accertare la conoscenza da parte del candidato delle materie indicate nel bando, le motivazioni dei candidati, la conoscenza della lingua inglese e dell’utilizzo delle principali applicazioni informatiche.

Concorsi Arpal Umbria, 92 posti presso Centri per l’Impiego: bandi in Gazzetta

Concorsi febbraio 2022: Regione Molise, 35 posti

Negli ultimi giorni sono stati pubblicati alcuni bandi di concorso per l’assunzione di un totale complessivo di 35 unità di personale a tempo pieno ed indeterminato suddiviso in diversi profili professionali, destinati al potenziamento dei Centri per l’impiego della regione.

La domanda di ammissione alla procedura concorsuale, redatta in carta semplice secondo questo schema di domanda, deve essere inviata per via telematica al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: regionemolise@cert.regione.molise.it. entro il 25 febbraio 2022.

Prove d’esame

Le prove d’esame a cui i candidati saranno sottoposti sono:

  • una eventuale preselezione;
  • prova scritta: prova teorico – pratica avente la finalità di verificare la capacità dei
    candidati di applicare le conoscenze possedute rispetto a situazioni specifiche e/o casi problematici e/o predisposizioni di documenti o atti amministrativi;
  • prova orale: conoscenza della lingua straniera (inglese/francese), delle discipline elencate nel bando, la capacità del candidato di contestualizzare le proprie conoscenze, di sostenere tesi, di rispondere alle obiezioni e di mediare tra diverse posizioni.

Concorsi Regione Molise, 35 posti Centri per l’Impiego

Concorsi febbraio 2022: Regione Sicilia, 1024 posti

Negli ultimi giorni il governo Musumeci ha approvato due modifiche al bando del Concorso Regione Sicilia:

  • eliminate le riserve previste per il personale interno all’amministrazione regionale,
  • prorogato il termine per la presentazione delle domande di partecipazione: la scadenza era fissata al 28 gennaio, ma ora slitta al 25 febbraio.

Sono previste due procedure di selezione, così suddivise:

  • una per il reclutamento di 537 unità di personale di categoria D (laureati);
  • una per il reclutamento di 487 unità di personale di categoria C (diplomati).

Prove d’esame

La procedura selettiva del concorso prevede due fasi, così articolate:

  • prova scritta: consiste nella risoluzione di 60 quesiti con risposta a scelta multipla volti a verificare la conoscenza teorica e pratica della lingua inglese, delle tecnologie informatiche e delle materie specificate all’interno dei bandi per ciascun profilo professionale.
  • valutazione dei titoli.

Come prepararsi

8891657374Concorso Regione Sicilia 1024 posti Centri per l’impiego 344 Specialisti del mercato e dei servizi del lavoro (cat. D) 311 Istruttori – operatori del mercato del lavoro (cat. C) – Prova scritta

Rocchina Staiano, Luigi Tramontano, Maggioli Editore

Il volume si presenta come utile strumento di preparazione alla prova scritta dei Concorsi indetti dalla Regione Sicilia per l’assunzione presso i Centri per l’impiego regionali di 344 Specialisti (cat. D) del mercato e dei servizi del lavoro e 311 Istruttori-operatori (cat. C) del mercato del lavoro.

8891657343 Concorso Regione Sicilia 1024 posti Centri per l’impiego 119 Specialisti amministrativo-contabili 176 Istruttori amministrativo-contabili

Rocchina Staiano, Luigi Tramontano, Maggioli Editore

Il volume si presenta come utile strumento di preparazione alla prova scritta dei Concorsi indetti dalla Regione Sicilia per l’assunzione presso i Centri per l’impiego regionali di 119 Specialisti (cat. D) e 176 Istruttori (cat. C) amministrativo contabili.

 

Concorsi febbraio 2022: Comune Cagliari, 58 posti

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale numero 7 del 25 gennaio 2022 l’avviso relativo al bando del Concorso indetto dal Comune di Cagliari per 58 posti tra diplomati e laureati.

Le domande di ammissione devono pervenire esclusivamente in modalità on-line, compilando l’apposito modulo, tramite l’apposita piattaforma, disponibile sul sito del Comune di Cagliari – www.comune.cagliari.it, nella sezione Bandi di concorso, entro il 9 febbraio 2022.

Prove d’esame

La procedura di selezione si articola come di seguito:

  • valutazione dei titoli,
  • prova scritta.

Concorso Comune Cagliari, 58 diplomati e laureati: bando in Gazzetta

Concorsi febbraio 2022: ENEA, 60 tecnici e amministrativi

Nella Gazzetta Ufficiale n. 7 del 25 gennaio 2022 sono stati pubblicati i bandi dei nuovi Concorsi ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile), per titoli ed esami, finalizzati al reclutamento di un totale complessivo di 60 unità di personale di ricercatori, tecnici ed amministrativi a tempo indeterminato.

La domanda di partecipazione al concorso nonché i titoli posseduti e i documenti ritenuti utili per la partecipazione alla selezione devono essere inviati, a pena di esclusione, utilizzando l’applicazione telematica dedicata alla pagina https://pica.cineca.it/enea, entro e non oltre le ore 11:30 del giorno 24 febbraio 2022.

Prove d’esame

La procedura selettiva prevede:

  • una eventuale preselezione;
  • valutazione dei titoli;
  • colloquio orale.

Elena Bucci