Home Concorsi pubblici Concorso Asst Lodi, 10 posti di infermiere: requisiti, domanda e prove

Concorso Asst Lodi, 10 posti di infermiere: requisiti, domanda e prove

Elena Bucci
concorso-asst-lodi-infermiere-

Nuovo Concorso Asst Lodi: la Gazzetta Ufficiale numero 12 del 12 febbraio 2021 ha reso nota l’apertura da parte dell’Azienda socio sanitaria territoriale di un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di dieci posti di collaboratore professionale sanitario, infermiere, in categoria D e a tempo indeterminato.

Il bando di concorso specifica la riserva di quattro posti sui dieci disponibili a favore del personale in congedo delle Forze Armate.

Ultime news sui concorsi in area sanitaria

Vediamo ora i requisiti di accesso, le modalità di presentazione della domanda e le varie prove d’esame cui i candidati saranno sottoposti.

Concorso Asst di Lodi: requisiti

Per avere accesso alla procedura concorsuale per i 10 posti disponibili di collaboratore professionale sanitario, i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti entro la data di scadenza del bando:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea;
  • età non inferiore a 18 anni e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a riposo;
  • idoneità fisica all’impiego: tale idoneità deve essere piena ed incondizionata alle
    mansioni proprie del profilo professionale;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per avere conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • Laurea in Infermieristica o Diploma Universitario di infermiere Professionale (conseguito ai sensi dell’Art. 6 comma 3 del D. Lgs. 30/12/1992 n. 502 e ss.mm.ii. o titolo equipollente ex DM 27/07/2000);
  • iscrizione al relativo Ordine professionale.

Come diventare infermiere: tutte le tappe

Concorso Asst di Lodi: fare domanda

I candidati dovranno inoltrare la domanda di partecipazione alla procedura concorsuale entro e non oltre la data del 15 marzo 2021 alle ore 12. Inoltre , la domanda di ammissione alla selezione, a pena di esclusione, dovrà essere presentata in maniera esclusivamente telematica, tramite la procedura online disponibile a questo indirizzo internet.

Al modulo di domanda gli aspiranti candidati dovranno allegare la seguente documentazione:

  • domanda di iscrizione stampata e sottoscritta dal candidato;
  • copia fronte e retro del documento di riconoscimento;
  • documentazione attestante il regolare soggiorno in Italia, per i cittadini di Stato Estero non facente parte dell’Unione Europea;
  • documentazione attestante il riconoscimento in Italia del titolo di studio conseguito in un altro paese dell’Unione Europea o Stato estero;
  • documentazione attestante il riconoscimento in Italia di servizio svolto all’estero;
  • pubblicazioni edite a stampa;
  • copia della ricevuta di versamento del contributo alle spese concorsuali dell’importo di 10 euro, non rimborsabile, da effettuare tramite bonifico bancario sul C/C intestato alla ASST di Lodi presso Banco Popolare S.p.A sede di Lodi via Cavour 40/42 – IBAN: IT94-W-05034-20301-000000005410, con indicazione della causale “Spese concorsuali – concorso pubblico”.
  • certificazione rilasciata da apposita struttura sanitaria pubblica attestante gli elementi essenziali di cui ai benefici previsti ai sensi dell’art. 20 e della L.N. 104/1992 e dell’art.16 della L.N. 68/1999.
  • curriculum formativo-professionale datato e firmato. Nel bando viene sottolineato che il curriculum ha unicamente uno scopo informativo: pertanto le dichiarazioni effettuate nel curriculum che non siano state inserite nella domanda redatta online, non saranno oggetto di valutazione.

Concorso infermieri Benevento, 32 posti a tempo indeterminato

Concorso Asst di Lodi: valutazione titoli e punteggi

I punteggi per i titoli e le prove d’esame sono complessivamente 100 così ripartiti:

  • 30 punti per i titoli;
  • 70 punti per le prove d’esame

I punti per le prove d’esame sono così ripartiti:

  • 30 punti per la prova scritta;
  • 20 punti per la prova pratica;
  • 20 punti per la prova orale.

I punti per la valutazione dei titoli sono così ripartiti:

  • 15 punti per i titoli di carriera;
  • 3 punti per i titoli accademici e di studio;
  • 3 punti per i pubblicazioni e titoli scientifici;
  • 9 punti per il curriculum formativo e professionale.

Concorso Asst di Lodi: prove d’esame

Le prove d’esame a cui i candidati dovranno sottoporsi sono tre, così suddivise:

  • prova scritta: verterà su argomento scelto dalla commissione attinente alla materia oggetto del concorso; la prova può consistere nella soluzione di test a risposta multipla e/o test a risposta sintetica. Il suo superamento dipende dal raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 21/30;
  • prova pratica: verterà nella esecuzione di tecniche specifiche o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta; la prova potrà prevedere la soluzione di quesiti a risposta sintetica o a risposta multipla attinenti ad aspetti tecnico/pratici relativi al profilo a concorso.
  • prova orale: vertente sulle materie inerenti al posto a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire. Nell’ambito della prova orale sarà accertata la conoscenza della lingua inglese o francese e la conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche.

Il superamento delle prove pratica e orale è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici, di almeno 14/20.
L’ammissione alla prova pratica ed alla successiva prova orale è dipende invece dal raggiungimento del punteggio minimo previsto – rispettivamente – per la prova scritta e, quindi, per la prova pratica. E’ escluso dalla graduatoria finale il candidato che non abbia conseguito in ciascuna delle prove d’esame la prevista valutazione di sufficienza.

Per ulteriori informazioni scarica e consulta il bando di concorso.

Libri consigliati per la preparazione:

L'infermiere

L'infermiere

Marilena Montalti, Cristina Fabbri, 2020, Maggioli Editore

Il manuale, giunto alla X edizione, costituisce un completo e indispensabile strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all’esercizio della professione di infermiere. Con un taglio teorico-pratico affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti. La prima...



Test dei concorsi per Infermiere

Test dei concorsi per Infermiere

Ivano Cervella, 2019, Maggioli Editore

Il volume costituisce uno strumento utile per quanti si apprestano a sostenere un concorso pubblico per infermiere. I 5000 quiz a risposta multipla, infatti, sono il frutto di un attento studio degli argomenti più spesso oggetto d’esame e dei quesiti effettivamente somministrati...



(Fonte Gazzetta Ufficiale)

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome