Home Concorsi pubblici Concorsi pubblici: categorie professionali per l’impiego negli Enti Pubblici

Concorsi pubblici: categorie professionali per l’impiego negli Enti Pubblici

Alice Lottici
concorsi-pubblici-inquadramento-contrattuale-enti

Nel pubblico impiego le categorie professionali stanno ad indicare l’inquadramento, le mansioni e la retribuzione di ogni lavoratore assunto con concorsi pubblici. Sono l’equivalente dei livelli per il settore privato e vengono definite con le prime lettere dell’alfabeto: A, B, C e D.

In questo articolo riportiamo in sintesi la descrizione di ogni categoria, facendo riferimento anche ai profili e alle aree di attività negli Enti Pubblici indicate negli appositi documenti.

I Concorsi Pubblici in uscita

Concorsi pubblici: categoria professionale A

Alla categoria professionale A appartengono tutti i soggetti in possesso del titolo della scuola dell’obbligo.

Le attività per gli assunti in questa categoria sono prettamente esecutive/manuali, svolgono quindi un ruolo da operatore.

Il dettaglio sulla categoria A

Concorsi pubblici: categoria professionale B

Della categoria B fanno parte i dipendenti con titolo della scuola dell’obbligo, corsi di specializzazione ed esperienza lavorativa nelle attività che vanno a svolgere.

E’ richiesto anche il possesso di abilitazioni o patenti per l’esecuzione del lavoro, sempre di tipo operativo ma con livelli di complessità discreti e rapporto diretto con l’utenza.

In questa categoria rientrano esecutori di area amministrativa e tecnica e autisti.

Il dettaglio completo sulla categoria B

Concorsi pubblici: categoria professionale C

Della categoria C fanno parte i soggetti con un diploma di scuola superiore e conoscenze monospecialistiche.

Le attività che devono affrontare comportano responsabilità sui risultati di processi produttivi o amministrativi. I problemi sono di media complessità e le relazioni interne ed esterne sono dirette per trattare e risolvere questioni rilevanti per l’attività.

Rientrano i seguenti profili professionali:

  • assistenti di area amministrativa;
  • assistenti di area tecnica;
  • assistenti di area economica e finanziaria;
  • assistenti area informatica;
  • assistenti area umanistico-documentale.

La categoria C nel dettaglio

Concorsi pubblici: categoria professionale D

I lavoratori appartenenti a questa categoria svolgono attività specialistiche e devono possedere quindi un valido titolo di laurea, aggiornarsi frequentemente ed avere un’esperienza pluriennale nel settore.

I contenuti dell’attività sono di tipo tecnico, gestionale o direttivo. I problemi da risolvere sono di elevata complessità, le relazioni organizzative interne sono di natura negoziale e le relazioni esterne di tipo diretto con possibile rappresentanza istituzionale.

Fanno parte di questa categoria esperti e specialisti di varie aree.

Il dettaglio sulla categoria D

Anche i dipendenti già in servizio presso un Ente possono far riferimento a queste categorie: la normativa vigente prevede la progressione di carriera o il passaggio alla successiva categoria tramite la partecipazione ai Concorsi pubblici.

Per la preparazione dei Concorsi nelle categoria B, C e D consigliamo:

Collaboratore professionale e istruttore. Kit completo.

Collaboratore professionale e istruttore. Kit completo.

Autori Vari, 2019, Maggioli Editore

Il presente kit è un’utilissimo strumento di preparazione a tutte le prove d’esame per i concorsi pubblici da Collaboratore professionale e istruttore dell’area amministrativa (cat. B e C) indetti dagli Enti locali.È composto da:› manuale di preparazione;› raccolta di quesiti a...



L'Impiegato del Comune

L'Impiegato del Comune

Salvio Biancardi - Marco Borghesi Cinzia Costantini - Eugenio Lequaglie - Luigi Oliveri - Nicola Rinaldi - Giovanni Uderzo, 2016, Maggioli Editore

Il volume espone in maniera chiara, esauriente ed approfondita tutto ciò che può essere materia d’esame nei concorsi presso gli Enti locali. IndiceNOZIONI DI DIRITTO PUBBLICO- Soggetti di diritto › Diritto costituzionale, amministrativo e regionaleNORMATIVA...



Fonte Regione Lazio

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome