Dopo l’entrata in vigore del dm 140/12 che  ha rivoluzionato la liquidazione dei compensi in base ai nuovi parametri, il CSM ha diffuso tra i magistrati due software per calcolare gli onorari dopo l’abolizione delle tariffe professionali.

Si tratta di due fogli excel (uno per il processo civile ed uno per quello penale) che tengono conto di tutte le variabili e delle varie fasi del giudizio.

Le precisazioni del CSM


CONDIVIDI
Articolo precedenteSanatoria, sì agli stranieri già iscritti all’Inps. Ma attenzione ai contributi
Articolo successivoCirchi e animali: c’era una giraffa in fuga

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here