Calcolo spese legali, le precisazioni del CSM

Redazione 23/10/12
Scarica PDF Stampa
Riceviamo e pubblichiamo:

Si comunica che il Comitato di Presidenza del Consiglio Superiore della Magistratura nella seduta del 18 ottobre 2012 ha deliberato di comunicare a questa redazione che l’articolo riguardante il software creato dal C.S.M. per il calcolo delle spese legali, apparso sul sito “leggioggi.it”, non è veritiero in quanto il Consiglio Superiore non ha mai creato ne diffuso nessun software.

Roma, 23 ottobre 2012

Segreteria Generale Consiglio Superiore della Magistratura“.

La news alla quale la Segreteria Generale del CSM fa riferimento è questa: Calcolo spese legali, il CSM diffonde i software.

Ci scusiamo per l’equivoco.

 

 

Redazione