Personale ATA, come fare domanda per la graduatoria di terza fascia

Redazione 04/10/17
Scarica PDF Stampa
C’è tempo fino al 30 ottobre per presentare la domanda di inserimento o aggiornamento della graduatoria di III fascia relativa al Personale ATA per il triennio scolastico 2017-2020, come disposto dal Miur con decreto n. 640/2017. Sono attese circa 2 milioni di domande, sui 20 mila disponibili per i prossimi 3 anni, per un incarico a tempo determinato come bidello, segretario o assistente di laboratorio nelle scuole.

Sul sito del Miur sono disponibili i modelli compilabili, vediamo nel dettaglio quale utilizzare, come compilarlo e gli errori da evitare.

Leggi anche Personale Ata: requisiti di accesso e scelta delle sedi per il Concorso

Come presentare la domanda

La domanda va inviata alla scuola capofila della provincia scelta, tramite raccomandata A/R o presentata a mano o mediante l’utilizzo della posta elettronica certificata. A seguito della domanda i candidati dovranno indicare la scelta delle sedi per via telematica.

I modelli da compilare nella domanda

Il Modello D1 (Scarica il modello D1) deve essere compilato da:

  • chi inserisce per la prima volta la sua candidatura,
  • chi era inserito nelle graduatorie di terza fascia del triennio 2011/2014, ma non ha rinnovato l’iscrizione nelle graduatorie del triennio 2014/17
  • chi cambia il titolo di accesso per uno o più profili
  • chi aggiunge un nuovo profilo a quelli in cui già figurava nel triennio 2014-17
  • il personale già incluso nelle graduatorie provinciali permanenti/ad esaurimento del personale ATA di una determinata provincia che intenda includersi nelle graduatorie di terza fascia di provincia diversa, previo depennamento dalle suddette graduatorie provinciali (art. 2 comma 3 del DM 640 del 30 agosto 2017)

Il Modello D2 (scarica il modello D2) va compilato da:

  • chi deve confermare il modello presentato nel 2014, anche in scuola o provincia diversa (sezione conferma)
  • chi deve aggiungere uno o più titoli culturali (diversi dal titolo di accesso) e/o uno o più servizi alla domanda del 2014 (sezione aggiornamento).

Il Modello D4 (Scarica il Modello D4) o Allegato D4 deve essere utilizzato dal personale già incluso nelle graduatorie provinciali del personale ATA di una determinata provincia che intenda includersi nelle graduatorie di terza fascia di provincia diversa.

Scelta delle sedi

A seguito della presentazione della domanda alla scuola capofila i candidati dovranno indicare la scelta delle sedi all’interno della stessa provincia compilando il modello D3 sulla piattaforma IstanzeOnline, disponibile, sembra, dal 13 novembre prossimo.

Come controllare il proprio profilo

Per controllare la propria iscrizione (profili, provincia scelta, scuola e punteggi), il candidato può accedere alla piattaforma Istanze online, sezione “Altri servizi”, Visualizzazione dati storici ATA III fascia 2014-2017.

Redazione