Concorsi Agenzia Entrate 2023: in arrivo 3900 assunzioni

Erika Barone 08/05/23
Scarica PDF Stampa Allegati

Alle migliaia di assunzioni già previste per i prossimi anni si aggiunge quindi un nuovo Concorso Agenzia Entrate, o più concorsi, per il reclutamento di ulteriori 3900 unità, arrivando dunque a 9000 assunzioni in toto, da inquadrare nell’area dei Funzionari del CCNL Funzioni Centrali.

Vediamo nei prossimi paragrafi in cosa consistono le assunzioni attualmente previste dall’Agenzia delle Entrate per il 2023, soprattutto per quanto riguarda i 2500 posti che si pronostica verranno messi a bando in giugno.

Indice

Scarica il PIAO

Concorsi Agenzia Entrate 2023: primo bando in uscita a giugno

Concorsi Agenzia Entrate 2023: i profili

I posti saranno circa 9000, distribuiti su vari profili, ai quali potranno accedere,a seconda dei requisiti richiesti, sia diplomati che laureati. Nella fattispecie troviamo:

  • 130 funzionari tecnici;
  • 13 assistenti in provincia di Bolzano;
  • 2500 funzionari (primo bando) +1644 funzionari (secondo bando);
  • 60 assistenti informatici;
  • 3900 funzionari autorizzati con la Legge di Bilancio
  • 900 assistenti tecnici (bando già pubblicato e diario prova oggettiva tecnico-professionale)

Concorsi Agenzia Entrate 2023: le prove

Le procedure di selezione possono prevedere le seguenti fasi, come per gli ultimi concorsi per funzionari:

  • prova oggettiva attitudinale volta a misurare alcune competenze trasversali attraverso la somministrazione di un test di logica per cui consigliamo l’utilizzo del simulatore gratuito di Maggioli Editore.
  • prova oggettiva tecnico-professionale, volta a misurare le conoscenze tecniche dei candidati nelle materie previste dai relativi bandi di concorso attraverso la somministrazione di una serie di quesiti a risposta multipla;
  • eventuale tirocinio teorico-pratico;
  • prova finale orale.

Per la preparazione ecco il libro e il videocorso fusi in un unico manuale, che offre al candidato uno strumento completo che consente di superare la prova attitudinale.

Per la preparzione ecco il manuale e quiz per la preparazione alla PROVA TECNICO-PROFESSIONALE del Concorso Agenzia delle Entrate 2023 – FUNZIONARI TRIBUTARI.

Concorsi Agenzia Entrate 2023: le materie da studiare profilo per profilo

130 FUNZIONARI TECNICI13 ASSISTENTI BOLZANO2500 FUNZIONARI1644 FUNZIONARI60 ASSISTENTI INFORMATICI
Il profilo: cura lo svolgimento degli atti che presentano elevata specializzazione tecnica, difficoltà e complessità nei processi catastali, cartografici, estimativi e dell’Osservatorio del mercato immobiliare.
Titoli: iscrizione alla sezione A dell’Albo di ingegnere o di architetto.
Materie d’esame:
a) Geodesia, Topografia e Cartografia;
b) Scienza e tecnica delle costruzioni;
c) Strumenti e tecniche estimali ed elementi di economia immobiliare;
d) Normativa in materia di Catasto;
e) Legislazione in materia di edilizia e urbanistica;
f) Elementi di diritto amministrativo;
g) Elementi di diritto tributario;
h) Normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.
Il profilo: svolge attività di supporto amministrativo, tributario e informatico.
Titoli: diploma di istruzione secondaria di secondo grado; attestato di conoscenza delle
lingue italiana e tedesca; certificato di appartenenza o aggregazione ad uno dei tre gruppi linguistici, italiano, tedesco e ladino.
Materie d’esame:
a) Elementi di diritto costituzionale
b) Elementi di diritto amministrativo con particolare riferimento al diritto della privacy e al diritto di accesso ai documenti amministrativi;
c) Elementi di diritto tributario;
d) Nozioni sull’utilizzo di applicazioni informatiche di uso comune (Word, Excel, Internet, posta elettronica);
e) Organizzazione e compiti dell’Agenzia delle Entrate;
f) Norme generali in materia di pubblico impiego.
Profilo Funzionario tributario: esperto in materia fiscale con conoscenze specifiche in
materia tributaria e contabilità aziendale per attività di accertamento fiscale, contenzioso tributario, dichiarazioni fiscali, assistenza ai contribuenti, coordinamento e indirizzo nella lotta all’evasione fiscale.
Titoli: Lauree di tipo giuridico-economiche.
Materie di esame:
a) diritto tributario;
b) diritto civile e commerciale;
c) diritto amministrativo;
d) contabilità aziendale;
e) organizzazione e gestione aziendale;
f) scienza delle finanze;
g) elementi di statistica.
Profilo Funzionario in fiscalità internazionale: con un elevato profilo tecnico specialistico
con riguardo alle attività di consulenza giuridica, delle relazioni internazionali e delle attività di cooperazione internazionale.
Titoli: Lauree di tipo giuridico – economiche
Materie di esame:
a) diritto tributario con particolar riferimento alla fiscalità internazionale;
b) diritto dell’Unione europea e diritto internazionale;
c) diritto commerciale;
d) elementi di diritto amministrativo;
e) elementi di diritto penale;
f) contabilità aziendale;
g) organizzazione e gestione aziendale;
h) elementi di statistica;
i) inglese, di cui si chiede una conoscenza elevata.
Profilo assistente ict: Si occupa della gestione operativa e della manutenzione del sistema informatico locale, fornendo supporto agli utenti sia in ambito tecnico (HW) che applicativo (SW). A tal fine abilita gli utenti ad accedere alle applicazioni, gestisce e
monitora i malfunzionamenti e si occupa degli adempimenti connessi alla sicurezza
ICT. Inoltre presidia e supporta gli interventi di manutenzione e di potenziamento delle
infrastrutture effettuati dai fornitori.
Titoli: Diploma di scuola secondaria di secondo grado.
Materie di esame:
a) Gestione sistemistica dei sistemi client e dei software di Office Automation
(sistema operativo MS Windows e Suite MS Office);
b) Principali hardware di uso comune negli uffici e software di base (conoscenza di
base);
c) Protocolli di rete, dispositivi ed architetture di rete locale e geografica;
d) Principi di sicurezza informatica, conoscenza delle principali minacce informatiche
tecniche e umane, contromisure organizzative e tecnologiche di contenimento e
risoluzione incidenti.
Profilo Funzionario servizi di pubblicità immobiliare: esegue le formalità e le ipoteche; Rilascia l’ispezione ipotecaria; Presidia i procedimenti di volontaria giurisdizione ed effettua un’attività di monitoraggio nei casi di rifiuto o riserva dei conservatori; Svolge le attività di acquisizione della documentazione per il miglioramento della banca dati di pubblicità immobiliare.
Titoli: Laurea di tipo giuridico.
Materie di esame:
a) diritto civile
b) diritto amministrativo
c) elementi di diritto processuale civile
d) elementi di diritto tributario
e) elementi di diritto penale
f) organizzazione interna degli uffici
Profilo funzionario audit – protezione dei dati personali: conoscenze specifiche in protezione dei dati.
Materie di esame:
a) Diritto alla protezione dei dati personali;
b) Diritto delle nuove tecnologie;
c) Diritto amministrativo;
d) Modelli di gestione del rischio.
Profilo Funzionario in attività legale: conoscenze specifiche in materia di rapporto di pubblico impiego, codice dell’amministrazione digitale, responsabilità amministrativo contabile, protezione dei dati, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, trasparenza, anticorruzione; esperti del relativo contenzioso in fase giudiziale, stragiudiziale e davanti alle autorità indipendenti; esperti nelle procedure di approvvigionamento in attuazione degli obblighi sanciti dal Codice dei contratti pubblici e nella gestione amministrativa e contabile dei contratti d’appalto.
Titoli: Lauree di tipo giuridico.
Materie di esame:
a) diritto amministrativo;
b) diritto civile e commerciale;
c) diritto del lavoro;
d) diritto penale con particolare riferimento alla parte generale e ai reati contro la
pubblica amministrazione e ai reati di falso in atti.
Profilo Funzionario in controllo di gestione: conoscenze specifiche in economia aziendale, ragioneria, pianificazione strategica, programmazione operativa, budgeting e controllo
di gestione.
Materie di esame:
a) economia aziendale;
b) ragioneria generale ed applicata;
c) bilancio e finanza aziendale;
d) organizzazione aziendale;
e) pianificazione strategica, programmazione operativa, budgeting e controllo di gestione;
f) ragioneria pubblica e contabilità di stato;
g) elementi di statistica;
h) elementi di diritto tributario;
i) elementi di diritto commerciale;
j) elementi di scienza delle finanze;
k) elementi di diritto amministrativo.
Profilo funzionario logistica e approvvigionamenti: cura lo svolgimento degli atti che presentano elevata specializzazione tecnica, difficoltà e complessità nei processi afferenti all’ambito degli approvvigionamenti e della pianificazione del ciclo degli acquisti
Titoli: Laurea Magistrale o Laurea Specialistica in ingegneria gestionale, civile, edile, industriale, meccanica, energetica, per l’ambientale e il territorio o titoli equipollenti secondo quanto stabilito dal Decreto interministeriale del 9 luglio 2009.
Materie d’esame:
a) Codice dei contratti pubblici;
b) Metodologie e modelli di pianificazione degli acquisti;
c) Strumenti strategici innovativi per procedure d’acquisto: sistemi dinamici, partenariati
pubblico-privati e contratti quadro.
d) Analisi dei processi della supply chain;
e) Regole tecniche di utilizzo delle principali piattaforme elettroniche di negoziazione;
f) Tecniche giuridiche e metodologie applicative per la realizzazione degli acquisti;
g) Strumenti strategici innovativi per procedure d’acquisto: sistemi dinamici, partenariati
pubblico-privati e contratti quadro.
h) Etica ed anticorruzione;
i) Elementi di diritto amministrativo;
j) Elementi di statistica e di economia ed organizzazione aziendale;
k) Lingua inglese – liv. B2.

Concorsi Agenzia Entrate 2023: la domanda di iscrizione

L’invio della domanda di partecipazione prevede la procedura telematica, ovvero la presentazione attraverso il portale concorsi Agenzia delle Entrate. Per inoltrarla è necessario attendere la pubblicazione ufficiale dei bandi. Nel frattempo, però, ti consigliamo di ottimizzare il tempo a disposizione. Come? Cominciando a studiare le materie di esame (più sotto troverai informazioni utili a riguardo) e attivando SPID e PEC.