Eugenio D Orio
Eugenio D Orio
Laureato in scienze biologiche all’Università “Federico II” di Napoli, perfezionato in “forensic science and DNA analysis” all’Università di Cambridge. Già CTU del Tribunale Penale di Torre Annunziata e CTP. Membro dell’NIJ, Ge.F.I., ONB e AcISF. Collabora al movimento di Neo-rinascimento del sistema Giustizia, fondato dal Magistrato Francione, movimento che tende a far sì che l’iter processuale attualmente in vigore si fondi maggiormente sulle prove scientifiche propriamente usate e si discosti dall’attuale processo di natura indiziaria, altamente fallace e causa spesso di gravi errori giudiziari.
Articoli dell’autore

DNA e Lacune legislative: il diritto alla revisione

Il diritto di un soggetto sottoposto a condanna definitiva a provare la propria innocenza e’ sancito nel dispositivo dell’art.24 Cost., e a tale proposito, il legislatore prevede l’istituto della rev…

Gli albori della Scienza applicata alla Giustizia: il processo Verlaine

L’attuale sistema processuale è saldamente basato e sostenuto dalle conquiste fatte nel ramo scientifico. Soprattutto oggi, grazie alle tecnologie di indagine legate al DNA, la valutazione scientifica…

Analisi della validità forense della prova del dna al convegno di Lucca

Lo scorso sabato 18 Febbraio, in quel di Lucca, si è tenuto il convegno “La biologia forense nel processo penale”, al quale hanno partecipato illustri relatori dell’avvocatura e del campo investigativ…

La criminologia dinamica avanza: convegno internazionale di Newcastle

Lo scorso mercoledì 23 novembre, presso la “Great Hall” dell’Università "Northumbria" di Newcastle, si è svolto un seminario sulle scienze forensi con la partecipazione di illustri rappresentanti prov…

Investigazioni scientifiche: biologia forense, genetica forense e catena di custodia

L’attuale status quo della valutazione probatoria delle evidenze scientifiche, nelle fattispecie biologiche prima e genetiche poi (due settori che si integrano e si coadiuvano, ma non sono la medesima…

La criminologia dinamica: una via per la prova regina del dna

I più recenti fatti di cronaca dimostrano quanto, sempre più frequentemente, la risoluzione di un processo si avvalga e si basi dei dati scientifici, oltre che sugli atti di investigazione classica (o…

Il biologo forense e l’attività di investigazione scientifica ai sensi della legge 397/2000

La Legge 397/2000 ha rivoluzionato l’impianto del sistema processuale penale, trasformando l’intero impianto del processo in un sistema di tipo accusatorio, ove il PM, nel ruolo dell’accusa, e l’avvoc…

Convegno Ge.F.I.: le nuove Linee Guida del settore investigazioni scientifiche

Nella scorsa settimana a Rimini si è svolto il XXVI Convegno del Ge.F.I. la società italiana dei genetisti forensi alla quale afferiscono i più illustri esperti nazionali nel campo del settore scienti…

Pagina 1 di 2