Home Concorsi pubblici Insegnare con laurea in Scienze Politiche: requisiti formativi, classi di concorso, come...

Insegnare con laurea in Scienze Politiche: requisiti formativi, classi di concorso, come candidarsi a scuola

Alice Lottici
insegnare-con-laurea-in-scienze-politiche

La laurea in Scienze Politiche apre le porte a numerose professioni ma spesso tutte le strade da intraprendere non sono chiare quando si deve cercare un lavoro.

Infatti, molti neolaureati o laureati da tempo non considerano la carriera scolastica come opportunità. Insegnare con laurea in Scienze Politiche è possibile e in questo articolo vi spieghiamo a quali classi di concorso si accede, quali requisiti formativi servono e come presentare la candidatura alle scuole.

Come diventare insegnante: requisiti, modalità, normativa

Insegnare con laurea in Scienze Politiche: cosa serve

La legge n.145 del 2018 ha apportato modifiche al decreto legislativo n.59 del 2017, istituendo il concorso pubblico come unica via per ottenere l’abilitazione e/o il ruolo a tempo indeterminato.

Al Concorso a cattedra, bandito ogni due anni solo per le regioni e le classi di concorso con posti disponibili, potranno accedere neolaureati in possesso di:

  • laurea magistrale o a ciclo unico coerente con le classi di concorso per le quali si concorre;
  • 24 Cfu nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

I candidati che supereranno le prove concorsuali potranno ottenere l’abilitazione, invece quelli che si collocheranno in posizione utile in graduatoria avranno anche un posto assegnato tra quelli a concorso.

Concorsi Scuola Secondaria per abilitati e neolaureati

Insegnare con laurea in Scienze Politiche: classi di concorso

Abbiamo visto che i neolaureati o i laureati senza esperienza come docenti dovranno possedere una laurea magistrale e i 24 Cfu per partecipare al Concorso a cattedra.

In genere, i possessori di un titolo di Laurea Magistrale in Scienze Politiche possono accedere alle seguenti classi di concorso:

  • A-18 Filosofia e Scienze Umane;
  • A-46 Scienze giuridico-economiche;
  • A-65 Teorie e tecniche della comunicazione.

Attenzione però: non tutte le lauree in Scienze Politiche consentono l’accesso a tutte queste classi di concorso. Ogni laureato deve infatti verificare la corrispondenza del proprio piano studi triennale e magistrale con i requisiti per ognuna con la tabella A, prediposta appositamente dal Miur.

Apri al Tabella A

Ad esempio chi è in possesso di un titolo di laurea per la LM – 59 Comunicazione Pubblica, d’Impresa e Pubblicità potrà insegnare le discipline di cui alla classe di concorso A-65 se in possesso di almeno 12 CFU negli insegnamenti universitari con codice SPS/08.

Oltre al titolo quindi, bisogna far riferimento alla tipologia degli insegnamenti scelti nel proprio percorso accademico.

Chi non avesse ancora tutti i requisiti richiesti per la classe di concorso di riferimento, ogni Università oltre a occuparsi dei corsi per ottenere i 24 Cfu consente anche l’iscrizione a singole attività formative per aggiungere al proprio piano studi insegnamenti mancanti e necessari per la professione.

Insegnare con laurea in Scienze Politiche: come candidarsi

Non occorre aspettare l’indizione delle procedure concorsuali per iniziare a insegnare. Anche senza abilitazione, gli interessati in possesso dei crediti formativi richiesti dalla classe di concorso possono già candidarsi nelle varie scuole per ricoprire incarichi da supplente attraverso l’invio della messa a disposizione (MAD).

La domanda consiste nella compilazione di un form o un modulo in carta semplice, a seconda delle modalità concesse da ogni Istituto, da inviare direttamente.

Per quanto riguarda l’inserimento nelle graduatorie di istituto invece, dall’aggiornamento del 2020 sarà necessaria l’abilitazione.

 

Per iniziare a prepararsi sulle discipline a concorso invece consigliamo:

Concorso scuola 2019. Avvertenze generali per tutte le classi di concorso

Concorso scuola 2019. Avvertenze generali per tutte le classi di concorso

Vincenzo Calvino, 2019, Maggioli Editore

Il manuale è uno strumento di sicura utilità per la preparazione ai concorsi per docenti nelle scuole di ogni ordine e grado.È aggiornato alla normativa scolastica di recente approvazione: › decreti legislativi in attuazione della legge n. 107/2015;› riforma degli istituti professionali...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome