Come diventare insegnante di Scuola Secondaria di I e II grado, una guida completa e aggiornata

Alice Lottici 27/05/19
Scarica PDF Stampa
La normativa scolastica in Italia è molto severa e in continuo aggiornamento. E’ difficile comprendere come diventare insegnante e soprattutto riuscire ad ottenere una cattedra per coloro che già lavorano come supplenti, visti i requisiti richiesti ad ogni nuovo decreto.

Questo articolo intende essere una guida pratica e dettagliata per aspiranti docenti.

In arrivo il Concorso Scuola 2020: tutte le novità

Come diventare insegnante: l’abilitazione

L’abilitazione all’insegnamento è il requisito fondamentale per accedere alla professione di insegnante.

La normativa in materia è cambiata notevolmente negli ultimi anni: dall’ammissione con titoli di studio abilitanti come il Tirocinio Formativo Attivo (TFA), alla Formazione Iniziale Tirocinio (FIT) fino all’attuale Concorso abilitante.

Vediamoli assieme uno per uno:

  • Tirocinio Formativo Attivo (TFA) previsto dal 2010 al 2016 e consistente in un percorso universitario annuale post laurea magistrale con accesso a numero programmato. Al termine del corso si otteneva l’abilitazione per una specifica classe di concorso;
  • Formazione Iniziale Tirocinio (FIT), dal 2017 al 2018 il percorso triennale previsto dalla legge “La buona scuola” con esame finale per ottenere l’abilitazione;
  • Concorso abilitante, introdotto dalla Legge di bilancio 2019 che prevede un percorso annuale di formazione iniziale e prova previo superamento del Concorso a cattedra.

Come diventare insegnante: il Concorso a cattedra

Il decreto legislativo n.59 del 2017, a seguito delle modifiche apportate alla legge n.145 del 2018, prevede che si possa diventare insegnanti previo superamento del concorso pubblico.

Il cosiddetto Concorso a cattedra è bandito ogni due anni solamente nelle regioni e per le classi di concorso con vuoti di organico, a cui possono partecipare sia docenti abilitati per ottenere la cattedra che docenti non abilitati in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea magistrale o a ciclo unico coerente con le classi di concorso per le quali si concorre;
  • 24 Cfu nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche.

Per verificare se si posseggono tutti i requisiti per insegnare le discipline delle nuove classi di concorso, consigliamo di consultare la tabella A.

Tabella A – Nuove classi di concorso

L’abilitazione per la classe di concorso, diversamente dalla vecchia normativa, si ottiene al superamento di tutte le prove concorsuali e non al termine del percorso di specializzazione.

Per quanto riguarda i titoli esteri, non esiste un riconoscimento “automatico”. In questo senso la Direttiva 2013/55/CE, recepita in Italia con il decreto legislativo n.15 del 2016, prevede un’analisi comparata dei percorsi formativi dei due Stati Membri coinvolti.

Consulta il decreto

Come diventare insegnante: la riforma delle classi di concorso

Le classi di concorso sono requisiti accademici che consentono l’accesso all’abilitazione.

La legge 107/2015, la cosiddetta Buona Scuola, oltre alla riforma del percorso di formazione e reclutamento prevede la riorganizzazione delle classi di concorso, espletata con il Decreto del Presidente della Repubblica del 14 febbraio 2016 n.19 e l’integrazione successiva con il Decreto Ministeriale 9 Maggio 2017 n.259.

Scarica gli allegati

Il Decreto ha portato a 3 importanti cambiamenti:

  • Aggiornamento delle classi di concorso, tenendo conto delle modifiche ordinamentali sugli insegnamenti e sulle lauree di accesso;
  • Accorpamento di alcune classi di concorso, riducendole da 168 a 114;
  • Creazione di 11 nuove classi di concorso.

Le nuove classi di concorso sono frutto dell’adeguamento alle recenti modifiche ordinamentali, per la nascita di nuove tipologie di corsi di studio liceali e tecnici e per ragioni sociali. Infatti sono focalizzate sullo studio della musica, della moda e della comunicazione, visti gli strumenti digitali sempre più pervasivi nel lavoro di tutti i giorni. Troviamo:

  • A-23 Lingua italiana per discenti di lingua straniera
  • A-35 Scienze e tecnologie della calzatura e della moda
  • A-36 Scienze e tecnologia della logistica
  • A-53 Storia della musica
  • A-55 Strumento musicale negli istituti di istruzione secondaria di II grado
  • A-57 Tecnica della danza classica
  • A-58 Tecnica della danza contemporanea
  • A-59 Tecniche di accompagnamento alla danza
  • A-63 Tecnologie musicali
  • A-64 Teoria, analisi e composizione
  • A-65 Teoria e tecnica della comunicazione

Per comprendere al meglio come diventare insegnante occorre fare riferimento al Regolamento sulle classi di concorso e ai seguenti allegati:

  • tabella A, con il dettaglio completo delle classi di concorso e di abilitazione per le scuole secondarie di I e II grado;
  • tabella A1, con le rilevazioni sull’omogeneità degli esami del piano studi delle lauree di vecchio ordinamento;
  • tabella B, con le classi di concorso per i posti di insegnante tecnico-pratico.

 

Entro fine 2019 è prevista la pubblicazione del bando del Concorso Ordinario e Straordinario secondaria per ottenere l’abilitazione e/o la successiva immissione in ruolo.

Per la preparazione consigliamo i seguenti volumi:

Concorso Scuola 2020 Avvertenze generali – Teoria e Quiz commentati

Il volume è uno strumento di sicura utilità per la preparazione ai nuovi concorsi 2020 per docenti nelle scuole di ogni ordine e grado e per tutte le classi di concorso.È aggiornato alla normativa scolastica di recente approvazione:› Legge n. 159/2019 di conversione del D.L. n. 126/2019 (Misure di straordinaria necessità ed urgenza in materia di reclutamento del personale scolastico e degli enti di ricerca e di abilitazione dei docenti);› decreti legislativi in attuazione della legge n. 107/2015;› riforma degli istituti professionali del d.lgs. n. 61/2017;› riforma sull’esame di Stato e sulla valutazione del d.lgs. n. 62/2017;› decreti ministeriali n. 741 e n. 742 del 2017;› integrazioni e modifiche all’alternanza scuola-lavoro, alla riforma del sostegno e al reclutamento docenti apportate dalla Legge di Bilancio 2019;› raccomandazione del Consiglio UE del 22 maggio 2018 sulle competenze chiave per l’apprendimento permanente.Il testo si divide in 2 parti.La prima sezione è di carattere teorico e affronta in forma sintetica, semplice e scorrevole tutte le principali tematiche richieste nelle Avvertenze generali di cui all’allegato A del decreto ministeriale n. 95/2016:› legislazione scolastica e riforme ordinamentali (sistema scolastico italiano, autonomia scolastica e organizzazione del sistema, stato giuridico del docente, governance delle istituzioni scolastiche);› teorie e metodologie della didattica (ambienti di apprendimento e metodologie, organizzazione e gestione di una lezione efficace, uso delle tecnologie dell’informazione, LIM e sussidi multimediali, CLIL);› sistema di valutazione scolastico (INVALSI, valutazione degli apprendimenti);› scuola dell’inclusione (didattica speciale, disabilità certificata, DSA, BES);› dimensione europea della scuola.La seconda parte presenta numerose batterie di quiz con risposta commentata sulle tematiche principali delle Avvertenze generali, secondo la suddivisione della sezione teorica.Contiene inoltre una sezione dedicata ai quiz di lingua inglese e francese.Disponibile nella sezione online collegata al volume (su www.maggiolieditore.it/approfondimenti, raggiungibile tramite il codice riportato in fondo al volume), un simulatore di quiz in lingua straniera (inglese, francese, tedesco e spagnolo).

Vincenzo Calvino | 2020 Maggioli Editore

32.00 €  30.40 €

Concorso Scuola 2020 – Legislazione scolastica

Il manuale è uno strumento di sicura utilità per la preparazione ai concorsi a cattedra per le scuole di ogni ordine e grado.Il testo affronta in forma sintetica, semplice e scorrevole, tutte le principali tematiche della legislazione e della normativa scolastica richieste nelle Avvertenze Generali (D.M. 95/2016):› l’attuazione del dettato costituzionale;› l’evoluzione della legislazione;› l’organizzazione amministrativa (centrale e periferica) del Ministero dell’Istruzione;› l’autonomia (didattica, organizzativa, amministrativa, contabile) delle istituzioni scolastiche;› gli organi di governo della scuola;› funzioni, poteri e responsabilità dei dirigenti scolastici.L’obiettivo è quello di esporre in forma chiara e accessibile, a un pubblico non necessariamente formato da cultori di discipline giuridiche, una serie di informazioni organiche e aggiornate relative all’amministrazione della Pubblica Istruzione.Ciascun capitolo è completato da una batteria di quesiti a risposta multipla al fine di verificare il grado di apprendimento conseguito.Il volume è aggiornato alle più recenti novità normative, tra le quali si ricordano: la L. n. 159/2019 di conversione del D.L. n. 126/2019 (reclutamento del personale scolastico e degli enti di ricerca e di abilitazione dei docenti), i decreti legislativi 59-66 del 2017, di attuazione della L. 107/2015 (cd. Buona Scuola); la L. 31 luglio 2017, n. 119, di prevenzione vaccinale; il D.Lgs. 20 luglio 2017, n. 118, di riforma della disciplina del licenziamento disciplinare; la L. 29 maggio 2017, n. 71, sul cyberbullismo; il D.Lgs. 25 maggio 2017, n. 75, in materia di responsabilità disciplinare dei dipendenti pubblici.Il volume è completato da un’appendice normativa in cui sono riportati il D.P.R. 8 marzo 1999, n. 275 in materia di autonomia delle istituzioni scolastiche, le indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione (Decreto 254/2012), il testo integrale della riforma della Buona Scuola (L. 107/2015) e la Nota ministeriale del 10 ottobre 2017, prot. 1865 su valutazione, certificazione delle competenze ed esame di Stato nelle scuole del primo ciclo di istruzione.

Andrea Gradini | 2020 Maggioli Editore

33.00 €  31.35 €

Concorso a cattedra – Competenze, metodologie e tecnologie didattiche

Il volume è uno strumento utilissimo per chi deve affrontare le prove per l’accesso ai ruoli del personale docente, ma anche per chi desidera acquisire i necessari crediti formativi. L’aspirante docente deve dimostrare non solo le conoscenze disciplinari ma anche la capacità di fare l’insegnante: a tal fine le competenze antropologiche, psicologiche, pedagogiche e metodologiche sono del tutto necessarie.Il volume è articolato in quattro parti:1. Antropologia: nascita, tecniche e teorie delle scienze etno-antropologiche; società, cultura e geografia antropica; aree culturali e globalizzazione; differenze di genere, variabile maschio/femmina e sesso; razzismo, processi migratori, integrazione e coesione sociale; società globale; comunità, migrazioni interne e processo di urbanizzazione; lingue, culture e religioni del mondo; interpretazione etnopsichiatrica della malattia; filosofia morale;2. Pedagogia, pedagogia speciale, didattica dell’inclusione: fondamenti di pedagogia generale e sociale nella storia della formazione umana; ricerca pedagogica; processi di educazione, istruzione, formazione e apprendimenti; interdipendenze tra processi e oggetti della conoscenza e prospettiva del costruzionismo; teorie, analisi di modelli e strategie educative per lo sviluppo di una scuola interculturale; progettazione, monitoraggio, valutazione e autovalutazione; dinamiche educative nei contesti familiari e territoriali; analisi e gestione di situazioni di bullismo, cyberbullismo, omofobie e nuove forme di dipendenza; tecniche e strumenti d’indagine pedagogica, storica, teorica ed empirica; educazione ambientale, allo sviluppo sostenibile e alla mondialità; rapporto tra pedagogia e didattica; mediazione didattica e dimensioni pedagogiche dei fenomeni sia della dispersione sia dell’abbandono; valutazione degli apprendimenti e strategie didattiche;3. Psicologia: fondamenti della psicologia come scienza e neuroscienze; processi di sviluppo psico-affettivi nel rapporto d’insegnamento/apprendimento; intelligenza e processi cognitivi; processi emotivi, affettivi e motivazionali; ciclo di vita e fondamenti dell’età evolutiva; psicologia sociale e scolastica; atteggiamenti e opinioni;4. Metodologie e tecnologie didattiche: fondamenti epistemologici e metodologico-procedurali della didattica e della pedagogia sperimentale; strategie e obiettivi dell’istruzione nell’Unione europea; principali metodologie e strategie della didattica inclusiva; strategie comunicative; tecnologie per una scuola digitale; autonomia, flessibilità e didattiche per l’educazione inclusiva; valutazione e certificazione delle competenze in alternanza scuola lavoro.

Pietro Boccia | 2019 Maggioli Editore

37.00 €  35.15 €

Per le discipline attinenti alle classi di concorso la casa editrice Maggioli Editore ha le seguenti proposte:

Concorso a cattedra – Filosofia e Scienze umane Classe A18

Il manuale costituisce un indispensabile strumento di preparazione alla prova scritta e a quella orale del concorso a cattedra per l’insegnamento nella classe di concorso A18 – Filosofia e Scienze umane (ex A036 – Filosofia-Psicologia e Scienze dell’educazione).Il volume segue fedelmente le indicazioni sia delle Avvertenze generali alle prove d’esame sia del Programma d’esame per tale classe di concorso e offre una trattazione manualistica articolata in parti:- Metodologie e tecniche della didattica (disponibile nella sezione online su https://www.maggiolieditore.it/approfondimenti grazie al codice riportato in fondo al testo), in cui sono sintetizzati i principali punti delle Avvertenze generali (ambienti di apprendimento e metodologie didattiche, organizzazione e gestione di una lezione efficace; tecnologie dell’informazione e della comunicazione);- Filosofia (filosofia antica; filosofia della tarda antichità e medievale; filosofia moderna; filosofia post-hegeliana e del Novecento; didattica della filosofia; esempio di trattazione tematica su un problema filosofico);- Psicologia, Sociologia e Scienza dell’educazione, a sua volta articolata in Storia della pedagogia (età antica; Medioevo; Illuminismo; Ottocento; Novecento), Cultura psicologica (attività cognitive di base; psicologia dello sviluppo), Sociologia e antropologia (storia della sociologia; storia dell’antropologia; natura, cultura e società; struttura sociale; socializzazione; metodi della ricerca sociale; famiglia; istruzione; linguaggio, comunicazione e mass media; stratificazione sociale; sesso, età e disuguaglianze; disuguaglianze etniche; normalità e devianza).In vista della prova orale, inoltre, per ciascuna delle materie il volume offre esempi di lezioni simulate in cui si riproduce la progettazione didattica di un argomento, sottolineando gli eventuali ricorsi alle Tecnologie dell’informazione e della comunicazione, e si esplicitano le scelte didattiche e metodologiche relative alla lezione.

V. Calvino, M. Autieri, G. Pianura, M. Sannipoli | 2019 Maggioli Editore

28.00 €  26.60 €

Concorso a cattedra – Scienze giuridiche ed economiche Classe A46 (ex A019)

Il manuale costituisce un indispensabile strumento di preparazione alla prova scritta e a quella orale del concorso a cattedra per l’insegnamento nella classe di concorso A46 – Scienze giuridiche ed economiche (ex A019 – Discipline giuridiche ed economiche).Il volume segue fedelmente le indicazioni sia delle Avvertenze generali alle prove d’esame sia del Programma d’esame per tale classe di concorso e offre una trattazione manualistica articolata in Parti:- Metodologie e tecniche della didattica (disponibile alla pagina www.maggiolieditore.it/approfondimenti grazie al codice riportato in fondo al testo), in cui sono sintetizzati i principali punti delle Avvertenze generali (ambienti di apprendimento e metodologie didattiche, organizzazione e gestione di una lezione efficace, tecnologie dell’informazione e della comunicazione);- Discipline giuridiche, suddivisa in Diritto civile (i soggetti, i fatti e gli atti giuridici, il diritto delle persone, le successioni, i beni e le proprietà, il possesso,l’usucapione e l’obbligazione, i contratti), Diritto commerciale (l’impresa, le società, i beni, i principali contratti, i titoli di credito, le procedure concorsuali), Diritto pubblico (lo Stato, le fonti del diritto, i diritti costituzionali, gli organi costituzionali, la Pubblica Amministrazione, il diritto di accesso e tutela della privacy, il procedimento amministrativo;- Discipline economiche, articolata in Microeconomia (il comportamento dei consumatori, delle imprese, le forme di mercato), Macroeconomia (la contabilità nazionale, la produzione, la disoccupazione, l’inflazione nel breve e nel lungo periodo), Attività finanziaria pubblica (i bilanci pubblici, le entrate pubbliche, l’economia del benessere, i fallimenti del mercato, la teoria dell’imposta, il sistema tributario, il Welfare state), Sistema tributario (i tributi, l’accertamento e la riscossione, l’IRPEF, l’IRES, le imposte indirette).In vista della prova orale, inoltre, per ciascuna delle materie il volume offre esempi di lezioni simulate in cui si riproduce la progettazione didattica di un argomento, sottolineando gli eventuali ricorsi alle Tecnologie dell’informazione e della comunicazione, e si esplicitano le scelte didattiche e metodologiche relative alla lezione.

AA.VV. | 2019 Maggioli Editore

46.00 €  43.70 €

Concorso a cattedra – Italiano, Storia, Geografia e Discipline letterarie – Classi A22 – A12 – A11 – A13

Il manuale costituisce un indispensabile strumento di preparazione alla prova scritta e a quella orale del concorso a cattedra per l’insegnamento nelle seguenti classi di concorso:• A12 – Discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria di secondo grado (EX A050)• A22 – Italiano, storia, geografia nella scuola secondaria di primo grado (EX A043)• A11 – Discipline letterarie e latino (EX A051)• A13 – Discipline letterarie, latino e greco (EX A052).Il volume segue fedelmente sia le indicazioni delle Avvertenze generali sia del programma d’esame e offre una trattazione manualistica articolata in Parti:- Metodologie e tecniche della didattica (disponibile alla pagina www.maggiolieditore.it/approfondimenti grazie al codice riportato in fondo al testo), in cui sono sintetizzati i principali punti delle Avvertenze generali (ambienti di apprendimento e metodologie didattiche, organizzazione e gestione di una lezione efficace, tecnologie dell’informazione e della comunicazione);- Italiano (principi di linguistica e semiotica, grammatica, storia della lingua italiana, letteratura italiana dalle origini ad oggi, storia della critica letteraria, teoria della comunicazione, analisi del testo, metrica e retorica);- Storia ed educazione civica (storia antica, storia medievale, storia moderna, storia contemporanea, metodologie e modelli della ricerca storica, le fonti storiche, cittadinanza e Costituzione);- Geografia (generale, antropica e astronomica, geografia d’Italia, geografia dei Paesi europei ed extraeuropei);- Latino (letteratura latina dalle origini al Medioevo, analisi del testo, cenni di prosodia e metrica, tavole sinottiche grammaticali, didattica del latino);- Greco (storia della letteratura greca).In vista della prova orale, inoltre, per ciascuna delle materie, il volume offre esempi di lezioni simulate in cui si riproduce la progettazione didattica di un argomento, sottolineando gli eventuali ricorsi alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, e si esplicitano le scelte didattiche e metodologiche relative alla lezione.

V. Calvino, M. Autieri, N. Malandrino, A. Riccardi, V. Ardone | 2019 Maggioli Editore

44.00 €  41.80 €

Concorso a cattedra – Matematica e Fisica CLASSI A20 – A26 – A27

Il manuale costituisce un indispensabile strumento di preparazione alla prova scritta e a quella orale del concorso a cattedra per l’insegnamento nelle classi di concorso:• A20 – Fisica (ex A038);• A26 – Matematica (ex A047);• A27 – Matematica e Fisica (ex A049).Il volume segue fedelmente le indicazioni sia delle Avvertenze generali alle prove sia del Programma d’esame, offrendo una trattazione manualistica articolata in Parti:- Metodologie e tecniche della didattica (disponibile nella sezione online su www.maggiolieditore.it/approfondimenti grazie al codice riportato in fondo al testo), in cui sono sintetizzati i principali punti delle Avvertenze generali (ambienti di apprendimento e metodologie didattiche, organizzazione e gestione di una lezione efficace; tecnologie dell’informazione e della comunicazione);- Matematica (insiemi e logica, geometria euclidea, geometria analitica, analisi matematica e algebra lineare, statistica e probabilità, matematica finanziaria, storia del pensiero matematico);- Fisica (grandezze fisiche e unità di misura, vettori e scalari, cinematica, dinamica, equilibrio dei corpi rigidi, lavoro ed energia, moto oscillatorio e molle, gravitazione universale, onde, statica e dinamica dei fluidi, ottica geometrica, temperatura e calore, leggi dei gas, termodinamica, elettricità, magnetismo ed elettromagnetismo, sistemi di riferimento e relatività, quanti, materia e radiazione, universo fisico, storia della fisica).In vista della prova orale, inoltre, per ciascuna delle materie il volume offre esempi di lezioni simulate in cui si riproduce la progettazione didattica di un argomento, sottolineando gli eventuali ricorsi alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, e si esplicitano le scelte didattiche e metodologiche relative alla lezione.

V. Calvino, C. Pranteda | 2019 Maggioli Editore

34.00 €  32.30 €

Concorso a cattedra – Tecnologia Classe A60 (ex A033)

Il manuale costituisce un indispensabile strumento di preparazione alle prove del concorso a cattedra per l’insegnamento nella classe di concorso A60 – Tecnologia (ex A033 – Tecnologia, già Educazione tecnica nella scuola media).Il volume segue fedelmente le indicazioni sia delle Avvertenze generali alle prove d’esame (di cui offre una trattazione manualistica) sia delle competenze disciplinari previste dal programma d’esame (per queste ultime si offrono numerosi esempi di quesiti a risposta aperta).In particolare, in Metodologie e tecniche della didattica sono sintetizzati i principali punti delle Avvertenze generali (ambienti di apprendimento e metodologie didattiche, organizzazione e gestione di una lezione efficace; tecnologie dell’informazione e della comunicazione).Nella Parte relativa alle discipline di insegnamento sono esposti (grazie alle esaustive soluzioni fornite ai quesiti a risposta aperta) tutti i principali punti richiesti dal programma d’esame:- I materiali (classificazione, principali proprietà e tipologie; trasformazione dei materiali);- L’energia (calore e lavoro meccanico; fonti e forme di energia; produzione di energia elettrica);- L’ambiente e l’uomo (organizzazione del lavoro; sicurezza sul lavoro; educazione stradale);- Informazione (principi di base dell’informatica; computer; software e sistema operativo; reti e internet; Microsoft Word; Microsoft Excel; Microsoft PowerPoint; Microsoft Access; Outlook Express);- Disegno tecnico (concetto di misura; elementi; strumenti e norme di disegno tecnico; costruzioni geometriche; proiezioni ortogonali; assonometrie; prospettiva; teoria delle ombre);- Scienze alimentari (trasformazione e conservazione degli alimenti).In vista della prova orale, inoltre, il volume offre esempi di lezioni simulate in cui si riproduce la progettazione didattica di un argomento, sottolineando gli eventuali ricorsi alle Tecnologie dell’informazione e della comunicazione, e si esplicitano le scelte didattiche e metodologiche relative alla lezione.

AA.VV. | 2019 Maggioli Editore

19.00 €  18.05 €

Concorso a cattedra – Filosofia e Storia Classe A19

Il manuale costituisce un indispensabile strumento di preparazione alla prova scritta e a quella orale del concorso a cattedra per l’insegnamento nella classe di concorso A19 – Filosofia e Storia (ex A037 – Filosofia e Storia nei Licei).Il volume segue fedelmente le indicazioni sia delle Avvertenze generali alle prove d’esame sia del Programma d’esame per tale classe di concorso e offre una trattazione manualistica articolata in parti:- Metodologie e tecniche della didattica (disponibile nella sezione online su https://www.maggiolieditore.it/approfondimenti grazie al codice riportato in fondo al testo), in cui sono sintetizzati i principali punti delle Avvertenze generali (ambienti di apprendimento e metodologie didattiche, organizzazione e gestione di una lezione efficace; tecnologie dell’informazione e della comunicazione);- Filosofia (filosofia antica; filosofia della tarda antichità e medievale; filosofia moderna; filosofia post-hegeliana e del Novecento; didattica della filosofia; esempio di trattazione tematica su un problema filosofico);- Storia (metodologia e modelli della ricerca storica, fonti, periodizzazione, storia antica, alto e basso Medioevo, età moderna, età contemporanea).In vista della prova orale, inoltre, per ciascuna delle materie il volume offre esempi di lezioni simulate in cui si riproduce la progettazione didattica di un argomento, sottolineando gli eventuali ricorsi alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, e si esplicitano le scelte didattiche e metodologiche relative alla lezione.

M. Autieri, R. Calvino, N. Malandrino, A. Riccardi | 2019 Maggioli Editore

32.00 €  30.40 €

Concorso a cattedra – Matematica e Scienze Classe A28

Il manuale costituisce un indispensabile strumento di preparazione alla prova scritta e a quella orale del concorso a cattedra per l’insegnamento nella classe di concorso A28 – Matematica e Scienze (ex A059 – Scienze Matematiche, Chimiche, Fisiche, Biologiche e Naturali).Il volume segue fedelmente le indicazioni sia delle Avvertenze generali alle prove d’esame sia del Programma d’esame per tale classe di concorso e offre una trattazione manualistica articolata in parti:- Metodologie e tecniche della didattica (disponibile all’indirizzo https://www.maggiolieditore.it/approfondimenti grazie al codice riportato in fondo al testo), in cui sono sintetizzati i principali punti delle Avvertenze generali (ambienti di apprendimento e metodologie didattiche, organizzazione e gestione di una lezione efficace, tecnologie dell’informazione e della comunicazione);- Scienze matematiche (insiemi e logica, geometria euclidea, geometria analitica, analisi matematica e algebra lineare, statistica e probabilità, sviluppo storico della matematica);- Scienze chimiche (caratteristiche e struttura della materia, legame chimico, composti chimici e formule, acidi e basi, elettrochimica, cinetica chimica, chimica dei processi biologici);- Scienze fisiche (grandezze fisiche e unità di misura, vettori e scalari, cinematica, dinamica, equilibrio dei corpi rigidi, lavoro ed energia, moto oscillatorio e molle, gravitazione universale, onde, fluidi, ottica geometrica, temperatura e calore, leggi dei gas, termodinamica, elettricità, magnetismo ed elettromagnetismo, sistemi di riferimento e relatività, fisica atomica);- Scienze biologiche e naturali (materia vivente, ereditarietà, teoria dell’evoluzione, ecologia: ecosistemi e loro componenti, Inquinamento dell’ambiente, microbiologia, mineralogia, pianeta Terra, sviluppo storico delle scienze sperimentali);- Educazione alla salute (riproduzione, ereditarietà, corretta gestione della vita corporea, educazione contro le dipendenze, difesa della salute).In vista della prova orale, inoltre, per ciascuna delle materie il volume offre esempi di lezioni simulate in cui si riproduce la progettazione didattica di un argomento, sottolineando gli eventuali ricorsi alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione, e si esplicitano le scelte didattiche e metodologiche relative alla lezione.

V. Calvino, C. Bottino, L. Bouché, C. Delle Fratte, C. Pranteda, M. Taddeo | 2019 Maggioli Editore

42.00 €  39.90 €