Home Concorsi pubblici Concorso Regione Campania, gli ultimi aggiornamenti sul bando

Concorso Regione Campania, gli ultimi aggiornamenti sul bando

Alice Lottici
concorso-regione-campania-incontro-decisivo

Passaggi decisivi per il bando del Concorso Regione Campania: il 2 maggio c’è stata la discussione alla Direzione Generale della Funzione Pubblica a Roma e il 6 maggio l’incontro a Napoli con Giulia Bongiorno per definire gli ultimi aspetti del bando.

Il bando sarà pubblicato entro fine giugno, la procedura di selezione inizierà tra agosto e ottobre con la prova preliminare e tra novembre e dicembre le prove scritte. L’inizio dei tirocini è previsto a marzo 2020.

Vediamo assieme i dettagli dell’incontro e il programma del Concorso.

Guida completa al Concorso Regione Campania

Concorso Regione Campania: l’incontro decisivo al Ministero della Funzione Pubblica

Gli incontri con il Ministro della Funzione Pubblica sono gli step decisivi prima della pubblicazione del bando, infatti verranno discussi gli ultimi passaggi per la procedura assunzionale del Concorso Regione Campania.

Il Ministero della Funzione Pubblica, che sovrintende e coordina la creazione del bando, deve produrre una deroga sulla riserva di legge applicata alle procedure concorsuali per la mobilità nella Pubblica Amministrazione al fine di permettere l’inserimento dei 10mila posti stabiliti dal Piano Assunzionale.

Secondo quanto previsto dal Governatore De Luca il Ministero dovrebbe approvare il capitolato del bando per la prossima settimana per poi procedere con la verifica della mobilità e l’approvazione di alcuni atti propedeutici.

Per questo motivo la pubblicazione sarebbe slittata a giugno.

Concorso Regione Campania: il programma del concorso

Lo scorso 12 marzo il Ministro della Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno e il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca hanno definito il programma del concorso, ora aggiornato con le seguenti date:

  • giugno 2019, pubblicazione del bando;
  • agosto – ottobre 2019, inizio della procedura selettiva con prova preliminare;
  • dicembre 2019, prove scritte;
  • marzo 2020, tirocinio.

La selezione verrà gestita e organizzata dalla Commissione Interministeriale Ripam e dal Formez per un costo complessivo di 106milioni di euro.

Come anticipato nei precedenti articoli, le 10mila assunzioni di giovani negli Enti della Regione Campania saranno a tempo indeterminato previo un periodo di formazione e tirocinio retribuito della durata di 10 mesi.

I profili professionali richiesti, a cui potranno candidarsi sia diplomati che laureati, verranno ripartiti in base al fabbisogno di organico comunicato dai 273 Enti partecipanti in vista dei posti già vacanti e dei maxi pensionamenti del triennio a venire con Quota100.

Posti messi a Bando

Nelle ultime ore anche il Comune di Napoli ha richiesto di aderire al Piano per il Lavoro della Regione per accogliere i vincitori del Concorso.

Concorso Regione Campania: come prepararsi adeguatamente

Le candidature al Concorso Regione Campania saranno veramente numerose, motivo per cui a giugno verrà sicuramente attivata la prova preselettiva di logica.

Tra i quesiti del Formez PA sono previsti anche nuovi argomenti come combinazioni, probabilità e problem solving ai quali bisogna prestare molta attenzione in quanto non di facile risoluzione.

La Redazione consiglia un volume aggiornato e completo con esercizi per mettere alla prova le nozioni appena studiate:

Concorso Regione Campania. Nuovi quiz di logica RIPAM per la prova preselettiva

Concorso Regione Campania. Nuovi quiz di logica RIPAM per la prova preselettiva

Giuseppe Cotruvo, 2019, Maggioli Editore

Il volume è uno strumento innovativo ed efficace per la preparazione alla prova preselettiva del Concorso indetto dalla Regione Campania, per circa 10.000 posti da assumere nei prossimi 2 anni a tempo indeterminato presso i vari enti locali della Regione. Il percorso di assunzione prevede una...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome