Infermieri e infermiere di tutta Italia unitevi: sono tanti i Concorsi pubblici 2019 a disposizione per chi vuole portare la propria esperienza o trovare un primo lavoro negli ospedali pubblici del paese. Da nord a sud. Dal Veneto, alle Marche fino alla Calabria, passando per Lodi Napoli e Roma. Bandi a cui è possibile partecipare in possesso di alcuni requisiti generali e specifici.

Intanto anticipiamo che tutte le strutture, per poter partecipare ai Concorsi richiedono il possesso di requisiti generali, validi in line generale per ogni Concorso. Ecco quali:

  • Cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle vigenti leggi, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea, oppure cittadini di Paesi Terzi all’Unione Europea che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiorni di lungo periodo,
  • idoneità fisica all’impiego per i profili professionali sanitari. L’accertamento dell’idoneità fisica all’impiego con l’osservanza delle norme in tema di categorie protette, è effettuata da una struttura pubblica del Servizio Sanitario Nazionale, prima dell’immissione in servizio. In ogni caso la International Hospital prima di procedere alla stipula del contratto individuale di lavoro, sottoporrà a visita medica i vincitori del concorso.
  • godimento dei diritti civili e politici. Non possono essere ammessi coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo.
  • nell’ambito di una pubblica amministrazione, non possono essere stati destituiti o dispensati dall’impiego stesso a seguito di produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile.

Consulta lo speciale Concorsi pubblici

Vediamo ora in dettaglio i bandi a disposizione per il 2019 per gli infermieri, i requisiti, come partecipare e come prepararsi.

Concorsi pubblici: Bando 50 infermieri a Roma

Il primo dei concorsi a cui è possibile candidarsi riguarda il Lazio, precisamente la Capitale. L’azienda socio-sanitaria San Raffaele Monte Mario di Roma ha infatti indetto un concorso pubblico per l’assunzione di 50 infermieri a tempo indeterminato, livello E2.

Previo esame del curriculum si dovrà affrontare solo una prova orale. Come infatti riportato nel bando “Attraverso l’analisi dei cv verranno esaminati gli aspetti esperienziali dei candidati attinenti la competenza professionale dei posti da ricoprire, verranno selezionati per un colloquio orale almeno il triplo dei posti messi a concorso per le professioni oggetto d’inserimento”.

Scarica qui il bando

REQUISITI

Possono partecipare al concorso di Roma, i candidati in possesso dei requisiti generali sopra descritti, devono inoltre possedere questi requisiti specifici:

  • laurea, diploma universitario o titolo valido ai fini dell’esercizio professionale;
  • iscrizione all’Albo degli Infermieri

Tutti i requisiti prescritti devono essere posseduti dai candidati alla data di avviamento a selezione dei lavoratori.

DOMANDA: SCADENZA E MODALITA’ INVIO

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata dagli aspiranti candidati entro il 21 marzo 2019 alle ore 12. L’invio va effettuato solo online, quindi in modalità telematica, mediante compilazione di una domanda on-line da compilare sul sito internet www.internationalhospital.it.

Concorsi pubblici: Bando 33 infermieri nelle Marche

La Regione Marche ha indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per assumere a tempo indeterminato e full-time 33 infermieri in diverse aziende sanitarie locali.

I posti sono suddivisi così:

  • 20 presso l’ASUR Marche;
  • 10 presso l’AOU Ospedali Riuniti di Ancona;
  • 3 presso l’AO Ospedali Riuniti Marche Nord.

Scarica qui il bando

REQUISITI

Per candidarsi al concorso occorre essere in possesso dei requisiti generali indicati per le selezioni pubbliche e i requisiti specifici seguenti:

  • Laurea triennale in Infermieristica;
  • iscrizione all’Albo professionale.

Tutti i requisiti prescritti devono essere posseduti entro la data di avviamento a selezione dei candidati.
L’iter di selezione è così organizzato:

  • prova preselettiva: 50 domande a risposta multipla;
  • prova scritta: elaborato o quesiti a risposta breve;
  • prova pratica: esame delle tecniche specifiche connesse al profilo professionale;
  • prova orale: colloquio sulle materie delle prove scritta e pratica, accertamento della conoscenza della lingua inglese e degli elementi base di informatica.

DOMANDA: SCADENZA E MODALITA’ INVIO

La domanda di partecipazione va inviata esclusivamente tramite la procedura telematica attivata sul sito dell’ASUR Marche, entro il 30° giorno successivo alla pubblicazione del bando in Gazzetta.

Concorsi pubblici: Bando 79 infermieri in Veneto

È stato poi indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 79 posti di collaboratore professionale sanitario – Infermiere, categoria D, presso diverse aziende sanitarie venete: Istituto Oncologico Veneto, Marca Trevignana, Serenissima, Veneto orientale, Scaligera.

Scarica qui la delibera 

REQUISITI

Per partecipare al Concorso per infermieri in Veneto, oltre ai sopracitati requisiti generali, occorre essere in possesso di questi requisiti specifici:

  • Laurea in Infermieristica, appartenente alla classe delle lauree nelle professioni sanitarie infermieristiche SNT/1; ovvero diploma universitario di infermiere, conseguito ai sensi del D.M. n. 739/1994; ovvero titoli equipollenti così come individuati dal D.M. 27/07/2000 e s.m.i..
  • Iscrizione al relativo Albo Professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione al concorso pubblico, fermo restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio.

L’iter selettivo del Concorso prevede queste 4 prove da superare:

  • preselezione(in caso di elevato numero di domande di partecipazione) – test a risposta multipla sul profilo professionale
  • prova scritta– soluzione di quesiti a risposta sintetica su materie attinenti al profilo professionale messo a concorso
  • prova pratica– esecuzione di tecniche specifiche connesse alla qualificazione professionale richiesta
  • prova orale – colloquio sulle materie delle prove precedenti

DOMANDA

È possibile presentare domanda esclusivamente online, per una sola azienda, ed entro 30 giorni dalla pubblicazione del Bando in Gazzetta ufficiale.

Concorsi pubblici: Bando 40 infermieri a Lodi

L’Azienda socio-sanitaria territoriale di Lodi, ha indetto un bando di concorso pubblico per assumere 40 infermieri in Categoria D. Di questi posti, 12 sono riservati al personale in congedo delle forze armate.

Scarica qui il bando

REQUISITI

Anche in questo caso, i requisiti generali sono sempre gli stessi. Per essere ammessi non bastano però. Occorrono anche i seguenti requisiti specifici:

  • Laurea in Infermieristica o Diploma Universitario di infermiere Professionale conseguito ai sensi dell’Art. 6 comma 3 del d.lgs. 30 dicembre 1992 n. 502 e ss.mm.ii. o titolo equipollente ex d.m. 27 luglio 2000;
  • Iscrizione al relativo Ordine professionale. L’iscrizione al corrispondente albo professionale di uno dei Paesi dell’Unione Europea consente la partecipazione ai concorsi, ferma restando l’obbligo dell’iscrizione all’albo in Italia prima dell’assunzione in servizio

Le prove da affrontare per superare il Concorso sono:

  • eventuale preselezione (in relazione al numero delle domande): quesiti a risposta multipla sulle materie correlate alla professione di infermiere, sulla cultura generale e sulla logica attitudinale;
  • prova scritta: quesiti a risposta sintetica;
  • prova pratica: esecuzione di tecniche specifiche legate al profilo professionale;
  • prova orale: colloquio sulle materie della prova scritta; verifica della conoscenza di una lingua straniera (inglese o francese) e dei principali elementi di informatica.

DOMANDA

La domanda di partecipazione alle selezioni dovrà essere presentata esclusivamente attraverso la procedura telematica, disponibile all’indirizzo https://asst-lodi.iscrizioneconcorsi.it entro le ore 12.00 del 28 marzo 2019.

Concorsi pubblici: Bando 25 infermieri a Napoli

Anche Napoli ha il suo concorso infermieri. In particolare, l’Azienda sanitaria locale Napoli 1 centro ha indetto un bando per assumere con contratto a tempo indeterminato di 25 infermieri, categoria D, di cui 20 unità da destinare in modo esclusivo alla U.O.C. Tutela della salute negli istituti penitenziari, e 5 da assegnare alla PO Capilupi di Capri.

Scarica qui il Bando

REQUISITI

Anche in questo caso, per candidarsi è richiesto il possesso di requisiti generali (quelli citati a inizio articolo) e requisiti specifici (anche questi comuni a questi concorsi), in particolare:

  • laurea triennale in Scienze Infermieristiche o laurea equipollente
  • iscrizione all’Ordine degli infermieri.

DOMANDA

La domanda di partecipazione, redatta in carta semplice, e corredata dalle documentazioni richieste nel bando, deve essere spedita tramite raccomandata postale o inviata all’indirizzo PEC selezioni@pec.aslna1centro.it entro il 30esimo giorno successivo a quello della data di pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale.

Concorsi pubblici: bando 65 infermieri a Catanzaro

Infine, spostandosi in Calabria, l’azienda Ospedaliera Universitaria di Catanzaro ha indetto un bando di concorso per 65 infermieri all’Ospedale di Catanzaro. Il personale sarà assunto con contratto a tempo pieno e indeterminato, con riserva di 32 posti, in favore del personale in servizio a tempo determinato.

Leggi anche “Concorso 65 infermieri Catanzaro: scadenza 17 febbraio, come candidarsi”

REQUISITI

Fermi restando i requisiti generali, per quanto riguarda invece i requisiti specifici, sono richiesti:

  • Diploma di laurea di 1° livello di Infermiere (Classe L/SNT1), ovvero un diploma universitario di Infermiere o titoli equivalenti;
  • Iscrizione all’Albo professionale

Se il titolo è stato conseguito all’estero, dovrà essere indicata l’eguaglianza con quello italiano.

DOMANDA

In questo caso è già scaduto il termine per presentare le domande di partecipazione, che dovevano essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, accedendo al sito aziendale http: http//: www.materdominiaou.it/concorso_inf.html e compilando il modulo seguendo le istruzioni indicate. Il termine di scadenza era infatti fissato al 17 febbraio.

Per una preparazione ottimale ai Concorsi infermieri, LeggiOggi consiglia:

L’infermiere

L’infermiere

Cristina Fabbri - Marilena Montalti , 2015, Maggioli Editore

L’ottava edizione di questo apprezzato manuale affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti all’interno dei sistemi sanitari assistenziali con una metodologia moderna e di grande efficacia operativa.Per le sue caratteristiche, infatti, questo manuale...



I test dei concorsi per infermiere

I test dei concorsi per infermiere

Ivano Cervella, 2015, Maggioli Editore

L'edizione 2015 dei test dei concorsi per infermiere costituisce uno strumento utile per quanti si apprestano a sostenere un concorso pubblico per infermiere e desiderano una preparazione adeguata ai fini delle prove da affrontare. I 3.130 quiz a risposta multipla, infatti, sono il frutto...



Concorso infermieri Catanzaro

Concorso infermieri Catanzaro

Autori Vari, 2019, Maggioli Editore

È stato pubblicato sulla G.U. n. 5 del 18 gennaio 2019 il bando di concorso per la selezione pubblica di 65 Infermieri (cat. D) da assumere a tempo pieno e indeterminato presso l’AOU Mater Domini di Catanzaro.Il presente kit contiene i due apprezzatissimi volumi:• L’infermiere;• I Test...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome