“Abbiamo corretto la proposta di legge” iniziale sul reddito di cittadinanza “anni fa: è singolare che torni in auge una proposta di legge che non prevedeva ancora la platea” per l’assegnazione del reddito “ma è chiaro che è impossibile, con i flussi immigratori irregolari, non restringere la platea e assegnare il reddito di cittadinanza ai cittadini italiani“. Lo ha detto il vicepremier Luigi Di Maio in un’intervista a Radio Anch’io.

Intanto è in corso a Palazzo Chigi un vertice sulla Manovra 2019.

Consulta lo speciale Legge di Bilancio 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome