In tema di separazione e divorzio, sono piuttosto recenti le novità introdotte dalla legge 55/2015 in materia di riduzione dei termini che inevitabilmente devono intercorrere appunto tra questi due istituti.

Inoltre, sembra già in arrivo una nuova accelerata al procedimento che porta al divorzio.

PER TUTTI GLI APPROFONDIMENTI SI CONSIGLIA IL SEGUENTE VOLUME PRATICO:

Le nuove discipline della separazione e del divorzio

Le nuove discipline della separazione e del divorzio

Paolo Morozzo della Rocca, 2015, Maggioli Editore

Le nuove discipline della separazione e del divorzio, così come delineate dal D.L. 12 SETTEMBRE 2014, N. 132 (conv. con mod. in L. 10 novembre 2014, n. 162) e dalla L. 6 MAGGIO 2015, N. 55, costituiscono l’approdo normativo, forse non definitivo ma comunque significativo, di un cambiamento...



DIVORZIO DIRETTO: PROCEDIMENTO ANCORA PIU’ VELOCE?

In corso di esame in commissione giustizia è, infatti, il disegno di legge n. 1504-bis che introduce, a seguito dell’articolo 3 della legge 1° dicembre 1970, n. 898, un articolo 3-bis secondo il quale viene stabilito che lo scioglimento o la cessazione degli effetti civili del matrimonio possa essere richiesto da entrambi i coniugi, con ricorso congiunto presentato soltanto all’autorità giudiziaria competente, anche in assenza di separazione legale.

DIVORZIO: COME E QUANDO PUO’ ESSERE RICHIESTO?

La legge 55/2015 ha previsto che il divorzio possa essere chiesto a seguito di una separazione di 6 mesi, in caso di separazione consensuale, oppure di 12 mesi, qualora vis sia separazione giudiziale.

DIVORZIO DIRETTO: COSA CAMBIEREBBE?

Qualora il cosiddetto divorzio diretto diventasse legge, il divorzio quindi verrebbe a svincolarsi completamente dalla separazione, evitando così di dover attendere i 6 o i 12 mesi previsti.

Tutto questo, però, a condizione che, stando a quanto stabilisce il disegno di legge, che non vi siano figli minori, figli maggiorenni incapaci o portatori di handicap grave ovvero figli di età inferiore a 26 anni economicamente non autosufficienti.

 

 


CONDIVIDI
Articolo precedenteMitsubishi Outlander PHEV MY16, l’ibrida plug-in più amata si rinnova
Articolo successivoPatente di guida revocata a seguito di sinistro stradale per guida stato di ebbrezza

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here