Pubblichiamo di seguito il testo della legge di stabilità approvato dal Consiglio dei ministri nella tarda serata di martedì 15 ottobre. La manovra contenuta nel provvedimento ammonta a 27 miliardi suddivisi per i prossimi 3 anni. All’interno del testo del disegno di legge, l’istituzione della nuova Trise , che sostituirà Imu e Tares, la conferma del bonus ristrutturazioni, riqualificazioni energetiche e mobili fino al 2015, lo stop ai contratti del pubblico impiego e le nuove norme sull’indicizzazione delle pensioni.

Vai allo speciale legge di stabilità 2014 di Leggioggi

APRI IL TESTO DELLA LEGGE DI STABILITA’ 2014


 


CONDIVIDI
Articolo precedenteOk al decreto Imu, salvi altri 2500 esodati. Le novità per affitti e Comuni
Articolo successivoNormativa rifiuti: dal 2006 impossibile transitare dalla Tarsu alla Tia1

6 COMMENTI

  1. VORREI SAPERE INFORMAZIONI SUL CONGEDO STRAORDINARIO PER L.104 SE SI DEVONO RECUPERARE I GIORNI USUFRUITI, ..GRAZIE

  2. Vorrei sapere se è ancora inserita come spesa nnuale il costo del mantenimento della società per la costruzione del ponte sullo stretto di Messina.

  3. Qualcuno sa dirmi se la legge di stabilità è stata pubblicata in gazzetta ufficiale, o e in programma che la pubblichino domani ?
    Grazie in anticipo.

  4. Tra le tante voci inserite nella Legge di Stabilità 2014, non c’è quella che evidenzia le percentuali che i cittadini devono pagare sui risparmi in Bot, cedole, bonifici, certificati di deposito e altro.
    In attesa Vi ringrazio e porgo a tutti cordiali saluti.
    Antonio

  5. SE NON TUTELATE LE FASCE DI REDDITO A PARTIRE DAI 15000 EURI SARETE SEMPRE CRITICATI E PERDENTI NEL CONFERMARVI DOVETE CAPIRE CHE UN REDDITO COSI’ BASSO NON ARRIVA ALLA TERZA SETTIMANA E QUINDI CI VOGLIONO ALMENO 200 EURI IN PIU’ AL MESE PER SUPERARE LA QUARTA SETTIMANA E NON ALL’ANNO QUESTO VOINON LO FARETE PERCHE’ AVETE èPAURA DI PERDERE I VOTI ECCO PERCHE’ VI CONVIENE DARE IL CONTENTINO MA A QUESTO PUNTO FATE CAPIRE CHE NON AVETE MAI STUDIATO PERCHE’ ANCHE UN BAMBINO DI TRE ANNI CAPIREBBE MEGLIO DI VOI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here