Il Senato della Repubblica, il 17 ottobre 2012, ha approvato, con modificazioni, il disegno di legge d’iniziativa del Governo, già approvato dal Senato e modificato dalla Camera dei deputati: Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione.

Qui il testo definitivo e coordinato approvato dal Senato e trasmesso alla Camera dei Deputati

Anticorruzione nella politica, cosa cambia


Anticorruzione nella Pubblica Amministrazione, le misure


CONDIVIDI
Articolo precedenteLegge di Stabilità: ecco gli stralci dell’art. 3 sulla scuola 2012/13
Articolo successivoDdl anticorruzione, per i magistrati fuori ruolo cinque anni di incarico

1 COOMENTO

  1. […] dei magistrati fuori ruolo è senza dubbio uno dei capitoli più controversi del ddl anticorruzione, che allarga evidentemente le ricadute del provvedimento al di là dei meri fenomeni di […]

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here