TFA sostegno 2021, 22 mila posti: attivo il VI ciclo, tutti i posti disponibili

Elena Bucci 08/07/21
Scarica PDF Stampa
**aggiornamento del 8 luglio 2021: il Ministero dell’Università ha ufficialmente emanato il decreto n.755 del 6 luglio per l’attivazione del VI ciclo del Tfa sostegno 2021. Nell’articolo 1 si legge che: “Nel corrente anno accademico 2020/2021, ogni Ateneo che ha validamente presentato la propria offerta formativa potenziale è autorizzato ad attivare i percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità nella scuola dell’infanzia, nella scuola primaria, nella scuola secondaria di I grado e nella scuola secondaria di II grado, nei limiti
dei posti fissati e per le sedi autorizzate di cui all’allegata tabella A, che costituisce parte integrante e sostanziale del presente decreto.

Secondo il decreto, i corsi di cui al presente ciclo dovranno concludersi entro il mese di luglio 2022.

Nei successivi paragrafi tutte le informazioni utili riguardo le prove preselettive, i posti a disposizione e i testi per la preparazione.

Leggi il decreto

 

*aggiornamento del 17 giugno 2021: nella giornata del 16 giugno si è tenuto un altro question time alla Camera dei Deputati, dove il Ministro Bianchi ha esposto alcune novità sul Tfa sostegno 2021: in particolare, i Ministeri dell’Istruzione e dell’Università hanno avanzato al MEF l’autorizzazione di percorsi di specializzazione per questi 22 mila posti, con un’ulteriore richiesta per 15.809 posti per il VI ciclo, che si aggiungono ai 6.191 già autorizzati. Considerata la necessità di garantire nuovi posti sul sostegno a partire da quest’anno, il Ministro dell’istruzione ha chiesto ed ottenuto dal MEF un ampliamento dei posti fino a 22mila.

Inoltre, fino al 2024/2025 potranno accedere al TFA con il solo diploma gli ITP (Insegnante Tecnico Pratico), a patto che questo rientri tra quelli necessari alla singola classe di laboratori e attività tecniche del ruolo specifico.

Nella giornata del 14 aprile 2021 durante il question time alla Camera dei Deputati, esprimendosi sulla questione dei posti disponibili del TFA sostegno 2021, il Ministro dell’Università Cristina Messa ha annunciato che, considerata la situazione di emergenza che ha colpito il nostro Paese, le istituzioni universitarie hanno aumentato la propria capacità di formazione dei docenti.

TFA sostegno 2021: 22 mila posti disponibili per il prossimo ciclo

Vediamo ora nel dettaglio in cosa consiste questo aumento e le affermazioni della Ministra dell’Università Cristina Messa.

TFA sostegno 2021: aumento di posti disponibili

Come ha voluto sottolineare la Ministra Cristina Messa, i posti degli idonei non vincitori del precedente ciclo TFA sono 12.588, e per questo motivo, dato il numero importante per far fronte all’emergenza sostegno, il ministero dell’Università e Ricerca si è subito attivato per accrescere la potenzialità del sistema universitario, richiedendo a dicembre un ulteriore sforzo agli atenei, per soddisfare la necessità di ammettere in sovrannumero i candidati risultati idonei nelle medesime sedi in cui hanno sostenuto le prove.

Seguendo questo proposito, prosegue la Ministra dell’Università: “Sulla base di questo ulteriore sforzo, con la rilevazione appena compiuta nel mese di marzo, è emersa la disponibilità complessivamente di 22.000 posti.” Grazie a questa rilevazione è stata determinata una disponibilità di 22 mila posti in tutto il sistema universitario, posti che possono essere soddisfatti in occasione del prossimo ciclo, comprendendo sia l’esigenza formativa dei candidati vincitori al VI ciclo sia quella degli idonei al precedente V ciclo.

Per rendere possibile e realizzabile questo aumento di posti, ha concluso il Ministro “ è necessario che venga sensibilmente accresciuto il fabbisogno espresso dal sistema scolastico, che consta di 40 mila posti per il triennio 2018-2020, dei quali, fermo restando il numero degli idonei dei precedenti cicli, solo 6.191 sono disponibili attualmente per il prossimo VI ciclo.

L’emergenza sostegno insorge a causa di una significativa carenza di personale specializzato. Secondo l’ultimo studio della CISL effettuato e calcolato sulla base del totale di supplenze conferite su attività di sostegno, al momento il personale specializzato che nell’anno scolastico 2020/2021 ha coperto una supplenza è in minoranza (22 mila su 107 mila: si tratta di meno del 21 per cento). Dall’altro lato, la percentuale dei supplenti non specializzati risulta in crescita di oltre 4 punti rispetto alla situazione registrata nel 2017/18.

Le ultime novità sui concorsi scuola

Tfa sostegno 2021: calendario preselettive

Come si legge nel decreto del 6 luglio 2021, le date di svolgimento dei test preselettivi sono fissate per tutti gli indirizzi della specializzazione per il sostegno per i giorni 20, 23, 24 e 30 settembre 2021 nelle modalità di seguito indicate:

  • 20 settembre 2021 (mattina) prove scuola dell’infanzia;
  • 23 settembre 2021 (mattina) prove scuola primaria;
  • 24 settembre 2021 (mattina) prove scuola secondaria I grado;
  • 30 settembre 2021 (mattina) prove scuola secondaria II grado.

Inoltre, tutti i candidati che abbiano superato la prova preselettiva del V ciclo, ma che a causa di sottoposizione a misure sanitarie di prevenzione da COVID-19 (isolamento e/o quarantena, secondo quanto disposto dalla normativa di riferimento), non abbiano potuto sostenere le ulteriori prove, sono ammessi direttamente alla prova scritta.

Coloro in possesso di titolo di studio non abilitante conseguito all’estero sono ammessi a partecipare alla selezione, previa presentazione del titolo, secondo le norme vigenti in materia di ammissione di studenti stranieri ai corsi di studio nelle Università italiane ed il titolo è valutato, ai fini dell’ammissione, dalla competente commissione esaminatrice nominata dall’ateneo.

Tfa sostegno 2021: posti disponibili

Di seguito la tabella riassuntiva circa l’offerta formativa di specializzazione sul sostegno, con tutti i posti messi a disposizione in tutta Italia:

tfa sostegno 2021

tfa sostegno 2021

tfa sostegno 2021

tfa sostegno 2021

Tabella offerta formativa.

Tfa sostegno 2021: cosa studiare

Per la preparazione delle prove consigliamo:

TFA Sostegno Infanzia e primaria Teoria e Quiz per tutte le prove di accesso ai corsi di specializzazione

Il manuale è un ottimo strumento di preparazione a tutte le prove di accesso (preliminare, scritta e orale) per l’ammissione al nuovo ciclo di TFA sostegno dedicato alla scuola dell’infanzia e alla scuola primaria. Il testo tratta tutti gli argomenti richiesti dai bandi, suddividendoli nelle seguenti Aree: – Area normativa: autonomia e governance scolastica; inclusione scolastica e quadro normativo; governance educativa nei documenti nazionali ed europei; – Area teorica psicopedagogica: ambito pedagogico (teorie pedagogiche, competenze psicopedagogiche); ambito psicologico (teorie su creatività, intelligenza e competenza emotiva; sviluppo psicologico e psicodinamico); ambito descrittivo (principali quadri diagnostici, disturbi specifici dell’apprendimento); – Area didattica: legislazione scolastica e riforme ordinamentali (competenze pedagogico didattiche, le neuroscienze nella pratica didattica); didattica inclusiva alla luce dei Bisogni educativi Speciali (didattica inclusiva, media education e nuove possibilità per la didattica inclusiva). Il volume presenta una sezione dedicata alla simulazione della prova scritta presentando una selezione di temi svolti sugli argomenti maggiormente richiesti. In questa seconda edizione sono presenti un’utile Appendice sui nuovi modelli di PEI, introdotti dal decreto interministeriale n. 182/2020 e una selezione di quiz ufficiali dei cicli precedenti. Nella sezione online, raggiungibile tramite il codice riportato in fondo al volume, sono disponibili ulteriori test ufficiali della prova preliminare assegnate da alcune università nei cicli precedenti. Maria Licciardi Psicologa-psicoterapeuta, docente di scuola dell’infanzia, docente specializzata per le attività di sostegno didattico per la scuola primaria e la scuola secondaria di secondo grado. Leonilde Barone Docente specializzata per le attività di sostegno didattico presso scuole dell’infanzia statali, educatrice asili nido, autrice di libri per concorsi.

Maria Licciardi, Leonilde Barone | 2021 Maggioli Editore

26.00 €  24.70 €

Tfa sostegno Competenze linguistiche e comprensione dei testi – Prova preselettiva

Il volume è indirizzato a quanti intendono accedere ai corsi di specializzazione sul sostegno didattico agli alunni con disabilità nella scuola dell’infanzia, nella scuola primaria, nella scuola secondaria di I e II grado.Le prove di accesso ai corsi, organizzati dai vari atenei, sono 3: una prova preselettiva, una prova scritta e una prova orale.La prova preselettiva consiste in un test con 60 quesiti a risposta multipla sulle conoscenze didattiche, psicopedagogiche e giuridiche relative al profilo dell’insegnante di sostegno e le necessarie abilità linguistiche.Il testo si focalizza sui quesiti volti a verificare le competenze linguistiche e la comprensione di brani (grammatica, sinonimi, contrari, analogie, comprensione di testi, logica).Il volume, giunto alla terza edizione, offre una vasta gamma di domande a risposta multipla. I quiz più rappresentati nei test preliminari sono i quiz inerenti le capacità di argomentazione (almeno 20 su un totale di 60 domande), che sono ampiamente trattati in questo volume, con esempi di domande, nozioni teoriche ed estensioni online.Ogni quesito è accompagnato da ampie e accurate spiegazioni che chiariscono il procedimento logico da seguire per individuare l’alternativa esatta e forniscono consigli e tecniche di risoluzione.Nell’ultima parte del volume è riportata una selezione di test ufficiali dei precedenti cicli, utili all’acquisizione del metodo di risoluzione.Nella sezione online, raggiungibile tramite il codice riportato in fondo al volume, sono disponibili le videolezioni di Giuseppe Cotruvo e il software per prepararsi alla prova preselettiva ed effettuare infinite simulazioni con le modalità delle prove reali.

Gennaro Lettieri, Giuseppe Cotruvo, Carla Iodice | 2021 Maggioli Editore

26.00 €  24.70 €

Elena Bucci