Concorso Vigili del Fuoco, 189 Ispettori logistici: online esiti preselettiva

Scarica PDF Stampa Allegati

Arrivano gli esiti della prova preselettiva del Concorso Vigili del Fuoco per il reclutamento di 189 unità nella qualifica di ispettore logistico – gestionale del Corpo nazionale dei Vigili del fuoco, che questa si è tenuta il 26 giugno 2024, in presenza, presso la Fiera di Roma.

L’elenco con tutti i punteggi ottenuti è disponibile sulla pagina del concorso, raggiungibile cliccando qui.

Nei prossimi paragrafi vediamo cosa sapere sul Concorso Vigili del Fuoco per 189 Ispettori logistico-gestionali.

Indice

Libro consigliato

FORMATO CARTACEO

Concorso 189 Vigili del Fuoco – Ispettori logistico-gestionali

<p>Il volume &egrave; un <strong>ottimo strumento di preparazione per tutte le prove del concorso per 189 Ispettori logistico-gestionali del Corpo nazionale dei vigili del fuoco</strong>, aperto ai diplomati.<br /><br />Il manuale contiene<strong> tutte le materie oggetto delle prove di selezione</strong> previste dal bando, ovvero:<br />- elementi di Diritto amministrativo;<br />- elementi di Diritto costituzionale;<br />- elementi di Contabilit&agrave; di stato.<br />- elementi di Scienza delle finanze;<br />- elementi di Diritto privato;<br />- ordinamento del Ministero dell&rsquo;interno, con particolare riferimento al Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile e ordinamento del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.<br /><br />Nella sezione online raggiungibile seguendo le istruzioni presenti in fondo al libro, sono disponibili:<br />- simulatore di quiz;<br />- quiz di inglese;<br />- teoria e quiz di informatica.8<br /><br /><strong>Luigi Tramontano</strong><br />Giurista, gi&agrave; docente a contratto presso la Scuola di Polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza, &egrave; autore di numerosissime pubblicazioni giuridiche ed esperto di tecnica legislativa.<br /><br /><strong>Stefano Bertuzzi</strong><br />Avvocato, specializzato in diritto amministrativo, autore e curatore di testi giuridici.<br />https://www.legalebertuzziassociati.it/<br /><br /><strong>Gianluca Cottarelli</strong><br />Laureato in Giurisprudenza, ha collaborato con studi legali di ambito nazionale ed internazionale e con Formez PA.</p>

Stefano Bertuzzi, Gianluca Cottarelli, Luigi Tramontano | Maggioli Editore 2023

Concorso Vigili del Fuoco, 189 Ispettori logistici: requisiti

Per partecipare al concorso è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti politici;
  • età non superiore agli anni 45. Questo requisito non si applica agli operatori e agli assistenti del Corpo nazionale dei vigili del fuoco;
  • idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio, secondo i requisiti stabiliti dal decreto del Ministro dell’Interno 4 novembre 2019, n. 166;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado rilasciato dai licei e dagli istituti tecnici;
  • possesso delle qualità morali e di condotta di cui agli articoli 26 della legge 1° febbraio 1989, n. 53 e 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.

Scarica il bando

Bando Concorso Vigili del Fuoco – 189 Ispettori logistico-gestionali 183 KB

Iscriviti alla newsletter per poter scaricare gli allegati

Grazie per esserti iscritto alla newsletter. Ora puoi scaricare il tuo contenuto.

Concorso Vigili del Fuoco, 189 Ispettori logistici: domanda

La domanda di partecipazione al concorso deve essere inviata per via telematica esclusivamente attraverso l’applicazione disponibile collegandosi al Portale Concorsi dei vigili del Fuoco, accedendo tramite SPID. All’interno della domanda andrà indicato un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC), in questo articolo è disponibile una guida alla creazione di un indirizzo PEC con i relativi costi.

Il termine per l’invio delle domande è scaduto il 17 novembre 2023.

Concorso Vigili del Fuoco, 189 Ispettori logistici: prove

La selezione si articolerà in:

  • prova preselettiva;
  • prova scritta;
  • prova orale.

La prova preselettiva consisterà in una serie di 40 domande a risposta multipla che verteranno sulle materie d’esame, e avrà una durata di 40 minuti. È ammesso a sostenere le successive prove d’esame un numero di candidati pari a dieci volte il numero dei posti messi a concorso, fermo restando che la votazione riportata dal concorrente nella predetta prova non può essere inferiore a 6/10. Sono ammessi alle prove di esame anche i candidati che abbiano riportato un punteggio pari all’ultimo degli ammessi.

La prova scritta consiste nella risposta sintetica a quesiti e verte sulle seguenti materie:

  • elementi di diritto amministrativo;
  • elementi di diritto costituzionale;
  • elementi di contabilità di stato.

Accedono alla prova orale i candidati che abbiano riportato nella prova scritta una votazione non inferiore a 21/30.

La prova orale consisterà in un colloquio che, oltre che sulle materie oggetto della prova scritta, verterà sulle seguenti materie:

  • elementi di scienza delle finanze;
  • elementi di diritto privato;
  • ordinamento del Ministero dell’interno, con particolare riferimento al Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile e ordinamento del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco;
  • lingua straniera a scelta tra inglese, francese, spagnolo e tedesco (la scelta va fatta al momento della presentazione della domanda);
  • uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Anche la prova orale si intenderà superata se il candidato ottiene una votazione non inferiore a 21/30.

Concorso Vigili del Fuoco, 189 Ispettori logistici: esiti preselettiva

Con avviso pubblicato sul Portale dei Vigili del Fuoco è stato comunicato che sono disponibili sul suddetto portale gli esiti della prova preselettiva che si è tenuta a Roma il 26 giugno scorso.

Inoltre, accedendo alla propria area riservata della piattaforma
https://selezioni.concorsismart.it/ui/public-area/login sarà possibile prendere visione della prova
sostenuta e del punteggio conseguito. L’username per accedere alla piattaforma
selezioni.concorsismart.it è sempre il codice fiscale.

È ammesso a sostenere le successive prove d’esame un numero di candidati pari a dieci volte il numero dei posti messi a concorso, fermo restando che in base a quanto stabilito dal bando la votazione riportata dal concorrente nella predetta prova non può essere inferiore a 24/40.

Concorso Vigili del Fuoco, 189 Ispettori logistici: come prepararsi

Il volume “Concorso 189 Vigili del Fuoco – Ispettori logistico-gestionali” rappresenta un ottimo strumento di preparazione per tutte le prove del concorso per 189 Ispettori logistico-gestionali del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, aperto ai diplomati. Il manuale contiene tutte le materie oggetto delle prove di selezione previste dal bando.

Nella sezione online raggiungibile seguendo le istruzioni presenti in fondo al libro, sono disponibili:

  • simulatore di quiz;
  • quiz di inglese;
  • teoria e quiz di informatica.

Il volume è disponibile anche su Amazon.

Per restare aggiornato su tutte le novità che riguardano i concorsi pubblici iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter concorsi cliccando sul box qui in basso:

Iscriviti alla newsletter aoqzlwlnnk1v21gh
Iscrizione completata

Grazie per esserti iscritto alla newsletter.

Seguici sui social