Concorso MAECI, prove scritte a marzo 2019: come prepararsi

Roberto Russo 28/12/18
Scarica PDF Stampa
Tra pochi giorni verrà pubblicata la banca dati dei concorsi per funzionari amministrativi e per funzionari della promozione culturale indetto dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale: le prove preselettive dei Concorsi Ripam Maeci si terranno presso la Nuova Fiera di Roma dal 14 al 18 gennaio 2019. E sono inoltre state pubblicate le date delle prove scritte dei bandi Ripam per le assunzioni negli uffici del Ministero degli esteri.

Lo speciale sui Concorsi pubblici

Concorso MAECI: pubblicate le date delle prove scritte

Sono state fissate per il mese di marzo 2019 le date di svolgimento delle prove scritte relative ai due bandi di Concorso “Ripam MAECI”, per l’assunzione a tempo indeterminato di complessive 221 unità di personale, presso il Ministero degli affari esteri e cooperazione internazionale, pubblicati nella Gazzetta Ufficiale IV serie speciale “Concorsi ed Esami” n. 56 del 17 luglio 2018.

CALENDARIO PROVE SCRITTE

Funzionari dell’area della promozione culturale:
Lunedì 11 marzo 2019 ore  8.30:  prova scritta di cui art. 9 lettera a)
Martedì 12 marzo 2019 ore 8.30:  prova scritta di cui art. 9 lettera b)

Saranno ammessi a sostenere le prove scritte i primi 300 candidati, più ex aequo, che si classificheranno durante la prova preselettiva.

Funzionario amministrativo, contabile e consolare:

Martedì 12 marzo 2019 ore 14.30:  prova scritta di cui art. 9 lettera c)
Giovedì 14 marzo 2019 ore 8.30: prova scritta di cui art. 9 lettera a)
Venerdì 15 marzo 2019 ore 8.30:  prova scritta di cui art. 9 lettera b)
Sono ammessi a sostenere le prove scritte i primi 885 candidati , più ex aequo, che si classificheranno durante la prova preselettiva.
Per entrambi i concorsi, l’elenco dei candidati ammessi sarà pubblicato almeno con quindici giorni di preavviso. Le prove si terranno a Roma, presso una struttura  in fase di individuazione che  sarà comunicata con successivo avviso.

Concorsi MAECI: le prove scritte

Di seguito riepiloghiamo in che cosa consisteranno le prove scritte:

  • quesiti in diritto civile, diritto internazionale privato e diritto consolare, di cui all’allegato programma al Bando di Concorso. Il candidato  sarà chiamato a svolgere un breve elaborato su ciascun quesito; Tempo a disposizione: 5 ore
  • quesiti in diritto amministrativo e contabilità  di  Stato, di cui all’allegato programma. Il candidato sarà chiamato a svolgere un breve elaborato su ciascun quesito; Tempo a disposizione: 5 ore
  • c) quesiti in lingua inglese vertenti su un  testo,  in  lingua originale, relativo ad una tematica di attualità internazionale. Non sarà consentito l’uso di alcun dizionario. Tempo a disposizione: 3 ore

Concorso MAECI: come prepararsi

Per accedere alle prove scritte e riuscire a superare il concorso, sarà necessario uno studio approfondito della banca dati della prova preselettiva che verrà pubblicata verosimilmente entro il 24 dicembre. All’interno della banca dati, infatti, potrebbero essere presenti i nuovi quiz che il Formez ha già inserito nell’ultima banca dati pubblicata per il concorso del Ministero dei Trasporti. Contestualmente allo studio della banca dati, consigliamo di avviare lo studio delle materie previste per le prove scritte che potrà essere approfondito dopo lo svolgimento della prova preselettiva prevista per dal 14 al 18 gennaio.

Per prepararsi al meglio LeggiOggi consiglia questo volume:

Concorso 177 funzionari amministrativi, contabili e consolari Maeci

Il presente volume costituisce un utilissimo strumento di preparazione alla prova preselettiva e alla prova scritta del concorso per 177 posti di funzionario amministrativo, contabile e consolare presso il MAECI, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 17 luglio 2018, n. 56.Il testo è diviso in due parti. Nella prima si affrontano i quesiti a risposta multipla di logica del RIPAM/FORMEZ ed in particolare: comprensione verbale; ragionamento verbale; ragionamento critico-verbale; ragionamento numerico; ragionamento numerico-deduttivo; ragionamento critico-numerico; ragionamento astratto e capacità visive.Grazie all’analisi delle modalità di svolgimento delle prove e delle specifiche tecniche di risoluzione dei quesiti, il candidato potrà padroneggiare gli strumenti per risolvere i quiz. Le tante batterie di quiz proposte garantiscono la possibilità di verificare il livello di preparazione raggiunto.La seconda parte presenta invece una sezione manualistica e una sezione di quesiti a risposta multipla di:› Diritto civile;› Diritto amministrativo;› Diritto consolare;› Diritto internazionale privato;› Contabilità di Stato.L’ultima parte del volume è composta di numerose batterie di quesiti a risposta multipla di lingua inglese. L’opera è inoltre completata dalle videolezioni dell’autore Giuseppe Cotruvo, su metodi e trucchi per risolvere i quiz di logica, disponibili online su approfondimenti.maggioli.itQuando disponibile, sarà, inoltre, messa a disposizione la banca dati ufficiale da cui saranno estratti i quesiti oggetto della prova.Giuseppe Cotruvo vanta un’esperienza consolidata nell’insegnamento della quizzistica di logica ed è uno dei più stimati creatori nazionali di quiz, enigmi, giochi e rubriche di logica, matematica, brain training e cultura generale.

Giuseppe Cotruvo | 2018 Maggioli Editore

48.00 €  45.60 €

 

Roberto Russo