Concorso Infermieri Valle d’Aosta: il bando per 80 posti è in Gazzetta

Scarica PDF Stampa
Con avviso nella Gazzetta Ufficiale n.53 del 06-07-2021 è stata resa nota l’indizione di un concorso infermieri Valle d’Aosta. La selezione, per titoli ed esami, porterà all’assunzione a tempo indeterminato di 80 collaboratori professionali sanitari – infermieri, personale infermieristico, categoria D, presso l’Azienda USL della Valle d’Aosta.

Il termine per la presentazione delle domande di partecipazione è fissato al 30° giorno successivo alla pubblicazione del bando in Gazzetta, quindi il 5 agosto 2021.

Vediamo assieme quali requisiti sono necessari per essere ammessi, come far domanda e cosa studiare. Sono disponibili i

L'infermiere

L’infermiere

Il manuale, giunto alla X edizione, costituisce un completo e indispensabile strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all’esercizio della professione di infermiere. Con un taglio teorico-pratico affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti.

La prima parte concettuale ricostruisce l’organizzazione del mercato sanitario e affronta gli elementi tipici del processo di professionalizzazione dell’infermiere, a seguito delle novità della Legge Lorenzin n. 3/2018.

La stessa parte evidenzia gli aspetti innovativi della professione avendo cura di offrire al lettore un’ampia panoramica sulle teorie del Nursing e l’utilizzo dei nuovi strumenti operativi.

Al termine di ogni capitolo, test di verifica e risposte commentate permettono di verificare il grado di preparazione raggiunto e di allenarsi in vista delle prove concorsuali.

La seconda parte applicativa prevede l’adozione di casi clinici quale strumento di attuazione della teoria alle procedure tipiche dell’assistenza infermieristica di base, specialistica e pre e post procedure diagnostiche, presentandosi come un validissimo supporto tecnico e metodologico all’esercizio della professione.

Il manuale risulta essere uno strumento prezioso sia per lo studente sia per chi già opera nelle strutture sanitarie, in quanto offre al lettore la possibilità di valutare passo a passo le conoscenze acquisite attraverso la risoluzione dei test di verifica presenti alla fine di ogni capitolo e l’analisi motivata delle risposte.

Nella sezione online su www.maggiolieditore.it, accessibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al volume, saranno disponibili eventuali aggiornamenti normativi.

 

Cristina Fabbri
Laurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche. Laureata in Sociologia, Professore a contratto di Infermieristica, Università degli Studi di Bologna, corso di Laurea in Infermieristica-Cesena. Dirigente Professioni sanitarie Direzione Infermieristica e Tecnica Azienda USL Romagna, ambito Ravenna.
Marilena Montalti
Infermiere, Dottoressa in Scienze infermieristiche e ostetriche. Master II livello in Ricerca clinica ed epidemiologia, prof. a.c. C. di Laurea in infermieristica, Università di Bologna. Responsabile Infermieristico Dipartimento Internistico, Azienda della Romagna Ambito di Rimini.

Marilena Montalti, Cristina Fabbri, 2020, Maggioli Editore
34.00 € 32.30 €
.

Concorsi Infermieri, Oss e Amministrativi Sanità: gli ultimi bandi

Concorso Infermieri Valle d’Aosta: requisiti di accesso

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione europea o ulteriori categorie di cui all’art. 38 del D.Lgs. 30 marzo 2001 n.165;
  • per i cittadini stranieri, adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • laurea triennale in infermieristica, diploma universitario di infermiere o titolo equipollente ai sensi del Decreto del Ministero della Sanità 27 luglio 2000 e s.m.i.;
  • iscrizione all’albo professionale.

Tutti i requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per l’invio delle domande.

Scarica il bando (pag. 3140 del BUR)

Domanda concorso Infermieri Valle d’Aosta

La domanda di partecipazione deve essere prodotta esclusivamente accedendo al seguente indirizzo web auslvda.selezionieconcorsi.it e compilando il modulo (le istruzioni sono riportare nell’allegato 1).

L’invio deve avvenire entro le ore 24 del 5 agosto 2021. Dopo tale termine non sarà più possibile effettuare la compilazione, inserire nuovi titoli o documenti a corredo della domanda.

Il candidato deve dichiarare il pagamento della tassa concorsuale dell’ammontare di 10 euro.

Prove concorso Infermieri Valle d’Aosta

Prima di accedere alla selezione vera e propria i candidati devono sostenere un esame preliminare, consistente nell’accertamento della conoscenza della lingua francese o italiana.

L’esame consiste in una prova scritta, che comprende comprensione di un testo e produzione di un riassunto, e prova orale, ascolto ed esposizione.

Gli idonei passeranno alle 3 prove selettive:

  • prova scritta, che potrebbe consistere nella soluzione di quesiti a risposta sintetica sugli argomenti scelti dalla Commissione attinenti alla materia oggetto del concorso;
  • prova pratica, esecuzione di tecniche specifiche o predisposizione di atti connessi alla qualifica professionale;
  • prova orale, un colloquio sugli argomenti della prova scritta, lingua inglese ed elementi di informatica.

La valutazione dei titoli attribuirà un massimo di 30 punti, mentre le prove fino a 70. In tutto: 30 punti per la prova scritta, 20 per la prova pratica e 20 per la prova orale.

 

Consigliamo:

L'infermiere

L’infermiere

Il manuale, giunto alla X edizione, costituisce un completo e indispensabile strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all’esercizio della professione di infermiere. Con un taglio teorico-pratico affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti.

La prima parte concettuale ricostruisce l’organizzazione del mercato sanitario e affronta gli elementi tipici del processo di professionalizzazione dell’infermiere, a seguito delle novità della Legge Lorenzin n. 3/2018.

La stessa parte evidenzia gli aspetti innovativi della professione avendo cura di offrire al lettore un’ampia panoramica sulle teorie del Nursing e l’utilizzo dei nuovi strumenti operativi.

Al termine di ogni capitolo, test di verifica e risposte commentate permettono di verificare il grado di preparazione raggiunto e di allenarsi in vista delle prove concorsuali.

La seconda parte applicativa prevede l’adozione di casi clinici quale strumento di attuazione della teoria alle procedure tipiche dell’assistenza infermieristica di base, specialistica e pre e post procedure diagnostiche, presentandosi come un validissimo supporto tecnico e metodologico all’esercizio della professione.

Il manuale risulta essere uno strumento prezioso sia per lo studente sia per chi già opera nelle strutture sanitarie, in quanto offre al lettore la possibilità di valutare passo a passo le conoscenze acquisite attraverso la risoluzione dei test di verifica presenti alla fine di ogni capitolo e l’analisi motivata delle risposte.

Nella sezione online su www.maggiolieditore.it, accessibile seguendo le istruzioni riportate in fondo al volume, saranno disponibili eventuali aggiornamenti normativi.

 

Cristina Fabbri
Laurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche. Laureata in Sociologia, Professore a contratto di Infermieristica, Università degli Studi di Bologna, corso di Laurea in Infermieristica-Cesena. Dirigente Professioni sanitarie Direzione Infermieristica e Tecnica Azienda USL Romagna, ambito Ravenna.
Marilena Montalti
Infermiere, Dottoressa in Scienze infermieristiche e ostetriche. Master II livello in Ricerca clinica ed epidemiologia, prof. a.c. C. di Laurea in infermieristica, Università di Bologna. Responsabile Infermieristico Dipartimento Internistico, Azienda della Romagna Ambito di Rimini.

Marilena Montalti, Cristina Fabbri, 2020, Maggioli Editore
34.00 € 32.30 €