Concorsi Università di Torino 2023: bandi per 59 laureati e diplomati

Erika Barone 16/06/23
Scarica PDF Stampa

Sono stati indetti 4 concorsi Università di Torino 2023 finalizzati alla copertura di 59 posti di lavoro a tempo indeterminato. Le selezioni pubbliche, aperte a diplomati e laureati , prevedono l’impiego di diversi profili professionali.

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 13 luglio 2023. Di seguito presentiamo i profili professionali cercati e rendiamo disponibili i bandi da scaricare, inoltre vi diamo tutte le informazioni utili sui requisiti richiesti e sulla modalità di candidatura.

Indice

Concorsi Università di Torino 2023: bandi per 59 laureati e diplomati

Concorsi Università di Torino 2023: i bandi

Concorsi Università di Torino 2023: profili ricercati

L’Università di Torino ha dunque indetto 4 concorsi pubblici volti 59 assunzioni di personale. Ecco i profili professionali cercati con i relativi bandi di selezione:

  • 23 unità di categoria C/C1 – area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati – Servizi per l’ICT (Information and Communication Technology) – Direzione Sistemi Informativi, Portale, E-learning, con riserva di n.10 posti a favore dei volontari FF.AA.
  • 5 unità di categoria D/D1 – area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati – Portali e ambienti per la collaboration online – Direzione Sistemi Informativi, Portale, E-learning.
  • 14 unità di categoria C/C1 – area amministrativa, per i servizi di supporto alle procedure amministrative e contabili dell’Università di Torino, con riserva di n.7 posti a favore dei volontari FF.AA.
  • 17 unità di categoria C/C1 – area amministrativa, per i servizi di supporto alle procedure amministrative dell’Università di Torino, con riserva di n.8 posti a favore dei volontari FF.AA.

Concorsi Università di Torino 2023: i requisiti

I candidati dovranno possedere alla scadenza del bando i seguenti requisiti generali e specifici:

REQUISITI GENERALIREQUISITI SPECIFICI
età: non inferiore agli anni 18;
cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica) ovvero cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione Europea o altra categoria indicata nei bandi;
godimento dei diritti politici. I/Le candidati/e cittadini/e degli Stati membri dell’Unione Europea devono godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza ed avere adeguata conoscenza della lingua italiana;
idoneità fisica;
posizione regolare riguardo agli obblighi di leva per i nati fino al 1985;
non essere stati/e esclusi/e dall’elettorato politico attivo e di non essere stati/e destituiti/e o dispensati/e dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati/e dichiarati/e decaduti/e da altro impiego statale ai sensi dell’art. 127, lettera D, del testo unico 10.1.1957 n.3.
23 posti area tecnica tecnico-scientifica-ed-elaborazione-dati:
Diploma di scuola superiore di secondo grado.

5 posti categoria D area tecnica tecnico-scientifica ed elaborazione dati portali e ambienti per la collaboration online:
Laurea (Triennale) o Laurea Magistrale o Specialistica ai sensi del D.M. 270/04 o del D.M. 509/99 o Diploma di Laurea (Vecchio Ordinamento) previgente al D.M. 509/99.

Bando Universita Torino per 14 posti area amministrativa per i servizi di supporto alle procedure amministrative e contabili:
Diploma di scuola superiore di secondo grado.

17 posti area amministrativa per i servizi di supporto alle procedure amministrative e contabili:
Diploma di scuola superiore di secondo grado.

Concorsi Università di Torino 2023: le prove

In relazione al numero di domande pervenute per ciascun concorso, l’Amministrazione si riserva di predisporre una prova preselettiva. La selezione dei candidati ai concorsi per i profili di categoria C avverrà mediante due prove d’esame: una prova scritta a contenuto teorico-pratico (che si svolgerà con l’utilizzo di strumenti informatici e digitali) e una prova orale.

Esclusivamente per il profilo di categoria D sono previste tre prove d’esame, due scritte ed una orale.
Le prove scritte di ciascun concorso potranno consistere in una serie di quesiti a risposta sintetica e/o quiz, vertenti sulle materie indicate nei bandi e volte anche ad accertare le competenze tecniche e comportamentali specificate per ciascun concorso. La prova orale per ognuno dei concorsi verterà sugli argomenti della prova scritta e sulla conoscenza della lingua inglese.

Le prove scritte o le eventuali prove preselettive si svolgeranno nella settimana dal 18 settembre al 22 settembre 2023.

Concorsi Università di Torino 2023: cosa studiare

  • Il volume area amministrativa-contabile espone in maniera chiara, esauriente e approfondita tutti gli argomenti utili per la preparazione dei candidati alle prove di selezione dei concorsi per Collaboratore professionale e Istruttore nell’area amministrativa e contabile degli Enti locali (cat. B e C) e consente una preparazione mirata sulle materie richieste durante le prove concorsuali.
  • Il manuale di Legislazione Universitaria racchiude, in un unico volume di facile lettura, tutta la materia del diritto delle amministrazioni universitarie e della loro gestione finanziaria e contabile. Ciò costituisce anche la logica conseguenza di una formazione scientifica e/o professionale acquisita a vario titolo dagli autori: funzionari, ricercatori, studiosi di diversi sistemi gestionali.

Per la preparazione:

FORMATO CARTACEO

Concorso Collaboratore professionale e Istruttore Area amministrativa e contabile Cat. B e C negli Enti locali

Il volume espone in maniera chiara, esauriente e approfondita tutti gli argomenti utili per la preparazione dei candidati alle prove di selezione dei concorsi per Collaboratore professionale e Istruttore nell’area amministrativa e contabile degli Enti locali (cat. B e C) e consente una preparazione mirata sulle materie richieste durante le prove concorsuali.Indice› NOZIONI INTRODUTTIVE DI DIRITTO PUBBLICO• Nozioni di diritto costituzionale • Nozioni di diritto amministrativo • Le Regioni a statuto ordinario› NORMATIVA GENERALE APPLICABILE AGLI ENTI LOCALI• Il decentramento amministrativo e la riforma della p.a. • Il procedimento amministrativo • La documentazione amministrativa • Il documento informatico e la firma digitale • Il diritto d’accesso e la tutela della privacy› IL COMUNE: Ordinamento Istituzionale• Autonomia statutaria e regolamentare • Istituti di partecipazione • Funzioni • Forme di decentramento e associative • Consiglio • Giunta • Deliberazioni • Controllo sulle delibeazioni • Sindaco e Presidente della Provincia • Status degli amministratori locali • Dirigenti e responsabili dei servizi› ORDINAMENTO FINANZIARIO E CONTABILE• Entrate • Bilancio› PRINCIPALI SERVIZI• Protocollo e archivio • Servizi demografici • Urbanistica, espropriazioni ed ecologia • Sportello unico per le attività produttive e Servizio commercio • Contratti e appalti› GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI› RAPPORTO D’IMPIEGO DEI DIPENDENTI DEGLI ENTI LOCALI› RESPONSABILITÀ DEI DIPENDENTI E DEGLI AMMINISTRATORI› NOZIONI DI DIRITTO CIVILE E PENALE

Salvio Biancardi, William Damiani, Eugenio Lequaglie, Luigi Oliveri, Marcello Quecchia, Nicola Rinaldi, Giovanni Uderzo | Maggioli Editore 2023

Concorsi Università di Torino 2023: la domanda

Le domande di partecipazione ai concorsi dell’Università di Torino 2023 per nuove assunzioni devono essere presentate entro le ore 15.00 del 13 luglio 2023 esclusivamente online collegandosi a questa pagina:

  • Selezionare il concorso di interesse;
  • Cliccare su “Invia candidatura ora”;
  • munirsi di credenziali SPID;
  • allegare alla domanda la fotocopia di un documento di identità.

Per restare aggiornato su Concorso Roma 800 Vigili come fare domanda e tutte le altre novità e approfondimenti inerenti ai vari bandi e posizioni aperte, iscriviti gratis alla Newsletter di LeggiOggi (qui sotto)

Iscriviti alla newsletter

Si è verificato un errore durante la tua richiesta.

Scegli quale newsletter vuoi ricevere

Autorizzo l’invio di comunicazioni a scopo commerciale e di marketing nei limiti indicati nell’informativa.

Cliccando su “Iscriviti” dichiari di aver letto e accettato la privacy policy.

Iscriviti

Iscrizione completata

Grazie per esserti iscritto alla newsletter.

Seguici sui social