Concorsi INPS 2023: assunzione di 340 consulenti di protezione sociale

Erika Barone 30/05/23
Scarica PDF Stampa

Concorsi INPS 2023. Mentre attendiamo che venga pubblicato il prossimo bando per l’assunzione di 13mila diplomati e laureati nel 2023-2024 (sono previste 2.309 entrate entro il 2023 e 2.062 entro il 2024), l’INPS ha annunciato l’avvio della procedura di immissione in ruolo di 340 consulenti di protezione sociale, area C, posizione economica C1.

L’immissione di ruolo dei 340 consulenti, avviene a seguito del concorso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il 1 ottobre 2021 che ha messo a bando 1858 posti nel 2022. La notizia è stata comunicata dall’ente con una nota. Vediamo assime di cosa si tratta.

Indice

Concorsi INPS 2023: assunzione di 340 consulenti di protezione sociale

Concorsi INPS 2023: la nota

Concorsi INPS 2023: le nuove immissioni in ruolo e le sedi

La convocazione dei primi 4124 candidati, per la sottoscrizione del contratto, è avvenuta il 17 maggio. Invece, per quanto riguarda i candidati collocati nelle posizioni da 4125 a 4464 della graduatoria, sono stati informati dell’attivazione dell’applicativo per esprimere l’ordine di preferenza delle sedi.

I candidati hanno avuto la possibilità di scegliere le sedi fino alle ore 15 del 24 maggio 2023. Mentre oltre la data sopraindicata sarà l’INPS ad assegnare la sede basandosi sul punteggio conseguito da ciascun candidato, sempre considerando gli eventuali titoli di precedenza e preferenza.

I 340 nuovi idonei, entrando nel dettaglio, hanno a disposizione le 719 sedi rimaste vacanti che non sono state scelte o assegnate d’ufficio ai primi 4124 candidati. Le sedi, come annuncia l’INPS, sono situate nelle Direzioni regionali di:

  • Piemonte
  • Lombardia
  • Veneto
  • Valle d’Aosta
  • Liguria
  • Friuli-Venezia Giulia
  • Trentino-Alto Adige
  • Direzione di Coordinamento metropolitano di Milano

Concorsi INPS 2023: data assunzione 340 consulenti di protezione sociale

L’assunzione dei 340 consulenti già vincitori di concorso è prevista per il 5 giugno 2023.

Concorsi INPS 2023: le assunzioni attese quest’anno

Per il 2023 sono attesi ben 9mila ingressi, mentre saranno 13mila entro il 2024. Per le nuove assunzioni INPS di quest’anno (in tutto 8624), in base al Piano dei fabbisogni sono attesi i bandi per le seguenti figure:

  • 5322 unità da inquadrare nella posizione economica C1, tra cui consulenti della protezione sociale;
  • 1317 unità da inquadrare in posizione economica C1, a seguito di progressione verticale;
  • 666 unità da inquadrare in area B;
  • 585 unità da inquadrare in posizione economica B1, a seguito di progressione verticale;
  • 416 medici della prima fascia funzionale;
  • 75 medici della seconda fascia funzionale;
  • 61 dirigenti amministrativi della seconda fascia;
  • 44 professionisti tecnico-edilizi di primo livello;
  • 49 professionisti legali di primo livello;
  • 25 unità da inquadrare in area A;
  • 11 insegnanti;
  • 10 dirigenti informatici della seconda fascia;
  • 7 professionisti statistico-attuariali di primo livello.

Concorso INPS 2023: quali lauree servivano per accedere al bando “1858 consulenti di protezione sociale”

Al Concorso Inps 1858 consulenti della protezione sociale possono partecipare tutti i possessori di una laurea magistrale o specialistica nei seguenti indirizzi:

  • LM-16 o 19/S Finanza;
  • LM-31 o 34/S Ingegneria Gestionale;
  • LM-52 o 60/S Relazioni internazionali;
  • LM-56 o 64/S Scienze dell’economia;
  • LM-62 o 70/S Scienza della politica;
  • LM-63 o 71/S Scienze delle pubbliche amministrazioni;
  • LM-76 o 83/S Scienze economiche per l’ambiente e la cultura;
  • LM-77 o 84/S Scienze economico-aziendali;
  • LM-81 o 88/S Scienza per la cooperazione allo sviluppo;
  • LM-82 Scienze statistiche;
  • 48/S Metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi;
  • 90/S Statistica demografica e sociale;
  • 91/S Statistica economica, finanziaria ed attuariale;
  • 92/S Statistica per la ricerca sperimentale;
  • LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie;
  • LM-87 Servizio sociale e politiche sociali;
  • 57/S Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali;
  • LM-88 Sociologia e ricerca sociale;
  • 89/S Sociologia;
  • 49/S Metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali;
  • LM-90 o 99/S Studi europei;
  • LMG-01 o 22/S Giurisprudenza;
  • 102/S Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica;
  • diploma di laurea di vecchio ordinamento corrispondente ad una delle suddette lauree.

Per restare aggiornato su tutte le altre novità e approfondimenti inerenti ai vari bandi e posizioni aperte, iscriviti gratis alla Newsletter di LeggiOggi (qui sotto)

Iscriviti alla newsletter

Si è verificato un errore durante la tua richiesta.

Scegli quale newsletter vuoi ricevere

Autorizzo l’invio di comunicazioni a scopo commerciale e di marketing nei limiti indicati nell’informativa.

Cliccando su “Iscriviti” dichiari di aver letto e accettato la privacy policy.

Iscriviti

Iscrizione completata

Grazie per esserti iscritto alla newsletter.

Seguici sui social