Massimiliano Di Pace
Massimiliano Di Pace
Mi sono laureato nel lontano 1988 in Economia e Commercio alla Sapienza di Roma. Da allora, non per scelta, mi è capitato di fare un numero elevato di mestieri. Ho cominciato in una società finanziaria come addetto al monitoraggio dei contratti di riassicurazione, per passare poi ad un gruppo delle partecipazioni statali, che mi ha mandato, come distaccato, in diverse Istituzioni (Ministero della Ricerca, Consiglio della Cee, Segretariato di Eureka), per impiegarmi poi in vari dipartimenti (Marketing, Personale, Stampa), ed anche in un consorzio internazionale per la progettazione di un aereo militare. Uscito dall’azienda dopo oltre 8 anni di servizio, ho cominciato un’attività libero-professionale, prima come consulente economico di un gruppo parlamentare, poi come docente a contratto presso diverse università. Dal 1998 ho effettuato un migliaio di giornate di docenza e ho redatto altrettanti articoli su quotidiani e riviste tecniche. Ho pubblicato una dozzina di libri, più qualche altro come coautore. L’attuale attività professionale di docenza e consulenza concerne in particolare i temi dell’internazionalizzazione, della politica economica, dell’evoluzione normativa ed economica, e viene svolta sia presso associazioni di categoria, sia presso Camere di Commercio ed Enti di formazione, pubblici e privati. Nel complesso ho lavorato per un’ottantina di soggetti diversi. Ho svolto attività di docenza anche in Romania, Bulgaria, Russia Egitto e Uzbekistan. Ma i paesi visitati per motivi di vacanza sono stati oltre 80, nel corso di 60 viaggi, durati nel complesso 3 anni. Insomma sono stato veramente un viaggiatore, non solo in ambito professionale.
Articoli dell’autore

La miniriforma del diritto fallimentare

La legge 132/2015, di conversione del decreto legge 83/2015, entrata in vigore il 21 agosto 2015, ha apportato non poche modifiche alla legge fallimentare, tanto da meritarsi il nome di miniriforma fa…

Le reti di imprese

E’ ormai un luogo comune che le imprese italiane, essendo di piccole dimensioni, non riescono più a competere nei mercati internazionali. I dati sull’andamento della bilancia commerciale e del Pil lo…