Massimo Quezel

Massimo Quezel

Massimo Quezel (1965), imprenditore da sempre, svolge l’attività di consulente in infortunistica dal 1997 quando, dopo essere rimasto vittima di un grave incidente stradale, ha imparato a sue spese cosa significa confrontarsi con il complesso mondo assicurativo e del risarcimento del danno, rendendosi conto della fondamentale necessità di ricevere una assistenza seria e qualificata in tali situazioni.
Dopo un periodo di studio intenso della materia decide di intraprendere la professione di patrocinatore stragiudiziale e ben presto matura la consapevolezza che, per potersi confrontare alla pari con i colossi assicurativi, è necessario organizzarsi in una struttura forte a livello nazionale.
Ebbe così l’intuizione di trasferire e condividere con altri imprenditori in tutta Italia il suo progetto, fondando nel 1998 il primo franchising di studi dedicati alla tutela dei diritti dei danneggiati. Sempre nel 1998 inizia una collaborazione decennale come liquidatore assicurativo per una nota compagnia estera che gli permette di acquisire una importantissima esperienza nel settore.
La storia imprenditoriale di Quezel si può riassumere in tre momenti fondamentali: una esigenza concreta, ovvero la necessità di gestire il proprio risarcimento, ha determinato la nascita di una vera passione per il settore, che ben presto è divenuta la sua professione.
Formatore per la rete di studi appartenenti al franchising Studio Blu Responsabilità & Risarcimento, del quale è fondatore e presidente, Quezel ha la possibilità di confrontare quotidianamente la propria esperienza con quella di oltre 100 professionisti operativi in tutta Italia, consolidando pertanto competenze a 360 gradi nel settore del risarcimento danni oggi tra i più affermati esperti d’infortunistica in Italia.
Da sempre sensibile e attento a questioni che riguardano la tutela dei cittadini nei confronti dei poteri forti, ha individuato irregolarità su operazioni bancarie segnalandole a testate giornalistiche e innescando inchieste giudiziarie con risultati clamorosi a livello nazionale.
Ha pubblicato nel 2016 per Chiarelettere il libro “Assicurazione a delinquere”. Nel 2017 firma, a quattro mani con Francesco Carraro, il manuale tecnico “Risarcimento del danno nell’infortunistica stradale” per Maggioli Editore. Nel 2018, sempre insieme a Francesco Carraro, è autore per Chiarelettere del libro inchiesta “Salute S.p.A. – la sanità svenduta alle assicurazioni”. E’ direttore responsabile del trimestrale di informazioni dal mondo delle tutela dei diritti e del risarcimento del danno “BluNews” registrazione tribunale di Padova n. 1832 del 3 febbraio 2003.

Articoli dell’autore

Il Consiglio di Stato boccia la Tabella Unica Nazionale per le macrolesioni

Nelle scorse settimane il Consiglio dei ministri ha approvato lo schema di DPR recante la “Tabella delle menomazioni all’integrità psicofisica comprese tra 10 e 100 punti” che dovrà disciplinare il ri…

Nuovo Codice della Strada: una volontà punitiva forse mal ponderata

Il Consiglio dei Ministri ha approvato le nuove regole del Codice della Strada 2023, proposte dal Ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini.L’obiettivo principale del provvedimento è adottare una p…

RC Auto: la rivoluzione copernicana in materia di riparazioni antieconomiche

Una recente ordinanza della Corte di Cassazione (Cass. civ., Sez. III, Ord. 20/04/2023, n. 10686) è destinata a rivoluzionare il settore delle autoriparazioni in ambito di responsabilità civile auto.G…

Come sbagliano i media nel raccontare i sinistri stradali

Cosa c’è di “sbagliato” nel modo con cui si fa comunicazione in merito ai sinistri automobilistici? Dove e come sbagliano giornalisti della televisione e della carta stampata quando parlano di vicende…

Risarcimento Rc auto, danneggiati: avvoltoi o creditori?

Le procedure di risarcimento previste nel nostro ordinamento, con particolare riferimento al sistema RC auto e alla normativa contenuta nel Codice delle Assicurazioni, sono contrassegnate da pesanti i…

Cambia (finalmente) la procedibilità del reato di lesioni personali stradali

Oggigiorno, grazie all’introduzione di sempre più sofisticati sistemi di sicurezza a bordo dei nostri veicoli, i piccoli sinistri che comportano danni soltanto materiali e di scarsa entità sono sempre…

Il finto problema delle truffe assicurative

Torniamo a parlare del problema delle frodi assicurative. Anzi dell’inconsistente, direi quasi inesistente problema delle frodi assicurative. Non passa giorno in cui le compagnie assicurative non gri…

Pagina 1 di 7