Carmelo Cataldi
Carmelo Cataldi
Sono siciliano d’origine, ma da più di trent’anni risiedo tra la Liguria e il
Piemonte,dove tutt’ora vivo.
Sin dall’infanzia sono stato affascinato dal diritto, sia quello metodologico che
applicato, tanto che adesso questo mio interesse continua attraverso la
personale ricerca scientifica in ambiti giuridici quali quelli militare,
amministrativo e tributario.
Anche la formazione e la didattica sono stati nel passato e ancora adesso nel
presente, oggetto dei miei interessi culturali, soprattutto in quell’area della
legislazione sulla protezione civile, il diritto dei conflitti armati e delle
operazioni militari, di cui ho competenza a seguito di pregressa qualifica di
Consigliere Giuridico.
Questa passione per gli studi giuridici è anche direttamente connessa al
conseguimento della laurea magistrale in Giurisprudenza presso l’Università
di Palermo ed a quella magistrale in Scienze dell’Amministrazione e delle
Politiche Pubbliche presso l’Università di Genova.
A completamento di questo indirizzo formativo personale e specifico ho anche
conseguito due master (Diplome d’Université) presso l’Université Sophie
Antipolis di Nizza (F) in Diritto Internazionale Umanitario e Diritto dei
Rifugiati e delle Migrazioni nella Comunità Europea.
Oltre agli interessi scientifici e culturali di giurista coltivo anche ulteriori
attitudini in materia genealogica e araldica, con puntate sulla faleristica,
attraverso una pubblicistica che dura da anni.
Articoli dell’autore

Renzi e le pinocchiate in materia di IMU

E’ da domenica pomeriggio che il Premier Renzi non fa altro che bombardare mediaticamente l’italiano medio con un mantra in materia di tasse che ha tutto il sapore di una preannunciata fase pre eletto…

Illegittimità delle contestazioni di eccesso di velocità con autovelox o telelaser non sottoposti a revisione periodica

Erano anni che si assisteva un’inconciliabile divergenza tra diritto “vivente”, prodotto nelle aule dei Giudici di merito e quello invece prodotto dalla Suprema Corte di Cassazione e uniformemente dal…

Sul non dovuto contributo unificato, per il ricorso straordinario al Capo dello Stato, dopo il gioco delle tre carte, si cambia proprio il mazzo

Non finisce di stupire ancora la vicenda riguardante l’illegittimità di una richiesta di contributo unificato per il ricorso straordinario al Capo dello Stato ad opera degli Enti ministeriali deputati…

Pubblicati gli atti del Convegno giuridico tenutosi a Fossano, dal titolo: La legislazione italiana e il patrimonio araldico caval-leresco di Casa Savoia

Come promesso a novembre scorso sono stati pubblicati, dallo Studio Bimbato & Partners di Fossano, gli atti del Convegno tenutosi a Fossano il 16 novembre 2014 dal titolo: La legislazione italiana…

E’ negli atti parlamentari che si trova l’esatta interpretazione della volontà del legislatore

Si è appena concluso a Fossano (CN) il Convegno giuridico dal titolo “La legislazione italiana ed il patrimonio araldico cavalleresco di Casa Savoia” che può, a ragion veduta, essere considerato un co…

La legislazione italiana ed il patrimonio araldico cavalleresco di Casa Savoia”. Convegno giuridico al Castello degli Acaja di Fossano (CN).

Un Convegno giuridico è stato programmato per il 16 novembre prossimo, alle ore 09.30, presso la Sala Barbero del Castello degli Acaja di Fossano (CN), dal titolo: “La legislazione italiana ed il pat…

L’adozione e “l’aggregazione famigliare” nella valenza giuridica degli istituti di diritto civile e nobiliare

Recentemente, ma vi sono esempi che rimontano anche al secolo scorso, è invalsa la moda di alcuni soggetti, privi di alcun titolo nobiliare, di farsi adottare da soggetti rappresentanti famiglie nobil…

Ma quale sciopero delle Forze dell’Ordine e delle Forze Armate! E’ solo propaganda.

Il Governo Renzi, con presupposti e modalità diverse dal precedente Governo Monti, sta abituando la Nazione (composta da un popolo sovrano su un determinato territorio e mi sembra superfluo sottolinea…

Pagina 1 di 4