Home Concorsi pubblici Concorso Scuola Concorsi ordinario e straordinario, censimento aule prorogato al 19 novembre

Concorsi ordinario e straordinario, censimento aule prorogato al 19 novembre

Elena Bucci
concorsi ordinario e straordinario

Novità riguardo lo svolgimento delle prove dei Concorsi ordinario e straordinario, attualmente in attesa di essere avviati. Il Ministero dell’Istruzione in data 15 novembre 2021 ha pubblicato la Nota N. 37043 avente come oggetto ‘Aggiornamento censimento aule informatizzate per l’espletamento delle procedure concorsuali ordinarie e straordinarie per il personale scolastico – proroga termini’, in cui vengono prorogate, a causa della mancanza delle aule destinate all’espletamento delle procedure concorsuali, le operazioni di censimento delle stesse aule informatizzate al 19 novembre 2021.

Concorso Scuola 2020: tutte le novità

Concorsi ordinario e straordinario, la proroga

Nella nota del Ministero dell’Istruzione si legge, infatti, che “il Dipartimento per le risorse umane, finanziarie e strumentali del Ministero ha comunicato la proroga al 19 novembre 2021 dei termini delle operazioni di censimento delle aule informatizzate per le procedure concorsuali ordinarie e straordinarie per il personale scolastico di prossimo svolgimento, da effettuarsi anche in caso di indisponibilità delle stesse, secondo le modalità (e le guide operative) disponibili sulla piattaforma stessa.

La nota sottolinea, in caso di disponibilità di postazioni, anche la necessità di procedere anche al collaudo delle stesse aule, oltre che alla registrazione, entro la medesima data di questo venerdì, 19 novembre 2021.

Inoltre, il documento fa riferimento alla piattaforma di supporto per le operazioni di censimento e collaudo, creata con lo scopo di raccogliere le informazioni relative alla capienza ed alle caratteristiche tecniche di ogni singola aula. Tale piattaforma è disponibile su questo link.

Concorsi Scuola in attesa

Di seguito i concorsi scuola in attesa:

  • concorso straordinario per l’abilitazione,
  • nuovo concorso straordinario per docenti con tre anni di servizio,
  • concorso ordinario infanzia e primaria,
  • concorso ordinario secondaria I e II grado,
  • concorso ordinario STEM.

Per quanto riguarda il Concorso ordinario infanzia e primaria e secondaria – per i quali hanno già fatto domanda più di 600mila candidati – dopo il parere favorevole di CSPI sugli schemi dei decreti che disciplineranno entrambe le procedure, si attende la loro pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome