Home Concorsi pubblici Concorso Arsenale Taranto, 315 tecnici: bando in arrivo

Concorso Arsenale Taranto, 315 tecnici: bando in arrivo

Elena Bucci
concorso arsenale taranto

Con un comunicato stampa del 21 luglio 2021, il Ministero della Difesa ha reso noto che i Ministri della Difesa Lorenzo Guerini e della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta hanno approvato la futura apertura del Concorso Arsenale Taranto, firmando un decreto interministeriale che “consentirà l’assunzione di 315 tecnici per l’Arsenale di Taranto, come previsto nel decreto di agosto 2020. Il provvedimento andrà ora alla Corte dei Conti e dovrà essere perfezionato per la predisposizione e l’organizzazione del concorso che, dunque, richiederà tempi non brevi per l’emanazione del bando.

Concorsi istruttori tecnici 2021: tutti i bandi pubblicati e come prepararsi

Nei prossimi paragrafi tutte le informazioni al momento disponibili circa il nuovo Concorso Arsenale Taranto, i requisiti di partecipazione e i profili professionali richiesti.

Concorso Arsenale Taranto: il decreto

Il Ministero della Difesa ha rilasciato lo scorso 21 luglio un comunicato stampa con cui annuncia l’apertura di un nuovo concorso pubblicofinalizzato alla copertura di 315 posti in diversi profili professionali da inserire nell’Arsenale Militare di Taranto.

Secondo il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini: “Il risultato che abbiamo raggiunto in collaborazione con la Funzione Pubblica conferma l’attenzione verso le esigenze dell’area tecnico-industriale della Difesa, a sostegno dell’occupazione e dei lavoratori. Le nuove 315 assunzioni rappresentano una leva fondamentale per la valorizzazione dell’Arsenale Militare di Taranto e un’opportunità di sviluppo per il territorio, in sinergia con le istituzioni locali e le imprese. È un ulteriore passo in avanti per la crescita dell’economia regionale.”

Dopo l’approvazione del provvedimento alla Corte dei Conti, si potrà procedere con l’organizzazione e la disposizione del concorso, con la pubblicazione del bando ufficiale.

Concorso Arsenale Taranto: i profili professionali

Il provvedimento, ai sensi dell’art. 11  del decreto Legge 14 agosto 2020 n.14 – misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell’economia – consentirà di avviare i relativi bandi di concorso per il reclutamento di diversi profili professionali tecnici di Area II, tra i quali:

  • assistente tecnico per l’informatica, per i sistemi elettrici, per la cartografia e la grafica;
  • assistente tecnico chimico – fisico, nautico;
  • assistente tecnico per l’elettronica e per la motoristica.

Per partecipare sarà requisito indispensabile il possesso del diploma di maturità, e saranno previste prove preselettive in caso di un un elevato numero di partecipanti. Oltre ai 315 vincitori, altre 63 persone saranno ammesse al corso di formazione di 4 mesi.

Concorsi pubblici 2021: le ultime novità



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome