Home Concorsi pubblici Concorso Scuola Assunzioni ATA ex LSU, il bando per la selezione: chi partecipa, requisiti,...

Assunzioni ATA ex LSU, il bando per la selezione: chi partecipa, requisiti, domanda

assunzioni-ata-ex-lsu

Arrivano nuove assunzioni di personale ATA con un bando rivolto a ex LSU. Con il DDG 951/2021 viene bandita la procedura selettiva per l’assunzione di 1.591 unità di personale ATA, a tempo indeterminato, pieno o parziale, proveniente da imprese titolari di contratti per lo svolgimento di servizi di pulizia e ausiliari presso le istituzioni scolastiche ed educative statali.

La procedura si svolgerà su base provinciale e sarà per titoli. Per questo motivo la domanda andrà presentata presso la provincia nella quale hanno sede le istituzioni scolastiche in cui i candidati hanno svolto servizio alla data del 29 febbraio 2020.

Vediamo nei prossimi paragrafi chi può partecipare alla selezione, quali sono le sedi provinciali interessate e con quanti posti, e come fare domanda.

Tutte le novità sui concorsi scuola

Assunzioni ATA ex LSU: requisiti

Possono partecipare alla procedura di selezione i candidati che:

  • sono in possesso del diploma di scuola secondaria di primo grado, conseguito entro la data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione;
  • hanno svolto per almeno 5 anni, anche non continuativi, nei quali devono essere inclusi gli anni 2018 e il 2019, servizi di pulizia e ausiliari presso le istituzioni scolastiche ed educative statali, in qualità di dipendente a tempo determinato o indeterminato di imprese titolari di contratti per lo svolgimento di tali servizi.

Gli altri requisiti per la partecipazione sono i requisiti generali per l’accesso all’impiego nelle pubbliche amministrazioni, ovvero:

  • cittadinanza italiana, o di uno Stato dell’Unione Europea o si un Paese terzo, purché in possesso di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
  • godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale
    obbligo;
  • non essere destinatari di sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori, ovvero l’interdizione da qualunque incarico nelle scuole di ogni ordine e grado, nonché da ogni ufficio o servizio in istituzioni o strutture pubbliche o private frequentate abitualmente da minori e la misura di sicurezza del divieto di svolgere lavori che prevedano un contatto abituale con minori;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo,;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti per aver conseguito la nomina o l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da nullità insanabile.

Assunzioni ATA ex LSU: domanda

Come anticipato in precedenza, i candidati potranno inviare la propria domanda solo per l’Ambito territoriale della provincia in cui hanno sede le istituzioni scolastiche nelle quali prestavano la propria attività lavorativa alla data del 29 febbraio 2020.

La domanda va presentata, entro il 5 luglio 2021, esclusivamente in modalità telematica. Occorrerà collegarsi al sito istituzionale del Miur e seguire il percorso “Ministero > Concorsi > Procedura selettiva per la internalizzazione dei servizi“.

Sarà possibile accedere attraverso SPID o credenziali Istanze online POLIS.

Il bando dovrebbe essere pubblicato sul sito del Miur e degli USR il 21 giugno, con avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Concorsi del 18 giugno. A partire dal 21 giugno quindi sarà possibile inviare la domanda di partecipazione.

Assunzioni ATA ex LSU: valutazione dei titoli

La selezione avverrà tramite la valutazione dei titoli. A formare il punteggio utile per la graduatoria saranno:

  • titoli di cultura;
  • titoli di servizio.

i candidati sono collocati in una graduatoria provinciale di merito formulata sulla base del punteggio complessivo conseguito, che sarà pubblicata nell’albo e sul sito internet dell’USR e degli ambiti territoriali.

Assunzioni ATA ex LSU: distribuzione posti

L’elenco dei posti disponibili e la distribuzione nelle varie province è disponibile a questo indirizzo.

Graduatorie ATA I fascia, scelta sedi su Istanze Online: la guida



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome