Home Concorsi pubblici Concorso Infermieri, OSS e Amministrativi Sanità Concorsi OSS 2021: tutti i bandi pubblicati e come prepararsi

Concorsi OSS 2021: tutti i bandi pubblicati e come prepararsi

concorsi-oss-2021

Gli operatori sanitari sono tra i professionisti che più di tutti in questo momento stanno svolgendo un ruolo chiave per il Paese, le loro figure fondamentali sono altamente richieste e le Aziende Sanitarie di ogni regione indicono dei bandi di concorso pubblico per le assunzioni, a tempo indeterminato e non. In questo articolo, nello specifico, verranno raccolti tutti i Concorsi per OSS attivi nel 2021, in costante aggiornamento.

Vedremo quindi nei prossimi paragrafi un elenco dei Concorsi OSS 2021, i requisiti di partecipazione e indicazioni su come fare domanda e sullo svolgimento delle prove.

>>> Tutte le novità sui concorsi comparto sanità

Concorsi OSS 2021: nove posti a Villorba (TV)

Il Centro servizi per anziani “Casa Gino e Pierina Marani” di Villorba, in provincia di Treviso, in esecuzione della determinazione del direttore n. 16 del 2 febbraio 2021 ha indetto un concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di 9 posti di Operatore Socio-Sanitario, categoria B, posizione economica 1 del CCNL comparto funzioni locali.

Il concorso, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 19 del 9 marzo 2021, prevede come termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione il 19 marzo 2021. È prevista una riserva di 3 posti per i volontari delle Forze Armate.

Requisiti

I requisiti per la partecipazione al concorso sono:

  • cittadinanza italiana, o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di Paesi terzi con permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non aver riportato condanne penali o non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono incarichi presso enti pubblici;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per scarso rendimento;
  • essere in posizione regolare relativamente agli obblighi di leva;
  • essere in possesso dell’attestato di qualifica di operatore socio-sanitario rilasciato a seguito del superamento del corso di formazione di durata annuale previsto dagli articoli 7 e 8 dell’accordo tra il Ministro della sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 22 febbraio 2001 attuato in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato e le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, oppure titolo conseguito ai sensi della legge regionale del Veneto 16 agosto 2001 n. 20 e successive modifiche o titolo equipollente ai sensi della DGR Veneto n. 2230 del 9 agosto 2002 e successiva DGR Veneto n. 3973 del 30 dicembre 2002.

Domanda

La domanda di partecipazione al concorso va redatta in carta semplice, seguendo un modello pdf precompilato che è possibile scaricare cliccando qui, e fatta pervenire alla segreteria dell’Ente entro il 19 marzo 2021 tramite:

  • consegna a mano;
  • raccomandata A/R o corriere espresso;
  • posta elettronica certificata (PEC).

Alla domanda vanno necessariamente allegati i seguenti documenti:

  • copia dell’attestato di qualifica;
  • curriculum vitae aggiornato;
  • ricevuta di pagamento della tassa concorsuale pari a 10 euro pagabile con le modalità indicate nel bando, scaricabile qui.

In caso di consegna a mano la domanda dovrà essere firmata davanti al funzionario addetto al ricevimento, in tutti gli altri casi alla domanda dovrà essere allegato in aggiunta una copia del documento di identità.

Prove

Le prove concorsuali saranno due:

  • una prova scritta a carattere teorico-pratico;
  • una prova orale, nella quale oltre alle materie d’esame verrà accertata la conoscenza di una lingua straniera e delle principali applicazioni e apparecchiature informatiche.

Nel caso in cui giungeranno all’Ente un numero considerevole di domande, i candidati potranno essere sottoposti a una prova di preselezione che potrà essere scritta o orale. Per maggiori dettagli sulle prove e sulle modalità di partecipazione si rimanda al bando.

>>> Come diventare OSS: tutte le tappe

Concorsi OSS 2021: un posto a Milano

Tra i Concorsi OSS 2021, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 17 del 2 marzo, è indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto a tempo pieno ed indeterminato di Operatore socio-sanitario, categoria B, liv. BS, presso l’ASST Centro specialistico ortopedico traumatologico Gaetano Pini – CTO di Milano.

Requisiti

Per poter partecipare al concorso occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di Paesi terzi con permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a riposo;
  • piena e incondizionata idoneità psico-fisica alla mansione specifica;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico;
  • attestato di qualifica di Operatore Socio Sanitario.

Domanda

La domanda potrà essere inviata esclusivamente online tramite il portale concorsi dell’ASST Gaetano Pini. Il termine ultimo per la presentazione della stessa sarà il 1° aprile 2021. Alla domanda andranno necessariamente allegati, pena l’esclusione:

  • copia del documento d’identità in corso di validità;
  • ricevuta di pagamento della tassa concorsuale pari a 15 euro, pagabile secondo le modalità indicate dal bando, scaricabile qui.

Prove e valutazione titoli

Le prove d’esame saranno due:

  • una prova pratica;
  • una prova orale.

Le prove peseranno 30 punti ciascuna nella valutazione finale, per un totale di 60 punti. I restanti 40 punti potranno essere assegnati al candidato con la valutazione dei titoli, in particolare potranno essere assegnati fino a:

  • 10 punti per i titoli di carriera;
  • 5 punti per titoli accademici e d studio;
  • 5 punti per pubblicazioni e titoli scientifici;
  • 20 punti per curriculum formativo e professionale.

Per maggiori dettagli sulle prove e sulle modalità di partecipazione si rimanda al bando.

Concorsi OSS 2021: due posti a Malcesine (VR)

La Casa di assistenza per anziani “A. Toblini” di Malcesine (VR) ha indetto due concorsi pubblici, per esami, pubblicati nella G.U. n. 21 del 16 marzo 2021, per la copertura di due posti di Operatore Socio-Sanitario a tempo indeterminato, uno a tempo pieno e uno a tempo parziale.

Requisiti

Per la partecipazione ai concorsi è necessario il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di Paesi terzi con permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria;
  • idoneità psico-fisica al lavoro;
  • godimento di diritti civili e politici;
  • non aver subito condanne per uno dei reati contemplati dal Capo I del Titolo II del Codice Penale (Delitti contro la Pubblica Amministrazione), salvo l’avvenuta riabilitazione.
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo.
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • attestato di qualifica di Operatore Socio Sanitario;
  • patente di guida cat. B;
  • essere automuniti.

Domanda

La domanda di partecipazione va redatta in carta semplice e fatta pervenire all’Azienda entro il 31 marzo 2021. Gli schemi da seguire sono scaricabili:

La domanda può essere consegnata:

  • a mano;
  • tramite raccomandata A/R;
  • tramite Posta Elettronica Certificata.

È previsto per entrambi i concorsi il pagamento di una tassa di concorso di 10 euro effettuabile seguendo le modalità indicate dai bandi.

Prove

Le prove d’esame saranno due:

  • una prova scritta;
  • una prova orale a contenuto anche pratico.

Le prove si intendono superate con un punteggio uguale o superiore a 21/30 per ciascuna. Maggiori dettagli sulle prove e sulla presentazione della domanda sono disponibili all’interno dei rispettivi bandi, in particolare:

Concorsi OSS 2021: 20 posti a Sondrio

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 23 del 23 marzo 2021, è indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di 20 posti di Operatore Socio Sanitario, cat. BS, presso l’Asst Valtellina e Alto Lario.

Dei posti messi a concorso, 6 sono riservati ai volontari delle Forze Armate congedati senza demerito nonché agli ufficiali in ferma biennale o prefissata.

Requisiti

I requisiti per la partecipazione al concorso, che devono essere posseduti al momento della scadenza del bando, sono i seguenti:

  • cittadinanza italiana, o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di Paesi terzi con permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria e relativi familiari;
  • idoneità fisica alla mansione piena ed assoluta;
  • godimento di diritti civili e politici;
  • non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione ovvero licenziato o dichiarato decaduto;
  • Attestato di Qualifica di Operatore Socio-Sanitario.

Domanda

La domanda di partecipazione può essere inoltrata esclusivamente online, entro il 22 aprile 2021, tramite il portale concorsi dell’Asst Valtellina e Alto Lario.

Dopo la registrazione con e-mail e password sarà possibile selezionare il concorso al quale si desidera partecipare. Alla domanda dovrà essere allegata, pena l’esclusione dalla procedura, la ricevuta del pagamento della tassa di concorso di 10 euro effettuabile seguendo le indicazioni presenti nel bando, dove è possibile trovare anche l’elenco degli altri documenti da allegare.

Prove

Le prove d’esame saranno due:

  • una prova pratica;
  • una prova orale.

Il punteggio delle prove sarà espresso in trentesimi e le prove si intenderanno superate con un punteggio uguale o superiore a 21/30 per ciascuna. Ai 60 punti ottenibili dalle prove si sommano altri 40 punti ottenibili con la valutazione dei titoli. In caso di un numero elevato di domande giunte all’Azienda, questa si riserva la facoltà di sottoporre i candidati a una prova preselettiva. Per ulteriori informazioni sulle prove e sulla presentazione della domanda si rimanda al bando.

Scarica il Bando di concorso per l’Asst Valtellina e Alto Lario

Concorsi OSS 2021: due posti a Orgiano (VI)

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 23 del 23 marzo 2021, è indetto un concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di due posti a tempo pieno e indeterminato di operatore socio sanitario, categoria B, posizione economica B1, presso la Casa di Riposo “San Giuseppe” di Orgiano (VI).

Requisiti

I candidati che intendono partecipare al concorso devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di Paesi terzi con permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore al limite per il collocamento a riposo d’ufficio;
  • idoneità psico-fisica al lavoro;
  • godimento di diritti civili e politici;
  • iscrizione alle liste elettorali;
  • non aver subito condanne e/o procedimenti penali per i quali non sia possibile procedere alla nomina;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • assenza di decadenza da un impiego statale;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
  • licenza di scuola dell’obbligo e attestato di qualifica di Operatore Socio Sanitario;

Domanda

La domanda di partecipazione va redatta in carta semplice, seguendo lo schema presente all’interno del bando (scaricabile qui) e fatta pervenire all’Ente entro e non oltre il 16 aprile 2021 tramite una delle seguenti modalità:

  • raccomandata A/R;
  • posta elettronica certificata (PEC);
  • consegna a mano.

Alla domanda dovrà essere allegata, pena l’esclusione dalla procedura, la ricevuta del pagamento della tassa di concorso di 10 euro effettuabile seguendo le indicazioni presenti nel bando, dove è possibile trovare anche l’elenco degli altri documenti da allegare.

Prove

In caso dovessero giungere all’Ente più di 50 domande, questo si riserva la facoltà di sottoporre i candidati a una prova preselettiva, che consisterà nella risoluzione di una serie di quiz a risposte multiple sulle materie oggetto d’esame e/o su prove psico-attitudinali.

Le prove d’esame saranno due:

  • una prova scritta teorico-pratica;
  • una prova orale.

Il punteggio delle prove sarà espresso in trentesimi e le prove si intenderanno superate con un punteggio uguale o superiore a 21/30 per ciascuna.

Concorsi OSS 2021: 94 posti Asl Umbria

Nella G.U. n. 28 del 9 aprile 2021 è stato pubblicato il bando per un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 94 posti da Operatore Socio Sanitario (OSS) a tempo indeterminato, categoria B, gestito congiuntamente dalle aziende sanitarie ed ospedaliere del servizio sanitario regionale dell’Umbria.

I posti saranno così divisi nelle diverse Aziende Sanitarie:

  • 29 posti per l’Azienda USL Umbria 1;
  • 20 posti per l’Azienda USL Umbria 2;
  • 20 posti per l’Azienda Ospedaliera di Perugia;
  • 25 posti per l’Azienda Ospedaliera di Terni.

Requisiti

I candidati, entro il termine della scadenza per la presentazione della domanda, dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, o di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di Paesi terzi con permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non aver riportato condanne penali o non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono incarichi presso enti pubblici;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per scarso rendimento;
  • attestato di qualifica di Operatore Socio-Sanitario.

Domanda

La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere redatta in carta semplice seguendo lo schema scaricabile qui, datata e firmata, e necessariamente indirizzata al Direttore Generale e inoltrata entro e non oltre la data del 9 maggio 2021 esclusivamente con posta elettronica certificata personale, a pena di esclusione, al seguente indirizzo: “aslumbria1@postacert.umbria.it”.

Prove

La selezione avverrà attraverso le seguenti fasi:

  • eventuale prova preselettiva;
  • prova pratica;
  • prova orale;
  • valutazione dei titoli.

Per tutte le informazioni sulle prove e sulle modalità di presentazione della domanda è possibile consultare e scaricare il bando cliccando qui. Abbiamo inoltre parlato dettagliatamente del concorso in questione in questo articolo.

Concorsi OSS 2021: un posto per Estar Toscana

Con la deliberazione del direttore generale di Estar n. 109 del 25 febbraio 2021 è indetto un concorso per titoli ed esami, per la copertura di un posto a tempo indeterminato nel profilo di Operatore Socio Sanitario (OSS) interamente riservato agli appartenenti alle categorie protette di cui all’art. 1 della legge n. 68/1999 e iscritti alle liste dell’art. 8 della medesima legge.

Il concorso, pubblicato nella G.U. n. 29 del 13 aprile 2021, produrrà tre graduatorie dalle quali le Aziende sanitarie potranno in seguito attingere, una per ogni area vasta della Regione Toscana, ovvero:

  • area vasta centro;
  • area vasta nord ovest;
  • area vasta sud est.

Risulterà vincitore del concorso il candidato primo nella graduatoria per l’area vasta centro e sarà assegnato all’Azienda ospedaliero universitaria Meyer.

Requisiti

I candidati che intendono partecipare al concorso dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, o di uno dei Paesi dell’Unione Europea. Possono partecipare al concorso anche i familiari di cittadini UE che non possiedono la cittadinanza ma sono titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, e i cittadini di Paesi terzi con permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • attestato di qualifica di Operatore Socio-Sanitario;
  • Non essere in condizioni di trattamento pensionistico tali da impedire l’accesso al pubblico impiego e non aver superato l’età prevista dall’ordinamento vigente per il collocamento a riposo d’ufficio;
  • appartenenza a una delle categorie di cui all’art. 1 della legge 68/1999, da attestarsi tramite iscrizione nelle liste di cui all’art.8 della legge 68/99 al momento della scadenza del bando e dell’eventuale assunzione.

Domanda

La domanda di partecipazione può essere inoltrata esclusivamente online attraverso la sezione concorsi del sito di Estar, seguendo il percorso “Concorsi e selezioni in atto > Concorsi pubblici > Comparto” e selezionando il bando per cui si vuole fare domanda.

Occorrerà registrarsi al portale, o semplicemente accedere nel caso di registrazioni già effettuate per precedenti concorsi, compilando la domanda in ogni sua parte e allegando i documenti richiesti, il cui elenco è disponibile all’interno del bando, scaricabile qui.

Per la partecipazione al concorso è inoltre previsto il pagamento del contributo di segreteria pari a 10 euro, effettuabile seguendo le modalità indicate nel bando. Il termine ultimo per la presentazione della domanda è il 13 maggio 2021 alle ore 12.00.

Prove

Le prove d’esame saranno due:

  • prova pratica;
  • prova orale.

Ai punti ottenibili con le prove, che possono arrivare fino a 60 (30 per ogni prova), si aggiungono ulteriori 40 punti ottenibili mediante la valutazione dei titoli. Per quest’ultima verranno presi in considerazione:

  • titoli di carriera;
  • titoli accademici e di studio;
  • pubblicazioni e titoli scientifici;
  • curriculum formativo e professionale.

Concorsi OSS 2021: 9 posti a Cerea (VR)

L’Istituto per anziani “Casa De Battisti” di Cerea (VR) rende noto, con avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 31 del 20 aprile 2021, che è indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di 9 posti di Operatore socio sanitario, a tempo indeterminato, categoria B, posizione economica B1. Dei posti messi a concorso 3 sono riservati ai volontari delle Forze Armate.

Requisiti

I candidati che intendono partecipare al concorso devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, o di uno dei Paesi dell’Unione Europea. Possono partecipare al concorso anche i familiari di cittadini UE che non possiedono la cittadinanza ma sono titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, e i cittadini di Paesi terzi con permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • non avere subito condanne per uno dei reati contemplati dal Titolo II del Codice Penale (Delitti contro la Pubblica Amministrazione), salvo l’avvenuta riabilitazione;
  • non essere incorsi nella destituzione, nella dispensa o nella decadenza dell’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • attestato di qualifica di Operatore Socio-Sanitario;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.

Domanda

La domanda di partecipazione al concorso deve essere redatta in carta semplice, seguendo lo schema allegato al bando, scaricabile qui, e fatta pervenire all’Azienda entro il 17 maggio 2021 tramite una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano;
  • raccomandata A/R;
  • Posta Elettronica Certificata (PEC).

Per la partecipazione al concorso è inoltre necessario il pagamento della tassa di concorso di 10 euro, effettuabile seguendo le modalità indicate nel bando.

Prove

Nel caso di un numero di domande pervenute superiore a 60, l’Azienda si riserva la facoltà di sottoporre i candidati a una prova preselettiva. Accederanno alle successive prove i primi 60 candidati col punteggio più alto.

Le prove d’esame saranno due:

  • una prova scritta;
  • una prova orale.

Per ulteriori informazioni circa le materie d’esame e le modalità di presentazione della domanda, si rimanda al bando.

Concorsi OSS 2021: un posto a Cannobio

Con avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, è indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di operatore socio sanitario, da assegnare al settore servizi amministrativi, presso il Comune di Cannobio (VB).

Requisiti

Per partecipare al concorso occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana, o di uno dei Paesi dell’Unione Europea. Possono partecipare al concorso anche i familiari di cittadini UE che non possiedono la cittadinanza ma sono titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, e i cittadini di Paesi terzi con permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, titolari dello status di rifugiato o di protezione sussidiaria;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • diploma di Scuola Media Inferiore e Attestato di qualifica di Operatore Socio-Sanitario;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.
  • godimento di diritti civili e politici;
  • iscrizione nelle liste elettorali;
  • non aver riportato condanne penali o altre misure che escludano la nomina o siano causa di destituzione dagli impieghi presso pubbliche amministrazioni;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per scarso rendimento;
  • non essere stati interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
  • non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego presso una PA per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, ovvero licenziati da una PA a seguito di provvedimento disciplinare;
  • patente di categoria B.

Domanda

La domanda di partecipazione va redatta in carta semplice, seguendo lo schema scaricabile qui, e fatta pervenire all’Ente mediante una delle seguenti modalità;

  • consegna a mano;
  • raccomandata A/R;
  • Posta elettronica certificata.

Il termine ultimo per la presentazione della domanda è il 7 giugno 2021. A questa andrà allegata la copia di un documento di identità.

Prove

Le prove d’esame saranno due:

  • una prova pratica – attitudinale;
  • una prova orale.

Entrambe le prove si intenderanno superate con un punteggio non inferiore a 21/30 per ciascuna. Per maggiori informazioni sulle prove e sulla presentazione della domanda, si rimanda al bando, scaricabile a questo indirizzo.

Per la preparazione alle prove dei Concorsi OSS 2021 si consiglia:
OSS L’Operatore socio-sanitario

OSS L’Operatore socio-sanitario

Patrizia Di Giacomo, Marilena Montalti, 2021, Maggioli Editore

Dall’esperienza didattica e professionale delle autrici nasce questo apprezzato Manuale per la formazione di base e la preparazione ai concorsi degli OSS (Operatori Socio-Sanitari), giunto alla VIII edizione. Il testo fornisce una completa ed efficace metodologia di apprendimento; i...





© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome