Home Concorsi pubblici Concorso Comune Treviso, 10 agenti Polizia Locale: requisiti, domanda e prove

Concorso Comune Treviso, 10 agenti Polizia Locale: requisiti, domanda e prove

Elena Bucci
concorso comune treviso

La Gazzetta numero 29 del 13 aprile 2021 segnala l’apertura del Concorso Comune Treviso,  in forma associata fra più enti, per esami, per la copertura di dieci posti di agente di polizia locale, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato.

I 10 posti messi a concorso saranno distribuiti come segue:

  • 1 posto per il Comune di Treviso;
  • 1 posto per il Comune di Arcade;
  • 1 posto per il Comune di Ponte di Piave;
  • 1 posto per il Comune di Possagno;
  • 1 posto per il Comune di Preganziol;
  • 1 posto per il Comune di Casale sul Sile;
  • 1 posto per il Comune di Mogliano Veneto;
  • 2 posti per il Comune di Paese;
  • 1 posto per il Comune di Vittorio Veneto.

Tutti i concorsi di istruttore di vigilanza 2021

Vediamo ora i requisiti di accesso, le modalità di presentazione della domanda e le varie prove d’esame cui i candidati saranno sottoposti.

Concorso Comune Treviso: requisiti

Per avere accesso al Concorso Comune Treviso per i 10 posti disponibili di Agente di Polizia Locale, i candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti, entro la data di scadenza del bando:

  • diploma di scuola secondaria di secondo grado (diploma di maturità);
  • patente di guida categoria B;
  • patente di guida categoria A o A2;
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore a 35;
  • cittadinanza italiana;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non avere riportato condanne penali che impediscano, secondo le norme vigenti, la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego presso una Pubblica Amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile e non essere stati licenziati per le medesime motivazioni.
  • idoneità fisica e psichica alla mansione;
  • non avere cause ostative al porto e all’uso d’arma.

Concorso Comune Treviso: fare domanda

La domanda di ammissione al concorso dovrà essere inoltrata esclusivamente in via telematica utilizzando l’apposito modulo disponibile su questo indirizzo alla voce “Per compilare online la domanda clicca qui”, entro e non oltre le ore 24 del 28 maggio 2021.

All’interno della domanda il candidato dovrà dichiarare, sotto la propria responsabilità, di essere in possesso dei requisiti indispensabili richiesti per partecipare al concorso, allegando obbligatoriamente una copia del documento di identità in formato PDF.

Concorso Comune Treviso: prove d’esame

In relazione al numero di candidati ammessi al concorso, la Commissione potrà disporre una prova preselettiva, della durata minima di 30 minuti e massima di un’ora e 30 minuti, consistente in un questionario o in un test con un minimo di 20 e un massimo di 40 domande.

I candidati che avranno superato la preselezione saranno sottoposti ad una prova di efficienza fisica, che consiste nell’effettuazione di una corsa con le seguenti specificità:

  • 1000 metri da percorrere in un massimo di 4′ e 30” per gli uomini;
  • 1000 metri da percorrere nel tempo massimo di 5′ per le donne;

I candidati che supereranno questa prova di efficienza fisica saranno ammessi a partecipare al corso di preparazione, che si svolgerà in presenza, della durata di 12 ore e propedeutico all’ammissione alle prove d’esame.

Le prove d’esame saranno due:

  • prova scritta;
  • prova orale: colloquio orale sulle materie indicate nel bando di concorso, mirate a conoscere il grado di preparazione ed esperienza del candidato, che sarà chiamato ad analizzare e discutere casi pratici inerenti alla mansione.

I punti messi a disposizione dalla Commissione sono in tutto 60, così suddivisi:

  • 30 punti per la prova scritta;
  • 30 punti per la prova orale.

>> Scarica il bando ufficiale.

Per la preparazione consigliamo i seguenti volumi:

Atti e procedure della Polizia municipale

Atti e procedure della Polizia municipale

Elena Fiore, 2020, Maggioli Editore

Il manuale insegna ad individuare le corrette procedure per l’accertamento degli illeciti sia amministrativi che penali e a redigere gli atti attraverso una rassegna di moduli puntualmente illustrati con osservazioni e note operative. Il volume si presenta suddiviso in 3 parti. Nella...



Quiz commentati per i concorsi in Polizia municipale

Quiz commentati per i concorsi in Polizia municipale

Nicola Cipriani, Roberto Dall’Aglio, Rosa Bertuzzi, Massimo Ancillotti, 2021, Maggioli Editore

Il volume presenta una raccolta di quesiti a risposta multipla, con soluzione corretta commentata, come supporto di preparazione alle prove dei concorsi per Agenti di Polizia municipale, indetti dagli enti locali. Grazie a questa formula, in linea con le più aggiornate esperienze della...



Il Vigile Urbano

Il Vigile Urbano

Massimo Ancillotti, Edoardo Barusso, Rosa Bertuzzi, Andrea Del Ferraro, Elena Fiore, Antonella Manzione, 2020, Maggioli Editore

Questo manuale, forte dell’esperienza editoriale trentennale nei concorsi da “Vigile Urbano” e dei successi riscossi tra diverse generazioni di dipendenti dei Corpi di Polizia Municipale, è un testo completo e approfondito sull’ordinamento e sui servizi di Polizia...



(Fonte Gazzetta Ufficiale)



© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome