Home Concorsi pubblici Concorso Infermieri, OSS e Amministrativi Sanità Concorso Infermieri Alba: 25 posti a tempo indeterminato. Requisiti, domanda e prove

Concorso Infermieri Alba: 25 posti a tempo indeterminato. Requisiti, domanda e prove

concorso-infermieri-alba

Novità nel campo dei concorsi della sanità con un nuovo Concorso Infermieri per l’Asl Alba-Bra. Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 14 del 19 febbraio 2021, è indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 25 posti a tempo indeterminato da Infermiere presso l’Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba e Bra.

Al concorso è applicata una riserva di 10 posti per i volontari delle Forze Armate ai sensi dell’art.  1014 e dall’art. 678 comma 9 del D.Lgs. 15.03.2010 n. 66.

Vediamo adesso quali sono i requisiti richiesti per la partecipazione, i termini di presentazione della domanda e il dettaglio delle prove.

Tutte le novità sui concorsi pubblici in Area Sanitaria

Concorso Infermieri Alba: requisiti

Per poter partecipare al concorso è necessario il possesso dei seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti o cittadinanza di uno dei paesi membri dell’Unione Europea;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato attivo, nonché destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Costituiscono invece requisiti specifici per la partecipazione al Concorso Infermieri:

  • Laurea triennale in Scienze Infermieristiche – ( classe ministeriale SNT/1) – ovvero il diploma conseguito in base al precedente ordinamento riconosciuto equipollente ai sensi delle vigenti disposizioni (D.M. 27/07/2000), alla laurea triennale ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici;
  • Iscrizione all’Albo professionale.

Concorso Infermieri Alba: domanda

Per poter partecipare al concorso occorre presentare domanda di partecipazione esclusivamente in via telematica tramite il portale dell’Asl CN2 Alba-Bra. Il termine ultimo per la presentazione della domanda è il 21 marzo 2021 alle 24.00.

Prima di poter compilare la domanda occorre registrarsi sul portale concorsi dell’Asl con e-mail non certificata e codice fiscale. Al candidato verranno quindi fornite le credenziali di accesso per entrare nel portale e compilare la domanda.

Questa andrà compilata in ogni sua parte e potrà essere modificata più volte entro il 21 marzo. Dopo questa data occorrerà entrare nell’area riservata, stampare la domanda cliccando sull’apposito pulsante e conservare la domanda stampata per presentarla in seguito al momento delle prove insieme a un documento di identità.

Affinché la domanda sia valida è necessario inoltre il pagamento di un contributo per le spese concorsuali pari a 10 euro, da effettuarsi tramite bonifico bancario agli estremi indicati nel bando.

Alla domanda andranno inoltre allegati, in formato pdf, i seguenti documenti:

  • un documento di riconoscimento legalmente valido;
  • curriculum formativo e professionale, datato e firmato, redatto in carta libera e formulato come dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà, utilizzando esclusivamente il modello allegato nel bando;
  • eventuali pubblicazioni di cui il candidato è autore/coautore, attinenti al profilo
    professionale oggetto della selezione, edite a stampa, avendo cura di evidenziare il proprio nome;
  • eventuale documentazione sanitaria comprovante lo stato di invalidità e sua percentuale e eventuale necessità di ausili o tempi aggiuntivi per lo svolgimento delle prove in relazione al proprio handicap: il candidato portatore di handicap, può infatti, specificare nella domanda online, ai sensi dell’art. 20 della Legge 104/1992, l’ausilio necessario per l’espletamento dell’eventuale colloquio tecnico professionale o della prova selettiva, nonché l’eventuale necessità di tempo aggiuntivo;
  • idonea documentazione, comprovante lo stato di invalidità uguale o superiore all’80% ai fini della richiesta di esonero dalla prova preselettiva, solo nel caso in cui il candidato intenda avvalersi di tale beneficio;
  • ricevuta di versamento del contributo di 10 euro.

Per tutti i dettagli rimandiamo al bando che è possibile scaricare qui.

Concorso Infermieri Alba: valutazione titoli e punteggi

La Commissione esaminatrice ha a disposizione un totale di 100 punti da assegnare ai candidati, così suddivisi:

  • 30 punti per i titoli;
  • 70 punti per le prove.

Per quanto riguarda la valutazione dei titoli, i punti sono ripartiti in:

  • titoli di carriera – 15 punti
  • titoli accademici e di studio – 3 punti
  • pubblicazioni e titoli scientifici – 2 punti
  • curriculum formativo e professionale – 10 punti

Concorso Infermieri Alba: preselezione

Nel caso in cui dovesse arrivare un numero di domande eccedente le aspettative, l’Amministrazione si riserva la facoltà di effettuare una prova preselettiva, che potrebbe essere predisposta anche con l’ausilio di aziende specializzate nella selezione del personale. La preselezione consisterà nella risoluzione di un test basato su una serie di domande a risposta multipla sulle conoscenze di base nelle materie di studio proprie della qualifica e potrà essere effettuata anche tramite supporti informatici. Il punteggio ottenuto nella prova di preselezione non verrà preso in considerazione ai fini della graduatoria finale.

Sono dispensati dalla prova di preselezione e accedono direttamente alle prove d’esame i candidati affetti da invalidità uguale o superiore all’80% ai sensi dell’art.25 c.9 del D.L. 24/6/2014 n.90, convertito con L. 11/8/2014, n.114.

Resta aggiornato su tutte le novità dei concorsi

Concorso Infermieri Alba: prove d’esame

Le prove d’esame sono tre, con la seguente divisione di punti:

  • prova scritta – 30 punti;
  • prova pratica – 20 punti;
  • prova orale – 20 punti.

La prova scritta consisterà nello svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla riguardo ad argomenti scelti dalla commissione. Si intenderà superata con un punteggio uguale o superiore a 21/30.

La prova pratica riguarderà invece l’esecuzione di tecniche specifiche o la predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta. Si intenderà superata con un punteggio uguale o superiore a 14/20.

La prova orale riguarderà, oltre che le materie oggetto della prova scritta, anche la conoscenza di elementi di informatica e della lingua inglese. Si intenderà superata con un punteggio uguale o superiore a 14/20.

Per la preparazione consigliamo:

L'infermiere

L'infermiere

Marilena Montalti, Cristina Fabbri, 2020, Maggioli Editore

Il manuale, giunto alla X edizione, costituisce un completo e indispensabile strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all’esercizio della professione di infermiere. Con un taglio teorico-pratico affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti. La prima...



Test dei concorsi per Infermiere

Test dei concorsi per Infermiere

Ivano Cervella, 2019, Maggioli Editore

Il volume costituisce uno strumento utile per quanti si apprestano a sostenere un concorso pubblico per infermiere. I 5000 quiz a risposta multipla, infatti, sono il frutto di un attento studio degli argomenti più spesso oggetto d’esame e dei quesiti effettivamente somministrati...





© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome