Home PrimoPiano Pagamenti Inps settembre 2020: Naspi, Rdc, REm, Bonus bebè, Baby sitter, Cig

Pagamenti Inps settembre 2020: Naspi, Rdc, REm, Bonus bebè, Baby sitter, Cig

Paolo Ballanti
pagamenti Inps settembre 2020

In arrivo i pagamenti Inps settembre 2020 per tutti i cittadini e le cittadine che hanno richiesto prestazioni e servizi assistenziali: dal Reddito di emergenza a quello di cittadinanza, dalla cassa integrazione al bonus bebè. e moltissimi altri.

Dal pagamento del Reddito di cittadinanza alla Cassa integrazione vediamo nel dettaglio le scadenze per i pagamenti Inps del mese di settembre 2020, che i cittadini riceveranno in merito alle principali prestazioni riconosciute dall’INPS, compresa la proroga del Reddito di emergenza decisa dal recente Decreto Agoto.

Pagamenti Inps settembre 2020: Reddito di cittadinanza

Il pagamento del Reddito di cittadinanza è previsto entro il 27 settembre, per coloro che già beneficiano del sussidio statale.

Discorso diverso per chi deve ricevere la prima tranche ed ha inoltrato domanda di RdC entro il 31 agosto 2020: l’accredito previsto a partire dal 15 settembre.

Slitta invece a metà ottobre il pagamento del sussidio per chi invia la domanda nel corso del mese di settembre.

Ricordiamo che l’erogazione del Reddito avviene da parte dell’INPS a mezzo ricarica di una carta di pagamento elettronica rilasciata da Poste Italiane, cosiddetta “Carta RdC”.

Per quanto riguarda l’erogazione della Pensione di cittadinanza nulla cambia rispetto a quanto descritto per il RdC.

Pagamenti Inps settembre 2020: Indennità di disoccupazione NASPI

L’erogazione della NASPI da parte dell’INPS varia da persona a persona, di norma, tuttavia, viene pagata entro il giorno 15 del mese successivo quello di competenza.

La corresponsione delle somme Naspi avviene con le modalità di pagamento scelte dal beneficiario al momento della domanda:

  • Accredito su conto corrente bancario o postale;
  • Libretto postale;
  • Bonifico domiciliato all’ufficio postale del luogo di residenza o domicilio del beneficiario.

Avverrà invece tra il 20 e il 30 di settembre il pagamento degli importi a titolo di riduzione del cuneo fiscale, introdotti dal 1º luglio in sostituzione del Bonus Renzi.

Pagamenti Inps settembre 2020: Reddito di emergenza

Scade il 15 ottobre il termine per la domanda per la quota aggiuntiva del Reddito di emergenza, introdotta dal recente Decreto Agosto, variabile da 400 a 800 euro in base al numero dei componenti il nucleo familiare (fino ad un massimo di 840 euro in presenza di disabili gravi o non autosufficienti). Sulle tempistiche di pagamento, al contrario, si attende il messaggio / circolare dell’INPS.

L’accredito delle somme avverrà a mezzo:

  • Bonifico bancario o postale;
  • Accredito su libretto postale;
  • Bonifico domiciliato e pagamento in contanti presso gli uffici postali.

Pagamenti Inps settembre 2020: Bonus bebè

I beneficiari del Bonus bebè riceveranno la tranche di agosto dal 15 al 20 di settembre.

Il contributo, riconosciuto per nascite, adozioni o affidamenti pre-adottivi avvenuti nel 2020, viene erogato dall’INPS direttamente al beneficiario a mezzo:

  • Accredito su conto corrente bancario o postale;
  • Bonifico domiciliato;
  • Libretto postale;
  • Carta elettronica prepagata con IBAN intestato al soggetto richiedente.

Pagamenti Inps settembre 2020: Bonus baby-sitter

Introdotto dal Decreto “Cura Italia” a rimborso delle spese per le prestazioni di baby-sitting durante il periodo di chiusura delle scuole, il bonus baby-sitter viene riconosciuto dall’INPS con accredito sul Libretto di famiglia attivato dal soggetto beneficiario.

Le somme saranno poi utilizzate per remunerare le prestazioni di cura e custodia dei figli di età inferiore ai 12 anni.

Il trasferimento delle somme sul Libretto di famiglia dipende dal giorno in cui si comunicano i dati della prestazione sulla piattaforma “Lavoro occasionale”:

  • Accredito entro il 15 settembre se i dati delle prestazioni vengono comunicati entro il 3 settembre;
  • Accredito entro il 15 ottobre se i dati vengono comunicati oltre il 3 settembre.

Lo stesso contributo è stato esteso dal Decreto “Rilancio” a rimborso delle spese sostenute per l’iscrizione dei figli ai centri estivi o altri servizi per l’infanzia. In questo caso le somme vengono riconosciute dall’INPS direttamente al beneficiario, secondo tempistiche differenti in base alla data di presentazione della domanda e di invio della documentazione comprovante l’iscrizione, con le seguenti modalità:

  • Accredito su conto corrente bancario o postale;
  • Accredito su carta prepagata munita di IBAN;
  • Accredito su libretto postale;
  • Bonifico domiciliato presso Poste Italiane.

Pagamenti Inps settembre 2020: Cassa integrazione

Il pagamento degli ammortizzatori sociali per COVID-19 direttamente dall’INPS ai lavoratori avviene con tempistiche differenti in base al tipo di intervento, alla sede territoriale dell’Istituto coinvolta e all’iter amministrativo per la definizione delle domande di Cassa.

Ricordiamo infatti che la normativa ha previsto una serie di strumenti a sostegno del reddito perso dai dipendenti, che si son visti ridurre o azzerare le ore di lavoro causa gli effetti economici del virus COVID-19.

>> Cassa integrazione 2020: cosa cambia con il Decreto Agosto 

In base alla recente modifica introdotta dal Decreto Agosto le aziende possono accedere a 9 settimane dal 13 luglio al 31 dicembre 2020, dei seguenti ammortizzatori sociali con causale COVID-19:

  • Cassa integrazione ordinaria (CIGO);
  • Cassa integrazione in deroga (CIGD);
  • Assegno ordinario erogato dal FIS;
  • Cassa integrazione speciale operai agricoli (CISOA).

Il primo periodo di Cassa può essere prorogato di altre 9 settimane, portando il contatore a 18.

L’azienda, in sede di accordo con le rappresentanze sindacali, può scegliere di anticipare in busta paga gli importi a carico dell’INPS ovvero lasciare che sia quest’ultima ad erogare le spettanze direttamente ai dipendenti, a mezzo:

  • Bonifico bancario;
  • Bonifico domiciliato presso gli uffici postali.

Possono interessarti questi volumi: 

Decreto Agosto DL 14/08/2020 n. 104 (GU 14/08/2020 n. 203 SO n. 30)

Decreto Agosto DL 14/08/2020 n. 104 (GU 14/08/2020 n. 203 SO n. 30)

Cinzia De Stefanis, 2020, Maggioli Editore

Tutte le misure per il sostegno e rilancio dell'economia previste dal Decreto Agosto - Decreto legge del 14/08/2020 n. 104 (GU 14/08/2020 N. 203 SO N.30) in un eBook in pdf di 78 pagine. - Bonus per i lavoratori e blocco dei licenziamenti fino a fine anno - Rifinanziamenti di fondi che erogano...



COVID-19 CREDITI DI IMPOSTA INCENTIVI ED AGEVOLAZIONI - eBook

COVID-19 CREDITI DI IMPOSTA INCENTIVI ED AGEVOLAZIONI - eBook

Pierpaolo Masciocchi, 2020, Maggioli Editore

Aggiornata alle disposizioni dell'Agenzia delle Entrate del 10 luglio 2020 e alle norme contenute nel decreto Rilancio e nel d.P.C.M. 14 luglio 2020, questa guida fornisce un quadro completo ed esaustivo sui crediti di imposta, gli incentivi e le agevolazioni a disposizione di professionisti e...





© RIPRODUZIONE RISERVATA


CONDIVIDI

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome