Home Concorsi pubblici Concorso Scuola Pas Scuola, lavori in corso al Ministero: come saranno e chi otterrà...

Pas Scuola, lavori in corso al Ministero: come saranno e chi otterrà l’abilitazione

Alice Lottici
pas-scuola

Lavori in corso per i Pas Scuola: il 16 Ottobre il Ministro Fioramonti ha anticipato in Senato il contenuto del disegno di legge che riformulerà il sistema di formazione e reclutamento del personale docente. Il testo potrebbe essere pronto per l’approvazione già dall’aprile 2020.

Vediamo assieme tutte le informazioni in merito.

Concorso Straordinario e Ordinario Secondaria: chi partecipa

Pas Scuola: tempistiche

Tornano nuove possibilità per ottenere l’abilitazione docenti con i Percorsi Abilitanti Speciali.

Le ultime occasioni sono state il Tfa 2014/2015 e il contestato Fit (Formazione Iniziale Tirocinio), introdotto dal Ddl Buona Scuola, che prevedeva l’ammissione dei vincitori del Concorso a un periodo triennale di formazione, tirocinio e successivo inserimento a tempo indeterminato.

Dopo l’esclusione dei nuovi Pas nel Decreto Scuola “salva precari”, che si concentra per lo più sulle procedure concorsuali, sembravano essere cambiate le intenzioni del Ministero: invece è già al lavoro per definirne il disegno di legge.

La riforma, collegata alla Legge di Bilancio 2020, conterrà nuove disposizioni per rivedere il sistema di formazione e reclutamento dei docenti. L’approvazione potrebbe già arrivare nell’aprile 2020 mentre la partenza dei nuovi Pas è prevista per l’anno scolastico 2020/2021.

Pas Scuola: come saranno attivati

I nuovi Pas non saranno riservati solamente ai precari della scuola. Infatti il Ministro Fioramonti ha da sempre comunicato la volontà di consentire ai possessori di un titolo di Laurea di ottenere più facilmente l’abilitazione all’insegnamento.

Quindi dovrebbero essere previsti due percorsi universitari:

  • formazione di aspiranti docenti con laurea, valida per l’accesso alla classe di concorso, senza esperienza come docenti;
  • procedura semplificata per possessori di laurea e con esperienza nel ruolo.

Pas Scuola: chi può partecipare

L’abilitazione tornerà ad essere un requisito fondamentale per insegnare. I corsi permetteranno di ottenerla a:

  • laureati senza abilitazione ed esperienza nell’insegnamento;
  • docenti con laurea ed anni di servizio nel ruolo;
  • docenti con 3 anni di servizio nelle paritarie;
  • docenti senza abilitazione che hanno lavorato nelle scuole, per iscriversi alla II fascia delle graduatorie.

 

Per rimanere aggiornati sui Pas e Concorsi Scuola iscriviti alla Newsletter Leggi Oggi Concorsi:

Vai al form

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome