Home Concorsi pubblici Concorso Inps 967 posti: ecco l’elenco delle sedi assegnate. Come procedere per...

Concorso Inps 967 posti: ecco l’elenco delle sedi assegnate. Come procedere per l’assunzione

Alice Lottici
concorso-inps-967-posti-assegnazioni

Scaduti i termini di presentazione delle preferenze per l’assegnazione delle sedi ai vincitori del Concorso Inps 967 Consulenti di Protezione Sociale. 

Il 21 Giugno è stato reso noto sul sito dell’Ente il documento. Vediamo assieme la procedura da seguire per prendere servizio.

La graduatoria dei vincitori

Concorso Inps 967 posti: le assegnazioni

In data 21 Giugno è stato reso noto il documento contenente l’elenco delle strutture Inps assegnate ai vincitori e agli idonei del Concorso Inps per 967 posti di Consulente Protezione Sociale, area C e posizione economica C1.

I vincitori avevano tempo fino al 19 giugno per esprimere la propria preferenza sulla sede di lavoro.

Consulta l’elenco delle assegnazioni

Nell’elenco è possibile consultare la sede di lavoro assegnata e la data di decorrenza dell’assunzione tramite il numero di protocollo assegnato in fase di domanda di partecipazione al Concorso.

Oltre alle sedi Inps presenti nella Provincia o nella Città Metropolitana indicata, potrebbero essere state assegnate anche posti nelle Agenzie con filiali sul territorio indicato.

Come precisa l’Ente nel Comunicato: “in esito al procedimento di indicazione dell’ordine di preferenza delle sedi da parte dei candidati vincitori e idonei, per l’assegnazione a ciascun candidato della sede di lavoro è stato adottato il criterio dell’ordine rivestito nella graduatoria finale, considerando, tuttavia, di assegnare la sede prioritariamente in favore di coloro che versino nelle specifiche condizioni di cui all’articolo 21, legge 5 febbraio 1992, n. 104 e assegnando la sede ai candidati ammessi con riserva, solo all’esito del procedimento di assegnazione della sede in favore degli altri candidati“.

Concorso Inps 967 posti: le assunzioni

Le prime assunzioni saranno dal 1° luglio e le successive a decorrere per tutto il 2019. Più precisamente i candidati collocati nella graduatoria finale:

  • dal numero 1 al 3009 compreso dovranno presentarsi lunedì 1 luglio nelle sedi indicate per la sottoscrizione del contratto a tempo indeterminato;
  • dal 3010 al 3507 dovranno presentarsi lunedì 1 luglio nelle sedi indicate per la sottoscrizione del contratto a tempo determinato di 30 ore settimanali.

Indirizzi di convocazione 1 Luglio 2019

La mancata presentazione senza giustificato motivo sarà considerata rinuncia.

In merito al contratto, l’Inps specifica: “I candidati convocati per la sottoscrizione del contratto a tempo determinato qualora non fossero interessati alla suddetta tipologia di contratto, dovranno comunicare, con PEC da inoltrare alla Direzione centrale Risorse umane (dc.risorseumane@postacert.inps.gov.it) e alle Direzioni Regionali/Filiali di coordinamento individuate per la stipula del contratto (vedi indirizzi PEC sopra riportati), di rinunciare all’assunzione a tempo determinato e di voler sottoscrivere esclusivamente il contratto a tempo indeterminato, al momento in cui l’amministrazione sarà autorizzata all’assunzione di ulteriori unità a tempo indeterminato“.

Fonte Inps

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome