Home Politica Elezioni europee 2019: tutte le liste in corsa

Elezioni europee 2019: tutte le liste in corsa

Le liste, i candidati, la guida al voto

elezioni europee 2019 liste

I tamburi sono pronti a rullare in vista dell’imminente giornata di voto italiano in queste Elezioni europee 2019. Per chi ancora non ne fosse a conoscenza, si voterà domenica 26 maggio, documento e tessera elettorale alla mano. La posta in gioca è l’invio dei nostri rappresentanti italiani nella sede del Parlamento europeo. In realtà nel periodo compreso tra il 23 e il 26 maggio tutti i cittadini italiani ed europei sono chiamati ad esprimere il proprio voto per eleggere i rappresentati dell’unico organo europeo eletto direttamente dai cittadini (a suffragio universale): il Parlamento europeo.

==> Elezioni europee 2019: la guida al voto <==

L’Italia dovrà eleggere 73 + 3 Membri del Parlamento. I tre deputati in più saranno assegnati all’Italia quando il Regno Unito uscirà dall’Unione europea.

l Parlamento europeo è l’organo legislativo dell’Unione europea (proprio come il parlamento italiano lo è per il nostro Paese).

È costituito da 751 membri, rappresentati in proporzione di tutti i cittadini membri della famiglia Ue (di cui l’Italia è parte).

Vediamo quali liste di candidati sono in corsa per il voto europeo.

Elezioni europee 2019: le circoscrizioni di voto

Come anticipato si vota in 5 circoscrizioni elettorali. Queste si riconosceranno dai colori delle schede:

  • circoscrizione 1 (nord occidentale) – colore grigio
  • circoscrizione 2 (nord orientale) – colore marrone
  • circoscrizione 3 (centrale) – colore rosso
  • circoscrizione 4 (meridionale) – colore arancione
  • circoscrizione 5 (insulare) – colore rosa

In base alla Regione di residenza del cittadino, questo si vedrà consegnare al seggio una scheda di colore diverso, da utilizzare per barrare le preferenze dei propri candidati.

Per sapere come votare e quando:

==> Elezioni europee 2019: le istruzioni per votare <==

Elezioni europee 2019: le liste in corsa

Ben 18 sono le liste che concorrono alle elezioni europee 2019, ognuna con una folta schiera di candidati per ognuna delle 5 circoscrizioni italiane in cui si vota. Ben 18 bandiere politiche: dalla destra di Forza Nuova e Forza Italia e Lega, alla sinistra di Partito comunista, Partito democratico, fino a + Europa (fondato dalla super europeista Emma Bonino). Ovviamente sono liste che in alcuni casi si sono alleate.

Queste sono le principali liste e capilista:

  • Lega: con candidati provenienti perlopiù da esperienze amministrative.Matteo Salvini è capolista in tutte le circoscrizioni.
  • Movimento 5 stelle: a guidare la lista dei candidati M5s per le elezioni europee cinque donne scelte da Luigi Di Maio. Angela Danzì (nordovest), Sabrina Pignedoli (nordest), Daniela Rondinelli (centro), Maria Chiara Gemma (sud) e Alessandra Todde (isole), mentre il vicepresidente dell’Europarlamento Fabio Massimo Castaldo sarà candidato nel centro Italia, insieme al sindaco di Livorno Filippo Nogarin.
  • Partito Democratico: lista comune con il manifesto/movimento di Carlo Calenda per il Pd che schiera come capilista Giuliano Pisapia, Carlo Calenda, Simona Bonafè, Franco Roberti e Caterina Chinnici
  • La Sinistra: è la bandiera alzata della Sinistra Italiana di Nicola Fratoianni e Rifondazione comunista.
  • Forza Italia: Berlusconi è capolista dei candidati di Forza Italia tranne nel centro italia dove gli azzurri saranno rappresentati da Antonio Tajani
  • Fratelli d’Italia: la leader Giorgia Meloni guida la lista dei candidati di Fdi in corsa con la nuova dicitura Sovranisti conservatori.
  • +Europa italia in comune: i radicali hanno scelto l’alleanza con Italia in Comune, il movimento che fa capo al sindaco di Parma Federico Pizzarotti
  • Europa Verde: il movimento chiaramente ambientalista, con i verdi in pista con Possibile

Ci sono poi le altre liste minori in corsa, comprese quelle più estremiste (Casapound in primis), che di europeo hanno ben poco, seppur concorrenti per l’ingresso in nell’Istituzione europea legislativa per eccellenza:

  • Autonomia per l’Europa
  • Europa verde
  • Partito animalista
  • Partito pirata
  • Popolari per l’Italia
  • Popolo della famiglia – alternativa popolare
  • Ppa – movimento politico pensiero azione
  • Svp
  • Forza nuova
  • Casapound – Destre unite

Per conoscere tutti i candidati in corsa in queste liste accede alle LISTE CANDIDATI

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome