Home Concorsi pubblici Concorso Tfa Sostegno 2019: argomenti e date delle prove scritte

Concorso Tfa Sostegno 2019: argomenti e date delle prove scritte

Alice Lottici
tfa-sostegno-prove-scritte

Il 15 e il 16 Aprile scorso si sono svolte le prove preselettive del Concorso Tfa Sostegno 2019 per l’accesso ai corsi di specializzazione di 14.224 insegnanti.

Le Università a cui sono state affidate le procedure stanno pubblicando gli elenchi degli ammessi e i calendari della prova scritta. 

In questo articolo esamineremo in modo approfondito gli argomenti della prova per una preparazione ottimale. Elencheremo anche le date pubblicate sui siti delle Università.

Speciale Tfa Sostegno 2019

Concorso Tfa Sostegno 2019, prova scritta: i criteri di ammissione

Nei prossimi giorni le Università pubblicheranno l’elenco degli ammessi alla prova scritta del concorso Tfa Sostegno 2019. Si tratta di un’ammissione con riserva, in quanto non sono ancora stati verificati i titoli di accesso.

Alla prova scritta parteciperanno i candidati in un numero pari al doppio dei posti disponibili, come stabilito dal dm n. 92/2019. Saranno ammessi anche coloro i quali abbiano conseguito un punteggio uguale all’ultimo degli idonei.

E’ stata rettificata la validità della soglia dei 21/30 per l’ammissione alle prove successive, per cui passeranno i candidati con il voto più alto rispetto agli iscritti e i posti disponibili per sessioni e per Università.

Alcune Università non hanno rispettato le normative predisposte per la procedura di preselezione. Sono sorte segnalazioni su:

  • contenuti del test, non in linea con gli argomenti previsti dal bando;
  • misure di controllo, concessi telefoni cellulari e chiacchiere in sede d’esame;
  • procedura di riconoscimento con possibilità di vizi;
  • problema di disponibilità aule, con un conseguente svolgimento errato della prova.

In questi casi sono state annullate le prove preliminari, verranno ripetute nella data e nelle sedi indicate sui siti delle Università interessate.

Concorso Tfa Sostegno 2019, prova scritta: gli argomenti

La prova scritta del concorso Tfa Sostegno 2019 consisterà in domande a risposta aperta o relazione da svolgere in 2 ore sulle seguenti tematiche:

  • competenze socio-psico-pedagogiche, diversificate per grado di scuola;
  • competenze empatiche e di intelligenza emotiva come riconoscimento e comprensione di emozioni e stati d’animo, aiuto per l’espressione e la regolazione dei principali stati affettivi, capacità di autoanalisi delle dimensioni emotive nella relazione educativa e didattica;
  • competenze su creatività e pensiero divergente per generare strategie innovative in ambito verbale-linguistico, logico-matematico e nei linguaggi visivi, motori e non verbali;
  • competenze organizzative e giuridiche legate al regime di autonomia delle istituzioni scolastiche come Piano dell’Offerta Formativa, autonomia didattica, autonomia organizzativa, autonomia di ricerca e di sperimentazione e sviluppo, reti di scuole, modalità di autoanalisi e di miglioramento d’Istituto, documentazione, Organi Collegiali e compiti annessi, forme di collaborazione interistituzionale, attivazione delle risorse del territorio, informazione e coinvolgimento delle famiglie e ruolo delle famiglie.

Il seguente volume, pubblicato nel marzo 2019, contiene tutti gli argomenti sopracitati e le normative di riferimento previste dall’articolo 6 comma 1 del DM 30 settembre 2011.

TFA sostegno: tracce svolte per la prova scritta

TFA sostegno: tracce svolte per la prova scritta

Pietro Boccia, 2019, Maggioli Editore

Il volume è uno strumento utilissimo per prepararsi alla prova scritta prevista per accedere ai corsi di specializzazione per le attività di sostegno didattico nelle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado. Il testo accoglie un gran numero di tracce svolte per affrontare e superare la...



Concorso Tfa Sostegno 2019, prove scritte: le date delle Università

Un elenco delle Università che hanno pubblicato le date di svolgimento delle prove:

ABRUZZO

CALABRIA

CAMPANIA 

EMILIA ROMAGNA

FRIULI VENEZIA GIULIA

LAZIO

LIGURIA

LOMBARDIA 

  • Università Cattolica del Sacro Cuore:
    Infanzia 30/04/2019 ore 10 (Milano)
    Primaria 30/04/2019 ore 10 (Brescia)
    Primaria 30/04/2019 ore 10 (Milano)
    Secondaria I grado 30/04/2019 ore 14:30 (Brescia)
    Secondaria I grado 30/04/2019 ore 14:30 (Milano)
    Secondaria II grado 30/04/2019 ore 14:30 (Milano)
  • Università degli Studi di Bergamo:
    Infanzia 9/05/2019 ore 8:30
    Primaria 9/05/2019 ore 13:30
    Secondaria I grado 10/05/2019 ore 8:30
    Secondaria II grado 10/05/2019 ore 13:30
  • Università degli Studi di Milano Bicocca:
    Infanzia 6/05/2019 ore 10
    Primaria 6/05/2019 ore 15
    Secondaria I grado 7/05/2019 ore 10
    Secondaria II grado 7/05/2019 ore 15

MARCHE 

MOLISE

  • Università degli Studi del Molise:
    Infanzia 15/05/2019 ore 7:45
    Primaria 15/05/2019 ore 11:30
    Secondaria I grado 15/05/2019 ore 16
    Secondaria II grado 16/05/2019 ore 8

PIEMONTE

PUGLIA

  • Università del Salento:
    Infanzia 29/04/2019 ore 8:30
    Primaria 29/04/2019 ore 14:30
    Secondaria I grado 30/04/2019 ore 8:30
    Secondaria II grado 30/04/2019 ore 14:30
  • Università degli Studi di Bari:
    Infanzia 16/05/2019 ore 8:30
    Primaria 17/05/2019 ore 8:30
    Secondaria I grado 17/05/2019 ore 14:30
    Secondaria II grado 16/05/2019 ore 14:30
  • Università di Foggia:
    Infanzia 20/05/2019 ore 10
    Primaria 20/05/2019 ore 16
    Secondaria I grado 17/05/2019 ore 10
    Secondaria II grado 17/05/2019 ore 16

SARDEGNA

SICILIA 

TOSCANA

UMBRIA

  • Università degli Studi di Perugia:
    Infanzia 16/05/2019 ore 9
    Primaria 17/05/2019 ore 14:30
    Secondaria I grado 16/05/2019 ore 14:30
    Secondaria II grado 17/05/2019 ore 9

TRENTINO 

VENETO

Le date delle prove scritte del Concorso Tfa Sostegno 2019 sono state individuate sui siti degli Atenei, qualora ci fossero variazioni l’articolo verrà aggiornato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


2 COMMENTI

  1. Buongiorno Raffaele,
    come può constatare anche lei nell’articolo è scritto così:
    “Alla prova scritta parteciperanno i candidati con una votazione non inferiore a 21/30 e, in base al dm n. 92/2019, in un numero pari al doppio dei posti disponibili.
    Saranno ammessi anche coloro i quali abbiano conseguito un punteggio uguale all’ultimo degli idonei.”

    Le indicazioni presenti nell’articolo sono quelle generali contenute nel bando, in quanto dobbiamo attenerci alle disposizioni ufficiali e non a casi specifici come quello che ha indicato.
    Buona giornata

  2. ma come si fa ancora adesso a dire che si supera il test con 21/30 ? Per superare il test bisogna risultare in graduatoria col punteggio fra quelli che sono in numero pari al doppio dei posti disponibili, il 21/30 è soltanto per la prova scritta e quella orale. grave che un sito specialistico di queste cose sbagli così clamorosamente. A Roma c’erano così poche domande che in un caso si è superata la prova test con 09/30.

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome