Home PrimoPiano Pensione di cittadinanza 2019 a chi spetta: invalidi civili, assegni sociali

Pensione di cittadinanza 2019 a chi spetta: invalidi civili, assegni sociali

L'integrazione alla pensione aiuterà pensioni minime, assegni sociali e pensioni di invalidità

Chiara Arroi

Oltre al reddito, misura bandiera del Movimento 5 stelle inserita nella Legge di bilancio 2019 è la Pensione di cittadinanza. È in fase di approvazione e conversione il Decretone Pensioni e Reddito, che presto ci svelerà i dettagli delle misure per come saranno effettivamente in vigore. Ci sarà poi la pubblicazione in Gazzetta ufficiale e il via definitivo all’anno del cambiamento. Con il reddito di cittadinanza i disoccupati e chi vive sotto la soglia di povertà avrà un contributo economico fino a 780 euro al mese e sarà inserito in un progetto di inserimento lavorativo. Chi invece sarà beneficiario della Pensione di cittadinanza, potrà beneficiare di un’integrazione mensile fino al raggiungimento dello stesso importo del reddito, eccetto il fatto che sarà a tutti gli effetti una pensione, quindi senza un percorso di reinserimento socio-lavorativo.

Vediamo quindi a chi spetta davvero la pensione di cittadinanza.

Tutte le novità sul Reddito di cittadinanza 

Una vasta platea di persone anziane o comunque in pensione potrà beneficiarne nel proprio assegno pensionistico, essendo una delle misure cardine che il Movimento penta stellato, capitanato al Governo dal vicepremier Luigi Di Maio, ha voluto come misura di contrasto alla povertà in Italia. In particolare indirizzata a chi vive, secondo le soglie Istat, al di sotto della soglia di povertà: stabilità in 780 euro al mese.

Pensione di cittadinanza: cos’è

La pensione di cittadinanza, pronta a rivoluzionare il sistema pensionistico italiano assieme a Quota 100, consente a chiunque nel proprio reddito pensionistico non raggiunga questa somma mensile, di arrivarci in qualche modo. Come? Con un’integrazione alla propria pensione. E Vediamo in dettaglio cosa prevede la pensione di cittadinanza e chi potrà beneficiarne.

Sulla base delle novità in circolazione ormai è quasi certo che anche gli invalidi civili, chi percepisce assegni sociali e minime potrà beneficiarne, ma solo al compimento dei 67 anni

Pensione di cittadinanza 2019: cosa prevede

È parente stretta del Reddito di cittadinanza. A differenza di quest’ultimo rivolto a chi non ha ancora raggiunto l’età pensionabile, non ha un lavoro e vive al di sotto della soglia di povertà, la pensione di cittadinanza punta ad aiutare le persone già in pensione, ma che col proprio assegno pensionistico risultano comunque essere al di sotto della soglia di povertà.

Si tratta di un’integrazione alla propria pensione percepita, fino al raggiungimento di 780 euro mensili. In pratica tutte le pensioni dal 2019 saranno portate alla cifra minima di 780 euro. chi non raggiunge questa soglia riceverà un assegno integrativo che gli consente di arrivarci.

Pensione di cittadinanza 2019: quando entra in vigore

Esattamente come il Reddito, anche la pensione di cittadinanza parte dal 6 marzo 2019, giorno in cui si potrà iniziare a presentare domanda.

Pensione di cittadinanza 2019: chi ne ha diritto

Veniamo al punto. Quali pensionati potranno accedere a questa prestazione assistenziale? Ecco alcuni requisiti specifici che saranno richiesti:

  • Essere già titolari di una pensione;
  • Essere italiani o stranieri residenti in Italia da almeno 5 anni (se sarà equiparata anche sotto questo punto di vista al Reddito di cittadinanza);
  • Avere un assegno pensionistico al di sotto della soglia minima di 780 euro mensili;

Appurato questo, vediamo ora quali tipi di pensioni possono ambire all’integrazione minima concessa dalla pensione di cittadinanza.

Pensione di cittadinanza: anche per le pensioni di invalidità minime e sociali

Sembra ormai scontato che la pensione di cittadinanza spetterà a:

  • cittadini con età superiore a 67 anni
  • Pensionati che percepiscono la pensione minima di 513,01 euro
  • Pensionati che percepiscono la pensione di invalidità di 285,66 euro per il 2019,
  • Pensionati che percepiscono l’assegno sociale, importo di 457,99 euro
  • Pensione di reversibilità
  • Pensioni sociali di 377,44 euro.

Oltre a ciò ci sono i requisiti di reddito, in particolare l’Isee, che vediamo nel prossimo paragrafo.

Leggi anche “Pensioni di invalidità 2019: tutti i nuovi importi”

Pensione di cittadinanza: requisiti necessari

Per concorrere a beneficiare di questo sussidio integrativo della pensione, occorre dimostrare di possedere determinati requisiti, in particolare:

  • un valore dell’ISEE non superiore ad euro 9.360;
  • un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore ad euro 30.000;
  • un valore del patrimonio mobiliare, non superiore ad una soglia di euro 6.000, accresciuta di euro 2.000 per ogni componente il nucleo familiare successivo al primo, fino ad un massimo di euro 10.000, incrementato di ulteriori euro 1.000 per ogni figlio successivo al secondo, nonché di ulteriori euro 5.000 per ogni componente con disabilità
  • un valore del reddito familiare, inclusivo dei trattamenti assistenziali percepiti, inferiore ad una soglia di euro 7.560 annui moltiplicata per il corrispondente parametro della scala di equivalenza.

Con riferimento al godimento di beni durevoli, fatti salvi gli autoveicoli e i motoveicoli per cui è prevista una agevolazione fiscale in favore delle persone con disabilità, nessun componente il nucleo familiare deve essere intestatario a qualunque titolo o avente piena disponibilità:

  • di autoveicoli immatricolatila prima volta nei sei mesi antecedenti la richiesta;
  • ovvero di autoveicoli di cilindrata superiore a 1.600 cc;
  • nonché motoveicoli di cilindrata superiore a 250 cc, immatricolati la prima volta nei due anni antecedenti;

Pensione di cittadinanza invalidi civili: quali requisiti

Assodati e requisiti richiesti, ecco cosa succede agli invalidi civili. Il fatto di percepire un assegno invalidi basso, di 285,66 euro, non è sufficiente a ottenere l’integrazione. Per ottenere la pensione di cittadinanza occorre dimostrare il possesso di tutti gli altri requisiti:

  • aver compiuto 67 anni di età,
  • un valore dell’ISEE non superiore ad euro 9.360;
  • un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore ad euro 30.000;
  • un valore del patrimonio mobiliare, non superiore ad una soglia di euro 6.000, accresciuta di euro 2.000 per ogni componente il nucleo familiare successivo al primo, fino ad un massimo di euro 10.000, incrementato di ulteriori euro 1.000 per ogni figlio successivo al secondo, nonché di ulteriori euro 5.000 per ogni componente con disabilità
  • un valore del reddito familiare, inclusivo dei trattamenti assistenziali percepiti, inferiore ad una soglia di euro 7.560 annui moltiplicata per il corrispondente parametro della scala di equivalenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


168 COMMENTI

  1. sono disabile al 80% e percepisco solo una pensione di 286 euro posso fare la domanda di reddito di cittadinanza

  2. Buongiorno Salvatore, anche chi percepisce già la pensione sociale ha diritto alla Pensione di Cittadinanza, con integrazione fino a 780 euro. Per poter godere dell’agevolazione economica è necessario rispettare i limiti reddituali stabiliti dalla legge che si richiamano di seguito:

    • valore dell’ISEE non superiore ad euro 9.360;
    • valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla casa di abitazione, non superiore ad euro 30.000;
    • valore del patrimonio mobiliare, non superiore ad una soglia di euro 6.000, accresciuta di euro 2.000 per ogni componente il nucleo familiare successivo al primo, fino ad un massimo di euro 10.000, incrementato di ulteriori euro 1.000 per ogni figlio successivo al secondo, nonché di ulteriori euro 5.000 per ogni componente con disabilità;
    • valore del reddito familiare, inclusivo dei trattamenti assistenziali percepiti, inferiore ad una soglia di euro 7.560 annui moltiplicata per il corrispondente parametro della scala di equivalenza. Cordiali saluti

  3. Scusate ma questa carta postamat la accetta 1 su 7 attivita commerciali, poi nessuna banca l’accetta come appoggio per anche il ben che minimo prestito – cure dentistiche in primis – Come mai ???

  4. Buongiorno volevo chiedere un’informazione visto che mia moglie a già compiuto 67 anni a giugno e ha già fatto domanda x l’assegno sociale mentre io 67 anni li compio a dicembre ha il diritto alla pensione di cittadinanza?

  5. Salve, volevo chiedere un’informazione. Mia nonna è sposata con mio nonno che è invalido al 100% causa infortunio sul lavoro.
    Mia nonna ha chiesto il Reddito di Cittadinanza a Maggio, gliel’hanno accettato ma il giorno di Giugno dove avrebbe dovuto ricevere il Reddito, è andata in posta e non son stati capaci di dargli spiegazioni del perché fosse ancora inesistente la somma.
    Oggi ha scoperto, non dalla posta ma da una donna del nostro paese, che il Reddito non lo possono percepire tutti, compresa mia nonna, perché è sotto il nucleo famigliare di mio nonno.
    Io mi chiedo, se mio nonno risulta come disoccupato perché effettivamente ciò che percepisce è per la sua invalidità, perché deve compromettere la richiesta del Reddito di mia nonna?
    Ringrazio in anticipo se qualcuno sa darmi spiegazioni.

  6. salve perche scrivere a voi i nostri problemi avete la cura giusta. saluti guido.

  7. Salve ho 36 anni sono disoccupato dal 2005 invalido al 50% portatore di legge 104 comma 1… reddito zero…. e vivo solo in casa dei miei in comodato d’uso gratuito… mi spetterebbe il reddito di cittadinanza?

  8. Buongiorno,
    sono invalido civile al 85% e percepisco la pensione di invalidità di euro 282,55, e ho isee a 0, si sente in vari servizi che se si accetta il reddito di cittadinanza, viene tolta la pensione di invalidità, è la verità o sono solo dicerie ?
    Grazie

  9. B.giorno
    Chi percepisce il reddito di cittadinanza puo percepire anche l invalidita se viene riconosciuto invalido?

  10. Buona sera voglio sapere ho una amica straniera Rumena che ha un assegno sociale di 450euro solo che lei nn abita da sola ha tutta famiglia con suo marito,figlio e nuora e il nipote lei vuole sapere se lei può avere un aumento alla pensione sociale di età e pasata di 70 anni per cortesia fatemelo sapere. Ps suo figlio ha il reddito di cittadinanza perché hanno un solo nucleo familiare e lui prende 600 euro ma in casa sono in totale 5 persone. Grazie in anticipo

  11. Salve, gli articoli di LeggiOggi illustrano le condizioni generali di accesso alle prestazioni, non i casi specifici. Per avere informazioni dettagliate sulla sua situazione è preferibile rivolgersi agli enti di patronato o all’Inps. In questo modo saprà con certezza se ha diritto o meno a Reddito/pensione di cittadinanza, ed eventualmente, in che modalità. Cordiali saluti.

  12. buongiorno .. sono invalido 85% e percepisco assegno sociale di 640 euro mensili vivo in affitto con vedova di mio padre che percepisce pensione di reversibilità di circa 1200 euro mensili.. ho diritto l’aumento a 780 euro..saluti

  13. salve mio marito invalido 100 x 100 per malattia a fatto la domanda per la pensione a novembre a dicembre e morto,a me aspetta la pensione di reversibilità .Grazie

  14. Salve come devo dimostrare nella domanda di rdc che ho una bambina disabile comma 3 art 3 nel mio stato di famiglia . L inps già sá??

  15. Salve mi chiamo Luca e percepisco una pensione di invalidità dell’80% vorrei sapere se mi spetta il reddito di cittadinanza o se mi è stata detta una cavolaia.grazie

  16. Buongiorno per domande e casi specifici come il suo è preferibile rivolgersi al patronato o all’Inps, che potranno darle informazioni più certe in merito. Cordiali saluti.

  17. Buon giorno io non ho capito se chi non è in età pensionabile ha ugualmente diritto ad un aumento dell’assegno di invalidità o se può chiedere di lavorare come chi ha meno del 33%. Io ho il 74% e ho 47 anni. Posso iscrivermi al collocamento? Vengo considerato in base a quali requisiti pari agli altri lavoratori? Ho diritto al sussidio affitto o alla carta? Grazie.

  18. Buongiorno sono invalido al 100%100 precepisco una pensione invalidita di€286’55 poi una pensione categoria(jo) di €540’00 posso richiedere la pensione di cittadinanza? Come si fa per richiedere. Mi fate sapere. Grazie.

  19. Io sono invalida 75%con un isee di 8,100 con 2 figli a carico un minore e sono pure vedova mi spetta la pensione di cittadinanza

  20. Salve,Ho 64 anni ex operaia,casalinga da molto tempo,nullatenente.Non sono iscritta alla disoccupazione.Ho il marito di 68 anni, invalido civile con percentuale 100%,con circa 1000 euro di pensione mensile da lavoro,nullatenente anche lui .Viviamo in affitto,con isee sotto i 6000 euro.Chiedo con questa situazione posso accedere al RDC? Se è si ,devo iscrivermi alla disoccupazione?Grazie

  21. Volevo chiedere prima di recarmi zd un caf e fare brutta figura . Mia madre ha 82 anni e percepisce una pensione di 600 euro ha diritto al reditto di cittadinanza ??? In famiglia sono lei e mia nipote di anni 22 disoccupata …grazie

  22. Salve mio padre percepisce un assegno sociale ed ha 69anni mia madre casalinga 64 e mi sorella 23 disoccupata e sono in affitto quanto prenderà mio padre con la pensione di cittadinanza?

  23. Buonasera, mio fratello di 59 anni e invalido al 100% e percepisce 290,00 mensili.
    È totalmente seguito da me, perché in una struttura sarebbe impensabile con i costi che ci sono
    Vi domando ha diritto ad avere la differenza fino a 780,00 euro?
    Grazie Vanna

  24. Salve, Ho 38 anni e percepisco una pensione d’invalidita di 280€,vivo con i miei. Ho diritto a qualcosa, come integrazione della pensione o reddito di cittadinanza?

  25. Salve mi chiamo Luca Santoni sono stato riconosciuto INVALIDO CON TOTALE E PERMANENTE INABILITA’ LAVORATIVA AL 100% CON DECORRENZA 17/05/2016.Nel 2018 la mia invalidità mi stata ridotta al 80% RIPORTANDOMI ALLO STATO DI INVALIDO PARZIALE perchè la Legge dice che dopo una anno non puoi mantenere il 100% di invalidità CON UN LIMITE DI REDDITO € 16.814,34. (come se una persona guarisse..dal male e si desse alla bella vita) nonostante questo ho continuato a percepire per fortuna l’assegno sociale di €280.00. Quest’anno 2019 mi sono ricoverato nuovamente, questa volta per un’ischemia ICTUS che mi ha lasciato tutto storto. A questo punto vi pongo la domanda..la mia pensione verrà aggiornata alle famose €780 o mi deve prendere qualcos’altro prima di attirare l’attenzione di qualcuno.

  26. Buona sera mi chiamo Pietro ci dico e vi scrivo che la cittadinanza il reddito era il vecchio sussidio che dava il comune , ora questi l’hanno definito REDDITO DI CITTADINANZA , le PENSIONI quelle che avete da una vita vi resta , non vi fate prendete in giro da nessuno, ci sono persone che con 280 euro muoiono di fame e allo stato non gli è mai gregari un tubo !!!!

  27. Buon Giorno e Grazie a chiunque mi Risponda. Dunque, se non ho capito male, un invalido come me” invalido 100%” , con il Cancro da 2 Anni e Mezzo, ho fatto 7 Mesi in Ospedale per Chemioterapia Massacrante,mi hanno preso per il Rotto della Cuffia, Non potrà percepire l’adeguamento ai 780€? Il mio Corpo è Completamente Cambiato, pur Sembrando apparentemente Sano, non sono più nelle Condizioni di fare Lavori Fisici. Percepisco 290€. di Pensione e ho 54 Anni. Cosa Dovrei Fare Secondo Voi, Qualche persona Gentile e Competente mi Può Rispondere? Grazie

  28. Come ho già avuto modo di leggere, come me, ci sono TANTE altre persone, “”invalidi civili, che percepiscono QUEI FAMOSI 295,88 euro mensili. Io, che sono da sola, ed ho un ISEE pari ad euro 1.054,00 annui, inoltre, ho 62 anni e per farla completa, da 6 anni, sono divenuta anche “”vittima della malasanità “” con 2 interventi sbagliati, ma LOGICAMENTE, NON ANCORA RISARCITA”” !!!. Ora, cosa dovrei fare, secondo i LEGISLATORI del “”REDDITO DI CITTADINANZA ????, aspetto di compiere i 65 anni o 67 che siano, per avere l’età pensionistica o muoio di fame ???. Ammesso che ci arrivi, a quella età, dato che i miei 2 interventi sbagliati, molto facilmente, non me lo concederanno nemmeno, dato che ho “”una vite che preme nell’esofago, e che può uscire quando vuole””. Ma da quanto ho letto, mi pare proprio che NOI, INVALIDI CIVILI, SIAMO STATI TAGLIATI FUORI DA “”QUESTA GRAZIA DI DIO”” !!!!!! GRAZIE INFINITE AL NUOVO GOVERNO !!!! ………………….

  29. per under 67 che prendono assegno di invalidita’ ci sara’ esenzione dalla disponibilita’ lavoro o un lavoro mirato ma sara’ portata lo stesso a 780€ secondo proprio isee solo gli overe 67 avranno aumento automatico chiaro???

  30. chi prende assegno 290€ invalidita’ sopra 74% ma non ha 67 anni !!!non avra’ aumento automatico ma deve richiedere il reddito e poi sara’ escluso dal presentare disponibilita’ al lavoro o avra’ un lavoro mirato a secondo della patologia

  31. Signor pasquale Ramunno,cara INPS di Reggio Emilia sono invalido al 74%e percepiscono il trattamento minimo di 513 euro,vi volevo chiedere io ho 47 anni,che mi spetta la pensione di cittadinanza ,ad arrivare alle 780 euro?mi risondete mi fate sapere qualcosa?grazie assai buona sera,buona cena e buon appettito,data di oggi 10/03/2019 giorno settimanale domenica,anno temporale 2019

  32. Oggi 10/03/2019 ,sono invalido con il 74%,e ho 47 anni prendo di pensione 513euro,trattamento minimo percepiscono,mi fate sapere se posso fare la domanda, se anche a me spetta l’integrazione a 780 euro,cittadino reggiano di Reggio Emilia,vi sarei grato se mi date una risposta,grazie signor pasquale ramunno

  33. buongiorno io sono invalida civile e ho il 74% vivo con i miei posso fare la domanda per il reddito di cittadinanza ?

  34. Salve,percepisco pensione IO,di 14,354,00 euro annuali compreso tredicesima.Più pensione di 374 euro mensili come invalido civile con percentuale 100%,Ho superato i 67 anni richiesti ( 06/02/1951)Sono nullatenente,vivo in affitto.ho moglie a carico ,casalinga per forza di cose e .nullatenente anche lei,ho isee di 5.957,49.Con questa situazione posso chiedere il reddito di cittadinanza?HO GIRATO DIVERSI CAF E PATRONATI,fino all’inps.Tutti dicono cose diverse.C’è qualche persona gentile che mi sappia spiegare la mia situazione e quella di mia moglie.Può chiederlo mia mogli come disoccupata o casalinga.Posso chiederlo io come invalido ?Un grazie a chi risponderà

  35. Signori non o capito bene che intesione Avvete cosa deve fare uno che invalido al 75 / 100 non revisibile cosa devo fare vado a rubare vivo solo o un isee di 950 anno 2017 reditto fatto con la formazione pil e stato cancelatto grazie a questa LEGGE iscritto categorie protette legge 68 quindi chiedo una risposta vivo con 290 al mese senza lavoro Faccio fatica ad avvere lavoro date una risposta positiva o sbloccare la dote pil o un lavoro che fa per ME x favore i signori politici x che non vogliono sta LEGGE vorrei mettere loro a posto mio

  36. chi prende assegno 290€ invalidita’ sopra 74% ma non ha 67 anni !!!non avra’ aumento automatico ma deve richiedere il reddito e poi sara’ escluso dal presentare disponibilita’ al lavoro o avra’ un lavoro mirato a secondo della patologia

  37. 57 anni invalidità 100% assegno si 290 euro circa, una casa è una figlia minore, divorziata… inabilità al lavoro!!! Come pensate si possa vivere?

  38. Buonasera,
    scusate ma il Decreto è chiaro.
    L’Incremento riguarda solo per over 67 anni che dovranno comunque fare richiesta, con Isee, quindi pensione di Cittadinanza.
    Per gli invalidi civili sarà possibile presentare La richiesta del Reddito di cittadinanza, con isee, quindi se si ha diritto bisogna seguire tutti i passaggi.
    Niente è in automatico.
    Fate L’isee.

  39. salute a tutti
    io sono indignato e anche di più
    mia moglie con 41 anni di versamenti (di cui 15 di industria e altri misti)58 anni di età dal conteggio prende 400Euro al mese
    chiedo come sia possibile che chi non ha fatto neanche un versamento inpes possa prendere quasi il doppio
    W L’Italia

  40. Salve sono Italo 43,
    scusate non sono riuscito a capire il reddito max. dell ‘ISEE per due poveri pensionati con la minima che non pagano un affitto e neanche un’appartamento di proprietà ,abitano in un appartamento dato in comodato d’uso.
    Vi sarei garto se mi rispondeste al più presto..
    gfrazie a tutti dello STAFF Italo43

  41. Ma scusate pensione invalidità a 67 anni viene convertita in automaticamente in pensione minima l’invalido a diritto di andare in pensione a 60nni io prendo 282.55€ invalido al 100% ma l’aumento me lo scorso non ci sono pensioni di invalidità a 67nni perché andiamo in pensione prima questa e una presa per il cu.,……..

  42. Salve sono un invalido civile parziale al 75 % ho 33 anni vivo in affitto con miei genitori percepisco la pensione di 295,00 volevo sapere se mi spetta la pensione di cittadinanza.aspetto una vostra risposta

  43. Salve!!! Ho invalidità del 75%sono disoccupato da parecchi anni volevo sapere se mi spetta la pensione di cittadinanza ho 33 anni e vivo con I mi genitori che lavorano tutti e due.

  44. Non rispondono perché non ne sanno nulla,sono solo blogger che riportano le notizie.

  45. La legge sulla pensione di cittadinanza e’ abbastanza chiara, gli under 67 non prenderanno niente anche se rispettano i parametri economici

  46. ho 57 anni,disoccupato con assegno io di 702 euro mensili ed in piu’ invalido al 90% per la quale non ricevo nulla,coniugato con 2 figlie minori,ho diritto a qualcosa?Dimenticavo in affitto

  47. Salve. Io ho una rendita INAIL, ho 60 anni é un altra invalidità sociale non retribuita in quanto mi anno detto che potevo solamente prenderne una..ora io mi chiedo cosa posso fare?..

  48. Avrei una domanda per i signori politici. Premetto che sono un disabile e non posso lavorare. Ma i disabili dai 18 ai 67 anni don devono mangiare. Fare visite e cure mediche. O non devono pagare un affitto. Insomma non devono vivere il giorno cotidiano? . Grazie

  49. E un contro senso, per ricevere l’aumento della pensione di invalidità bisogna avere 67 anni , ma se a quel età già si va in pensione sociale etc percependo gli stessi soldi a cosa serve questo aumento di invalidità? L’aumento serve da subito non alla vecchiaia e tutta una buffonata, illusionisti per prendersi i voti si inventano di tutto.

  50. Buonasera, ho 35 anni sono invalida al 100% con inabilità al lavoro. Mi spetta la pensione di cittadinzanza?

  51. Salve volevo sapere sono invalido al74% e 58 anni ma io entro nella pensione di cittadinanza e prendo 295 euro al mese mi tocca o devo morire di fame

  52. Ho invalidità del 74%sono in pensione da 14 anni,prendo il trattamento minimo,cioé 510,44centesimi,ho 47 anni mi spetta la integrazione di 780 euro mensili,mi spetta la pensione di cittadinanza?mi potete rispondere grazie signor Ramunno pasquale

  53. Cara INPS volevo sapere ,se mi spetta la pensione di cittadinanza,ho 47 ,anni e sono in pensione da 14 anni,prendo 510,44 centesimi di pensione,mi potete rispondere grazie,signor pasquale Ramunno pensionato

  54. Salve domanda facile mi spetto un si o un no.gli invalidi avendo tutti i requisiti la sua pensione di 280 euro arriva a 780 euro.no nominate ciechi sordi ,noi siamo cittadini la nostra e una pensionamento minima siamo sotto la soglia di poverta ,o ci avete divisi gli invalidi gente di seria b.e sociali gente di seria A mi chiedo se x voi quelli sono poveri non cela possono fare i nome lo stesso anche x noi ,grz

  55. Salve sono un invalido civile 100×100 percepisco € 290 volevo sapere se mi aumenteranno la pensione ?

  56. Buona sera.
    io ho una invalidità civile pari all’ 80% con un assegno mensile di circa 290 €.e un ISEE basso, visto che in famiglia lavora solo mia moglie con uno stipendio netto di circa 1200€. Volevo sapere se rientravo all’ adeguamento di 780€ perchè credo di essere nella categoria della soglia di povertà e se e quando verrà messo in atto tale adeguamento. Se riuscite a rispondermi e magari anche a dirmi quello che devo fare (i nostri patronati sono molto confusi) Vi sarei molto grato, anche perchè non ce la facciamo più. Grazie fin d’ora per l’interessamento, cordiali saluti Flavio

  57. La pensione di cittadinanza spetta solo agli over 67 enni? Tutti gli altri invalidi all 80 per cento cosa sono rami secchi?

  58. Salve, sono una signora invalida al 100% con la legge 104 art 3 comma 3 e in più mi hanno dichiarata che non posso essere collocabile al centro per l’impiego per nessun lavoro!! Percepisco circa 280 euro al mese perché mi hanno negato l’accompagnamento. Volevo chiedervi se posso far ugualmente domanda alla Pensione di Cittadinanza anche perché ho solo 45 anni e non ho mai potuto lavorare. Grazie,
    Nicoletta.

  59. Anch’io percepisco un assegno di 289,00€, oggi di 295,00€ con invalidità dell’80%.
    Volevo sapere anch’io, se qualcuno avrà la gentilezza di rispondere a tutti noi, se mi spetta un aumento ma, da quanto ho potuto capire mi sa’ proprio di no. Dovrei fare la domanda per lavorare, ma se io ho un’invalidità psicologica ed ora ho pure l’ernia del disco, come cavolo posso lavorare?? Sono proprio assurdità, non capisco perché a noi ci lasciano sempre indietro, non dico 780€ ma pure un incremento relativo di almeno 100€ sarebbe doveroso visto che con questa miseria a malapena si ci pagano visite mediche e farmaci.
    In attesa di un riscontro che spero ci sarà, un auspicio a che il governo sappia di queste situazioni.

  60. Salve sono una signora do 37 anni e ho invalidita 100/100 e issebasso e sono disocupata e madre di 1 figlio e vorrei sapere se mi aspeta la crescita di invalidita?grz

  61. Sono invalida al 100×100 ho 69 anni e una figlia invalida di anni 32 ci spetta l’aumento con la nuova legge vorrei saperlo grazie

  62. sono invalido civile ho 58 anni tre figli minori sono stato trapiantato di fegato e operato alla valvola aortica del cuore mi hanno aumentato l’invalidita al 100% il mio ise famigliare e di mille euro. ho diritto al reddito di cittadinanza? e alla pensione di cittadinanza?

  63. Ho un figlio di 41 anni con invalidità civile al 100/100 con assegno d’invalidità di € 280 e abitante in affitto case popolari. Con la nuova legge su PENSIONE DI CITTADINANZA, avrà diritto all’integrazione fino a 780 €? Oppure la suddetta integrazione spetta solo agli invalidi civili, ma già in età pensionabile (67)?

  64. Ciao, ho 55 anni e un oinvalidità civile da 85%. Prendo al mese 285.- euro, con questa manovra ho il diritto ad avere 780.- euro e come devo fare? Grazie

  65. Buon giorno chiedo io sono invalido civile al76x100 con 290 euro al mese ho 3 figli maggiorenni disoccupati più mia moglie disoccupata x la mia pensione di invalidità sarà incrementata a 780euro.se potete rispondermi ve ne sarò grato.

  66. Salve ,io percepisco un assegno di 285 euro invalido 100/100 con la nuova manovra finanziaria 2019 mi spetta l’aumento .?premetto di avere 52anni

  67. Salve ho 48 anni dopo un ricorso mi hanno dato il 78% di invalidità civile aspetto l’esito del giudice per conferma se dovessi percepire un sussidio di 280 euro al mese posso rientrare nel reddito ho pensione di cittadinanza e dato che ho anche anni di contributi quando lavoravo? io come reddito non ho niente da dichiarare mia madre ha in usufrutto un appartamento ereditato da mio padre (defunto) alla quale essendo l’erede dell’appartamento ho il 33 % dell’immobile che non produce alcun reddito ,perchè il 67% di mia madre lo ha affittato in comodato d’uso a mio fratello per lo più precario ,e il restante essendo mio ci abito insieme le bollette sono tutto a carico di mio fratello cosa e meglio fare?

  68. Ciao il mio caso è molto diverso tra poco compio 64 anni da almeno 10 anni disoccupato cioè nessun lavoro durante l’anno ho un invalidità del 55% compreso il cancro al colon diagnosticato non maligno finché va tutto bene,non mi aumentano l’invalidità per non farmi prendere una pensione,ed avendo un reddito ISEE di circa 8800€ per l’eredità è probabile che non rientro neanche nel reddito di cittadinanza ,purtroppo il capo di Maio ha perso tutte le staffe sulla pensione di cittadinanza che non da nessun aiuto perciò vivo senza nessuna entrata ,sarebbe una cosa giusta non poter entrare in nessuna cosa per poter vivere

  69. salve ho 48 anni sono invalido al75% DA 7 MESI MI HANNO DIANIOSTICATO UN LINFOMA VORREUI SAPERE SE HO DIRITTO AD UN AUMENTO DElla pensione di invalidita prendo 290 euro e closa inportante devo fare una domanda al cafff od e automatica salve buonasera

  70. Purtroppo come da decreto definitivo sulla Pensione di Cittadinanza, noi invalidi civili con assegno/pensione di invalidità base cioè di circa euro 282,00 se non Over 67 non ci spetta nessun incremento a euro 780.00 , poiché purtroppo spetta solo a gli Over 67, dopo il danno anche la beffa. Oltretutto almeno i precedenti governi ci avevano abbandonati al nostro destino, ma loro l’hanno fatta più grande, perché? Semplice ci hanno anche suddivisi in 2 categorie di invalidi civili poiché se sei Over 67 ti spetta l’integrazione della pensione dignità fino ad un max di euro 780 ; nel mentre noi non Over 67 possiamo morire perché siamo invalidi civili diversi, non mangiamo, non ci curiamo, quindi max discriminazione nei nostri confronti, ma almeno per me mi avete fregato 1 volta, non so gli altri ma mi auguro che Ve ne rendiate conto già dalle prossime Europee.

  71. Salve ho 55 anni e sono un invalido civile all’80%…..da gennaio 2019 ho subito un aumento di circa 3 euro passando cosi la mia pensione di invalido a 295,99 euro!! Avro’ diritto anche io all’aumento della pensione di invalido a 780 mensili e quando? Grazie

  72. salve percepisco un assegno di invalidita’ di 293 euro con revisione ogni 2 anni con percentuale di invalidita’ al’ 80xcento,miomarito percepisce 840 euro da lavoro dipendente part-time,rientro nei requisiti dela pensionedi citadinanza?verra’ integrato il mo assegno lla sogliaminima di 780 euro?grzie e buona giornata.

  73. Ho 65 anni ,invalido civile al 75%,disoccupato ,percepisco la pensione di invalidità di euro 280,00.mi spiegate come faccio a vivere?

  74. Buonasera ho 45anni e sono invalido civile 80% posso ricevere l’aumento della pensione che e’ di 294,00. Grazie.

  75. ho 54 anni sono invalido civile al 70% percepisco una pensione pari a 295,99 mensili
    mia moglie 59 anni, anche lei invalida civile al 70% percepisce una pensione pari a 295,99 mensili
    ci spetta la pensione di cittadinanza ? Ho il reddito di cittadinanza ? fatemi sapere cosa fare grazie !!

  76. Buongiorno ho 41 anni e ho la pensione d invalidità civile al 100% percepisco la pensione di 290 euro vorrei sapere se rientro al’ aumento della pensione a 780 grazie

  77. LA VERGOGNA DI UN GOVERNO CHE PROMETTE E NON MANTIENE NULLA,DOVE L’AUMENTO DELLE PENSIONI AL MINIMO CHE DOVEVANO ESSERE AUMENTATE HA EURO 780 A PARTIRE DAL’PRIMO DI FEBBRAIO 2019.CIARLATANI BUGIARDI GRADASSI INCAPACI PRONTI HA DERIDERE LA POVERA GENTE FESTEGGIANDO,NOI ABBIAMO FATTO PRONTI A NEGARE ANCHE L’ EVIDENZA DOVE E FINITA L’ANTI TRAS UN ORGANO DI CONTROLLO CHE COME TUTTI CONTROLLANO SOLO I POVERACCI.UNO STATO CHE SA PUBBLICARE SOLO NOTIZIE FASULLE DA PERSONE INCAPACI DI CAMMINARE DA SOLI .SIETE BUGIARDI E FASULLI.VERGOGNA DI PRESENTARVI CON QUELLA FACCIA DA CIARLATANI .

  78. Salve volevo chiederle mio figlio ha un’invalidità del 80% prende 289 euro al mese ha diritto ai 780 euro?

  79. Salve,percepisco pensione di circa 1000 euro mensili,più assegno d’invalidita’ di 374 euro mensili ,questo dopo i 65 anni,prima era di 274 euro,Ho moglie a carico casalinga.Ise meno di 6000 euro,siamo nullatenenti.Domanda:con questa situazione pensa che almeno uno di noi possa richiedere, pensione o reddito di cittadinanza?Ringrazio per una vostra eventuale risposta

  80. Ciro sono pensionato invalido di 57 anni percepisco 280 al mese pago un affitto al comune con tutte le spese luce e gas e medicinali obligatori per la mia patologia mi rimane una miseria per mangiare chiedo solo se anche io avro diritto a una vita migliore.grazie

  81. Mi chiamo Balesinj ciro di milano ho ivalidita al 100% ho gravi problemi per deambulare per le gambe prendo.280 euro al mese sono in casa comunale che pago in tutto al mese piu di 180 euro 60 euro medicine visite .ho diritto anche io di poter magari permettermi qualcosa che mi fa sentire ancora vivo a testa alta ho lavorato una vita.grazie

  82. Buongiorno allora mia madre ha 76 anni da quando aveva 42 anni é invalida civile con pensione di 353 euro poi dopo diversi anni ha fatto la domanda di aggravamento quindi ha fatto la domanda per la ccopagmaneto la così detta legge 104 e in più hanno dato 500 euro la mia domanda è per la pensione di cittadinanza l inps guarderà la pensione di invalida civile cioè quella di 363 euro no l accompagnamento giusto. Inoltre tale pensione che ha mia madre non fa nemmeno reddito e l is se è inferiore ai 9000 euro. Attendo una sua pronta risposta. Saluti

  83. giampiero ho 53 anni invalito al 100% percepisco una pensione di 280 euro non lavoro vivo da solo e pago 350 euro di affitto al mese piu le bollette qualcosa mi danno i miei fratelli ,ho diritto al integrazione fino ai 780euro? aspetto rispotta grazie

  84. sono un uomo di 46 anni percepisco un a pensione di circa 290euro al mese cosa mi spetta quando aumentano le pensioni

  85. La questione è semplice sono solo chiacchere io o 43 anni o un cancro in testa tutto di un colpo sono diventato da un uomo immortale a un invalido in pochi mesi prendo 289 euro al mese e non mi aumenteranno niente . perché non sanno dove prendere soldi anche se i soldi li anno in pratica loro fanno quello che vogliono perché loro i quei pochi anni al potere di ragranellano milioni di euro a testa e poi scappano a vivere in pace e ricchezza quindi se non sei uno di loro vivi e muori in miseria

  86. io percepisco un assegno di invalidita” civile al 74% di 285 euro sono separata ma il mio convivente ha un reddito di 15.000 euro circa.. ho diritto all’aumento a febbraio 2019 ..Se e si devo fare domanda al caf o avviene automaticamente ?

  87. Buongiorno, sono Simona, essendo invalida civile al 100% e avendo54 anni, con marito 57 enne disoccupoto ed invalido al67% .percepisce il rei, vorrei sapere se potro’ avere diritto alle pensione di cittadinanza ,ho al reddito di cittadinanza. le rammento che isee e nei parametri come tuttei gli altri requisiti, vorrei avere una risposta

  88. fra un mese avrò 62 anni gia’ dal 2006 percepisco una pensione IO di 513 €(NN POSSO PIU LAVORARE ) sono stato dichiarato dall’inps inabile al lavoro legge 222/82 ,come invalido civile nn percepisco niente xche la mia invalidità dal 100% e’ stata portata all’85 % ? sono sposato mia moglie mia coetanea e’ invalida civile 100% percepisce 295 € nn lavora , nn abbiamo cose immobili intestate a noi , vedremo le pensione aumentare a 780 € ? GRAZIE

  89. Salve ho 46 anni ed o una invalidita del 100 per 100 con inabilità lavorativa…vivo con mia madre anchessa invalida e quindi cos isee non,l superiore ai 6000 euro annui..Grazie

  90. Io ho un’invalidità civile al 100% vorrei sapere una cosa. Mi spetterebbe qualche cosa?grazie anticipatamente

  91. nuovamente tante parole per nulla nessun invalido civile non ricevera’ nessun aumento , non votero’ mai piu’ nessuno! provassero loro a vivere con 292 euro al mese vergogna !

  92. tante parole come al solito ma purtroppo per gli invalidi civili non ci sara nessun aumento se non da 67 anni in su. da me non avranno mai piu nessun voto! che delusione

  93. sono titolare di un assegno di invalidità civile , ho 52 anni , ho diritto all’adeguamento a 780 Euro ?

  94. UN’INVALIDO CIVILE CHE PERCEPISCE ANCHE L’INDENNITA’ DI ACCOMPAGNAMENTO,SPETTA ANCHE LA PENSIONE DI CITTADINANZA O GLI VIENE CONTEGGIATA L’INDENNITA’ DI ACCOMPAGNAMENTO?

  95. Mio figlio prende la pensione per indennità fi frequenza,riceverà il reddito di cittadinanza?

  96. Ciao sono un ragazzo di 33 anni volevo sapere essendo invalido civile all 80%Se usufruivo dell aumento della pensione a 780 euro grazie

  97. Salve io sono Invalido Civile con il 67% non percepisco Pensioni, volevo sapere se ne ho diritto Anchio al Reddito di Cittadinanza.

  98. Buonasera a tutti.. Io sono invalidità civile da quando ho 3 anni ma fino a marzo del 2018 nn prendevo l invalidità civile xke nn me l ha sentivo e ho fatto domanda a settembre del 2017 io prendo 286 anch’io entro Nella soglia Delle 780 grazie se mi volete rispondere

  99. Salve, ho 45 anni e sono invalido all’86% mi spetta l’adeguamento ai famosi 780 euro, considerando che sono disoccupato con moglie e figli minori a ciarico- grazie

  100. Buona sera avrei bisogno di un informazione sono una donna di 40 anni invalida al 100% con inabilita lavorativa e percepisco invalidita civile e la pensione contributiva e sono sola con die figli minori a mio carico in questo caso quanto sarebbe la soglia economica che mi spetterebbe con il reddito di cittadinanza? Grazie per chi sapra aiutarmi

  101. C’è una sentenza di cassazione che dice che per fini ISEE le pensioni di invalidità, asegno di invalidità, e indennità di accompagnamento come indennità di frequenza non faranno reddito. Quindi io che prendo 634 euro lordi di pensione di invalidità civile dovuta ai contributi versati, mia compagna altrettanto (siamo entrambi divorziati), quindi ISEE tendendte a zero (ISEE2018 era di 4258,30 euro), ci spetta ad entrambi. Inoltre mia figlia che ha invalidità con indennità di accompagnamento e disabilità legge 104 in articolo 3 comma 3 , prenderà anche lei l’integrazione, in quanto l’ISEE famigliare non supera i 9300 euro.
    “Procedura per la cancellazione del reddito di invalidità civile dall’ISEE

    da sito ANMIC

    In seguito alla nota sentenza del Consiglio di Stato intervenuto per dichiarare che non sono da considerare nel conteggio dell’ISEE le provvidenze ed i benefici economici erogati dallo Stato per compensare la condizione di disabilità (l’indennità di accompagnamento, la pensione e l’assegno di invalidità civile e le altre indennità compensative della situazione di disabilità) si comunica che l’INPS ha adeguato i programmi e le procedure per adempiere alle nuove prescrizioni.

    La correzione della DSU (dichiarazione sostitutiva unica) che da accesso alla formulazione dell’ISEE, va fatta tenendo conto del soggetto che ha inizialmente operato la originaria richiesta. Ovvero, chi ha presentato l’ISEE on line potrà presentare contestazione on line, chi lo ha fatto tramite CAF dovrà presentare la contestazione tramite CAF.

    È importante sapere che la correzione del calcolo non avverrà automaticamente ad iniziativa dell’ INPS, ma dovrà essere l’interessato (direttamente o tramite CAF) che dovrà accedere alla rettifica attraverso la procedura di “contestazione”. È questa l’unica maniera per non vedersi conteggiata la indennità di accompagnamento.

    Per coloro che sono stati esclusi dall’accesso alle prestazioni ed ai servizi a causa della precedente formulazione dell’ISEE, o che non hanno fatto domanda perché, allo stato, non avrebbero ottenuto la prestazione o il servizio, è in corso un approfondimento per valutare ogni conseguenza anche di tipo risarcitoria o indennitaria.”

    Quindi ci si deve arrangiare.”

  102. Buona sera, percepisco l’assegno d’invalidità civile e l’accompagno ho diritto alla pensione di cittadinanza? e cosa devo fare per averla, passa in automatico presentando l’Ise 2019?
    Gentilmente fatemi sapere qualcosa

  103. Prendo una pensione di 280 €, più l’indennità di accompagnamento di circa 510 €, tutte con revisione, da parte dell’INPS, ogni due anni, perché sono stato colpito, nel 2009, da una emorragia cerebrale (quasi mortale) e non arrivavo al minimo della pensione di vecchiaia, infatti avevo 46 anni, oggi 56. Desideravo sapere, ove nulla osti se prenderò la pensione di cittadinanza e per quanto tempo.

  104. Vorrei capire se una persona percepisce assegno di accompagnamento +invalidita totale 800 euro avrà diritto anch’essi all’aumento di febbraio 2019?

  105. Buongiorno! La mia domanda è questa : sono invalida al 100% per un tumore cerebrale. Dal 2005 prendo un assegno sociale di 372 euro, non ho nessun reddito personale non avendo mai lavorato. Sto a carico di mio marIto, mi spetta la somma aggiuntiva per arrivare a 780 euro? Grazie per chi vorrà rispondere .

  106. Giorno
    allora amici miei carissimi se non avete capito una mazza di questa pensione di cittadinanza , vi spiego io in parole povere come funziona
    praticamente chi e’ a carico familiare e uno dei genitori prende pensione o sociale o lavorativa non potra’ ottenere nulla perche’ facendo 2 calcoli in un anno si percepisce piu di e 7.500 facendo cumolo con la pensione minima di un figlio
    e quindi siamo sopra la soglia di poverta’ per il sign, Di Maio
    correggetemi se sbaglio grazie
    azz quindi hanno studiato bene la cosa percio’ si fanno forti perche’ sanno bene che non daranno soldi alla massa ma solo a chi dicono loro e’ tutto una catena di sant antonio sembra
    amici facciamoci sentire chi e’ favorevole a questo soppruso ? io direi di proporre noi ai politici cosa fare per i piu’ deboli

  107. Buonasera. Vorrei sapere come mai leggo che persone con un invalidità del 75% percepiscono 393 euro ed io con l 80% prendo 282….rientro io nella domanda del reddito cittadinanza invalidi civili considerando chemio marito e’ disoccupato??e ho due figli che saltuariamente lavorano ma impossibilitati ad aiutarci economicamente ? Grazie .Attendo risposta

  108. Per gli invalidi ce’ solo da prenderlo in quel posto come sempre amici cari ho letto un po’ meglio e tutti coloro come me che vivono con i genitori e superano i 7.500 euro al anno di reddito lo prendono nel c….. quindi ci hanno preso per il c….. bene bene
    con i guanti diciamo
    grazie a rigoverno ladro
    quelli che ci rimettono come al solito siamo sempre noi ormai l invalido civile amici miei non sono buoni per lo stato portano solo problemi siamo come gli ebrei riflettete bene perche’ non ci assume nessuno ?

    saluti a tutti massimo

  109. Salve a tutti come vedo siamo tutti nella stessa barca amici carissimi , anche io categoria protetta con pensione imps minima , leggendo un po ‘ ho capito che qui’ ci sara’un gran caos per avere diritto a questi soldi , bhe carissimo di maio e combriccola io come tanti qui’ abbiamo creduto in voi , non vorremmo che sia tutta una presa per il c….
    in poche parole noi che viviamo con i nostri genitori per cause ovvie e logicamente fa’ cumolo pensioni dei genitori ….. e quindi supera la soglia dei 9000 e in molti casi credo ma che scherziamoooo ? e allora scusate non e’ cambiato nulla a noi un posto di lavoro ormai non lo danno piu’ i soldi neppure ma che avete capito governo nuovo ????
    fate un po’ piu’ di chiarezza e riflettete bene a chi volete dare sti soldi ci siamo capito DI MAIO ?

  110. mio fratello invalido civile al 100x 100 (schizofrenico paranoideo) percepisce 300 euro circa di pensione di invalidita. Inserito nucleo familiare con mia mamma pensionata con reddito Isee pari a circa 9000 euro, prenderà integrazione pensione?

  111. Sono Luciano invalido al 100%percepisco l’assegno dal 1993,non ho nessun altro reddito,mi chiedo se adeguamento alla soglia di povertà varrà anche per la mia pensione ? Grazie

  112. Salve anch’io sono un ivalido civile al 75% e percepisco un assegno pari a 292 euro posso usufruire anch’io della pensioine di cittadinaza anche se sono a carico della mia famiglia?

  113. Vorrei capire come funziona la pensione di cittadinanza, perché non ci sto capendo niente .
    Io sono invalido civile 100%con andicappa lavorativo , siamo 3 componenti , un minore e lavora solo mia moglie non abbiamo altri beni ne macchina , come verrà calcolato isee . La ringrazio

  114. Salve,percepisco una pensione di invalidità civile al 75% di 292 € mensili ,non svolgo nessuna attività’ lavorativa nonostante centinaia di tentativi e di curricula inviati. La mia disabilità mi limita nelle deambulazione ma pare sia una cosa insormontabile. Vivevo con mia madre fino al suo ricovero inun istituto per demenza senile e successva morte. Ora la proprietaria dell’ appartamento pretede las mia fuori uscita. ppartamento è al terezo piano che per me equivale ad un “arresto domiciliare” e in ogni caso non arrivo a pagare nemmeno le utenze di luce e gas. Mi cibo come posso, meglio m avveleno progressivamente dato che òl’unico almento per me possible à la pasta che dovrei assolutamente evitare seguendo benm altra dieta. Non voglo pietà , ne pietismii, vorrei poer lavorare e credo di averne le capacità e l’esperienza utile e necessaria , In ogni caso a) e’ automatico l’ aumento ; b) Rentro nelle fattispece prevista ? c ) è mecessario o bisogna presentare domande e/o richieste ? d) se si a chi e dove ? fare domanda ? grazie . Pierangelo Mazzetto

  115. Spetta il restante per arrivare a € 780,00 totali. Verso la fine di marzo anzi al 01/04/2019 la pensione aumenterà a € 780,00 e i vitalizi dei politici caleranno ancora!

  116. salve sono un invalido con il 75% e prendo 292,88 di pensione a febraio aumentererà pure la mia a 780?

  117. Anchio prendo l invalidità civile 100%e prendo 294 ma anchio ho il diritto x il diritto di cittadinanza

  118. buongiorno io sono invalido al 100 per cento + inabile totale.percepisco 282+870 euro.domanda ho diritto al aumento?

  119. La prenderemo tutti… Ma proprio tutti… in quel posto… o in posta o in banca o allo sportello 😁

  120. Salve,percepisco una pensione di invalidità civile al 75% di 292 € mensili ,non svolgo nessuna attività’ lavorativa ,vivo ancora a casa con mia madre ,c’ e’ automaticamente il passaggio all’ aumento o bisogna fare domanda ? grazie .

  121. Salve, sono invalida civile al 100% e percepisco un assegno di invalidità pari a 282,55€, e non ho altri redditi personali. Avrò anche io l’aumento a780€ ?

  122. Ho 32 anni anni, Ivalido civile,diplomato,disoccupato, vivo con i miei genitori ho diritto al reddito di cittadinanza

  123. buong. sono vincenzo invalido civile 75% percepisco una pensione di285 euro e automatoco l’aumento della legge2019oppure devo fare un ise mio ..oppure ise famigliare visto che vivo con mia madre di 88 anni lei prende pensione e reversibila:ma mica me li da a me la pensione.io devo mantenere una macchina per curarmu benzina e assicurazione come faccio?

  124. salve o un assegno di inabilita di 289 euo o il 100 x 100 o legge 104 art 3 comma 3 lavoro 2 ore al giorno lintregazione a me mi spetta.
    graz

  125. Salve, cortesemente, sono un disabile con assegno di accompagnamento mi fu dato inabilità lavorativo, mia moglie lavora per cui fa reddito familiare, questo incide nell’integrazione alla pensione? Grazie

  126. Per cortesia non riesco a leggere da nessuna parte il redito famigliare ci 3 persone , un minore , io invalito 100% con endicap lavorativo assegnino 289 mensile .
    La ringrazio

  127. Buongiorno, sono invalido civile al 100%100 con assegno INV.CIV. di Euro 282,00 + Pensione di Invalidità categoria ( IO ) di Euro 611,00. Avrò diritto all’aumento della PENSIONE DI CITTADINANZA di una delle due?

  128. Invalido grave Al 100% inabile al lavoro, legge 104 iscritto alle categorie protette legge 68/99 con handicap grave100% figlio a carico studente, riceve assegno mensile di €292 deve pagare tutto, affitto, luce, acqua, gas e quant’altro. Ha diritto ad un integrazione? Naturalmente faccio riferimento alla pensione di cittadinanza.
    Volevo sapere se ci rientra avendo un reddito di zero€..Perché mio padre non è in grado di lavorare.
    Grazie.
    Aggiungo che ad aprile deve andare a passare la visita come per legge ogni due anni e non è in grado di deambulare.
    Potete darmi una descrizione dettagliata per favore

  129. Buongiorno,Sono un ‘invalido civile con 84%, percepisco un assegno di 284€ mensile. Volevo chiedere se anch’io ho diritto all’aumento ? Visto che non svolgo nessuna attività lavorativa. Grazie.

  130. Per pensione di invalidi si intendono anche gli assegni agli invalidi parziali sempre di 280 euro?
    Non si è mai fatto chiarezza su questo o non spettera’ ?

  131. Mi sCusi mio figlio ha un’invalidità del 80% prende 289 euro al mese ha diritto ai 780 euro

  132. buona sera,vorrei sapere se x gli invalidi cioe anche ai sordomuti,si fa la domanda o il passaggio automatico,grazie

  133. Ma scusate, una persona che prende una pensione di inabilità perché non ha diritto all’aumento visto che si tratta della stessa pensione di invalidità, oltretutto, con la percentuale dell’80%, sembra un controsenso. Addirittura, chi prende poco più di 18.500€ viene escluso, ma chi è al disotto dei 16.000€ aggiunti hai 307,00€ mensili in più supera abbondantemente chi prende 18.500€. Non vi sembra un controsenso e una discriminazione, visto che tra inabilità e invalidità è la stessa cosa e la stessa percentuale di invalidità.

  134. Buonasera, vorrei, se possibile, ricevere la risposta alla domanda formulata da Andrea, il 19/102018,
    ringrazio anticipatamente.

    Buongiorno, invalido civile 100×100 con assegno INVCIV di 282 euro + assegno di ivalidita lavoratore cat IO di 600 euro, importo totale 882 euro, si avra’ diritto all’aumento dell’una (INVICIV) o dell’altra (IO) ?

  135. Buongiorno, invalido civile 100×100 con assegno INVCIV di 282 euro + assegno di ivalidita lavoratore cat IO di 600 euro, importo totale 882 euro, si avra’ diritto all’aumento dell’una (INVICIV) o dell’altra (IO) ?

  136. per i pensionati invalidi civili si intendono: pensionati ciechi civili assoluti, pensionati ciechi civili parziali, pensionati sordi, pensionati civili invalidi parziali, lavoratori con drepanocitosi o talassemia major. In tutti questi casi l’aumento comporterà una somma aggiunta che consentirà al pensionato di percepire 780 euro, sempre se il suo reddito non supera i 16.664,36 euro l’anno;
    A noi invalidi totali????

  137. Salve,nucleo familiare composto da madre vedova pensionata (reversibilità)1030 € al mese con a carico figlia invalida al 100% che percepisce pensione di € 282 più accompagnamento e con un isee di € 3200 ,spetta la pensione di cittadinaza a € 780 ?Grazie

  138. Per pensione di invalidi si intendono anche gli assegni agli invalidi parziali sempre di 280 euro?
    Non si è mai fatto chiarezza su questo

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome