Scaduto in estate il bando per la partecipazione al Concorso pubblico per 5 infermieri nell’Ausl Romagna, è stata ora pubblicata la data del primo scoglio che gli aspiranti professionisti dovranno affrontare. Si terranno infatti a partire dal 10 ottobre 2018 la prova scritta e la prova pratica. 

Vediamo come si svolgerà l’iter selettivo e come prepararsi al meglio.

Consulta la sezione Concorsi pubblici 

Concorso infermieri Romagna: quando si svolge 

La data in cui partirà lo svolgimento della prova scritta e della prova pratica è mercoledì 10 ottobre 2018 e nelle giornate successive. Tutti i candidati ammessi dovranno presentarti niente di meno che al Rds Stadium, l’enorme struttura riminese utilizzata per i concerti, in Piazzale Pasolini n. 1/4.

Il calendario di convocazione (per cognome), verrà pubblicato sul sito internet www.auslromagna.it > informazione istituzionale > selezioni, concorsi e assunzioni > concorsi e selezioni > concorsi pubblici per assunzioni a tempo indeterminato, il 14 settembre 2018. In tale data, sul sito internet aziendale sopra indicato, saranno altresì date informazioni relative alla pubblicazione degli esiti delle prove, nonché sulla convocazione alla prova orale.

Concorso infermieri Romagna: come si svolge

Chi partecipa al Concorso infermieri dell’Ausl Romagna deve prepararsi ad affrontare un iter selettivo in più prove. Nello specifico:

  • La prova scritta (con quesiti a risposta sintetica o multipla su argomenti inerenti la professione sanitaria infermieristica;
  • La prova pratica (quesiti a risposta sintetica o multipla tesi alla verifica delle conoscenze delle tecniche e delle prestazioni infermieristiche assistenziali ovvero degli aspetti organizzativi, di ricerca, evidence based nursing e relazionali della disciplina infermieristica);
  • La prova orale (che oltre al programma d’esame del Concorso, potrà comprendere anche elementi di informatica e la verifica della conoscenza almeno a livello iniziale di una lingua straniera tra inglese e francese.

Concorso infermieri Romagna: come prepararsi

È possibile preparasi al concorso studiando la teoria della professione sanitaria e ovviamente esercitandosi con quiz a risposta multipla. È possibile farlo utilizzando due manuali (uno teorico e uno pratico):

  • L’infermiere. Manuale teorico-pratico per i concorsi e la formazione professionale (Cristina fabbri e Marilena Montalti):
  • I test dei concorsi per infermieri (Ivan Cervella).

Ecco il manuale di preparazione al Concorso:

L’infermiere

L’infermiere

Marilena Montalti-Cristina Fabbri, 2018, Maggioli Editore

Il manuale, giunto alla IX edizione, costituisce un completo e indispensabile strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all’esercizio della professione di infermiere. Con un taglio teorico-pratico affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti all’interno...



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome