rimborso pensioni Inps

Non finiscono le novità che il 2018 riserverà sulle Pensioni: dopo il rialzo dell’età anagrafica per i requisiti e l’aumento dell’1,1% dell’importo degli assegni, ora cambia anche il giorno di pagamento degli assegni. Vediamo nel dettaglio come funzionerà e il calendario dei pagamenti previsto per il prossimo anno.

Pensioni pagate il primo giorno bancabile

Dal prossimo anno diventa strutturale il pagamento degli assegni pensionistici il primo giorno bancabile del mese. La modifica è stata introdotta da un correttivo alla Legge di Bilancio 2018, che da ieri sera è arrivato all’esame dell’aula di Montecitorio.

La liquidazione delle pensioni e delle prestazioni previdenziali dell’Inps (assegni sociali, pensioni di invalidità) saranno effettuate nel primo giorno bancabile di ciascun mese, o il giorno successivo se si tratta di giornata festiva o non bancabile, con un unico mandato di pagamento, fatta eccezione per il mese di gennaio nel quale l’erogazione sarà ancora fatta il secondo giorno bancabile.

Nonostante questa armonizzazione, potrebbe crearsi un pò di confusione dovuta all’intermediario del pagamento, Poste italiane o altri istituti di credito che possono avere giorni bancabili diversi, e dovuta anche alla sovrapposizione delle festività ai giorni bancabili.

Resta aggiornato con il nostro Speciale Riforma Pensioni

Calendario 2018 dei pagamenti delle Pensioni

Riportiamo di seguito i giorni di pagamento degli assegni pensionistici nel 2018:

  • mercoledì 3 Gennaio,
  • giovedì 1 Febbraio,
  • giovedì 1 Marzo,
  • martedì 3 Aprile,
  • mercoledì 2 Maggio,
  • venerdì 1 Giugno,
  • lunedì 2 Luglio,
  • mercoledì 1 Agosto,
  • sabato 1 Settembre,
  • lunedì 1 Ottobre,
  • venerdì 2 Novembre,
  • sabato 1 Dicembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


14 COMMENTI

  1. vorrei sapere per quale motivo la mia pensione ha subito una diminuizione di più di 18 euro….su 1147 mensili….già una petecchia ….

  2. 1,1 di aumento? E’ una grave utopia, una ennesima presa in giro ai cittadini, questo piccolo aumento non lo godremo mai, e non adrà certo a favore delptere di acquisto e dell’economia del paese, in quanto andrà pari, pari in tasca ai soliti ignoti, cioè a coloro che contemporaneamente hanno aumentato, gas, luce, telefono, nettezza e autostrade, addirittura il 5,5% di aumento che non è assolutamente giustificato se non con le solite bugie pretestuose per frodare i poveri illusi cittadini …

  3. tenete anzi teniamo presente che la pensione la si riscuote anticipatamente. Quando andavamo a lavorare si riscuoteva, se si riscuoteva almeno 5 giorni dopo il termine del mese.

  4. Non riesco a capire perché le banche al 3 e le poste al 2 ma vi rendete conto allora uno che aspetta la pensione per mangiare dovrebbero chiudere tutti i conti nelle banche e aprirli nelle poste vergognatevi

  5. buonasera: è assurdo che non ci viene fatto nessun aumento nonostante continuiamo a pagare una forte tassazione sulla pensione — mi chiedo l’associazione pensionati dove sono – perchè non ci tutelano? non accetto scuse la solita risposte – non ci sono soldi –per le pensioni d’oro e vari dirigenti e sostegni e ruberie — li ci sono —att- risp– grazie Antonio

  6. Perché è scritto che le banche pagano il primo giorno? Il primo è capodanno ok
    Il due è martedì e le banche sono operative
    Allora perché il pagamento è il tre?

  7. Perché a gennaio pagano il 3? Giorno 2 viene di martedì giorno lavorativo quindi bancabile. Perché ci vogliono “rubare” un giorno? Se qualcuno sa rispondermi? Grazie

  8. Ho 64 e 7 mesi, 30 anni di lavoro , dimessa il 31/12/2001 andrò in pensione il 1/06/2020 o posso accedere all’APE volontaria e soprattutto sarà conveniente????

  9. Se pagano le pensioni non più al primo del mese devono anche cambiare le date delle riscossioni delle bollette di gas, luce, acqua e via dicendo

  10. Ho 64 anni e 9 mesi con 30 anni di contributi e percepisco una pensione di invalidita di 289.80 euro.Quando andrò in pensione?.grazie

  11. Perché a gennaio pagano il 3????il 2 gennaio 2018 viene di martedì ed è lavorativo non capisco xché la pensione viene data il tre nell’articolo mettono anche il viso dei pensionati tutti allegri!!! C’e Poco da stare allegri!!!

  12. Ho 65 anni compiuti A luglio 25 anni di contributi, autonoma disoccupata dal 2012 devo aspettare al 2019. 67 A luglio del 2019 quindi andrò in agosto?

  13. Allora è annullato il precedente calendario dei pagamenti che era stato pubblicato? Ma per primo giorno bancabile rientra anche l’addebito su conti di altri istituti di credito oltre le Poste?

SCRIVI UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome