Si svolgerà il prossimo 20 ottobre alle 10.30 presso il Quartiere Fieristico di Bologna la prova di preselezione per il Concorso per 19 specialisti amministrativi contabili junior indetto dal Comune di Bologna.

L’amministrazione comunale ha pubblicato il comunicato sulla data e luogo della prova preselettiva, con valore di chiamata per i candidati: l’assenza o il ritardo saranno considerati una rinuncia al concorso.

All’interno del comunicato il Comune ha inserito alcune istruzioni utili ai candidati per la prova preselettiva.

I candidati dovranno presentarsi con un documento valido di riconoscimento e coloro che hanno presentato la domanda senza firma digitale dovranno consegnare in segreteria il modulo  riepilogativo della domanda (ricevuto tramite mail al termine dell’iscrizione) con la firma autografa.

Leggi anche Concorsi pubblici, 19 specialisti amministrativi contabili junior a Bologna

Ammessi alla prova con riserva

I candidati che hanno presentato domanda e sono presenti nell’elenco pubblicato contestualmente alla presente comunicazione nel sito istituzionale del Comune di Bologna, sono ammessi con riserva al concorso.

Per i primi 250 classificati nella graduatoria di preselezione l’amministrazione effettuerà la valutazione dei requisiti richiesti, in particolare dei titoli di studio, con eventuale esclusione di alcuni e con lo scorrimento della graduatoria fino a raggiungere 250 candidati ammessi alla prova scritta.

I candidati ammessi nell’elenco con riserva che hanno dichiarato un’invalidità pari o superiore dell’80% e hanno chiesto l’esonero dalla preselezione, saranno ammessi direttamente alla prova scritta.

La prova di preselezione

La prova preselettiva consiste in un test a risposta multipla sulle materie d’esame:

  • Diritto amministrativo,
  • Ordinamento delle autonomie locali,
  • Normativa in materia di contratti pubblici (lavori, servizi e forniture),
  • Normativa in materia di contabilità pubblica,
  • Pianificazione, programmazione e controllo dell’attività finanziaria,
  • Regolazione dei servizi pubblici locali,
  • Normativa sul trattamento dei dati personali, sull’accesso e sulla trasparenza,
  • Disciplina normativa e contrattuale del lavoro alle dipendenze degli Enti Locali,
  • Responsabilità civile, penale, amministrativa e contabile del pubblico dipendente,
  • Codice di comportamento,
  • Reati contro la pubblica amministrazione.

Alcune domande verteranno per accertare le conoscenze informatiche e della lingua inglese.

Non sarà possibile avere libri, manuale, vocabolari o appunti.

Per la preparazione consigliamo

19 SPECIALISTI 
AMMINISTRATIVI CONTABILI JR 
NEL COMUNE DI BOLOGNA

19 SPECIALISTI 
AMMINISTRATIVI CONTABILI JR 
NEL COMUNE DI BOLOGNA

S. Biancardi - M. Borghesi C. Costantini - E. Lequaglie - L. Oliveri N. Rinaldi - G. Uderzo, 2017, Maggioli Editore

Una guida chiara, esauriente e aggiornata per i partecipanti al concorso per 19 posti di specialista amministrativo contabile jr, categoria D, indetto dal Comune di Bologna e pubblicato in Gazzetta Ufficiale 11 agosto 2017, n. 61. In maniera chiara e accessibile, il volume sintetizza infatti la...



e

19 SPECIALISTI 
AMMINISTRATIVI CONTABILI JR 
NEL COMUNE DI BOLOGNA

19 SPECIALISTI 
AMMINISTRATIVI CONTABILI JR 
NEL COMUNE DI BOLOGNA

Luigi Oliveri, 2017, Maggioli Editore

Il volume propone una raccolta di quiz a risposta multipla per prepararsi al meglio al con-corso per 19 posti di specialista amministrativo contabile jr, categoria D, indetto dal Comune di Bologna e pubblicato in Gazzetta Ufficiale 11 agosto 2017, n. 61. L’opera permette la veloce e sicura...




CONDIVIDI
Articolo precedenteDEF, via libera dal Governo: stop all’aumento dell’IVA
Articolo successivoDetrazioni fiscali, aggiornate le Guide per i Bonus sulla casa

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here