proroga detrazioni 2017

Nei giorni scorsi l’Agenzia delle Entrate ha rilasciato le versioni aggiornate delle Guide sulle detrazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazione edilizia e di risparmio energetico, a seguito delle ultime novità normative. Vediamole nel dettaglio.

Ristrutturazioni edilizie, nuove agevolazioni per ridurre il rischio sismico

Nella versione aggiornata della Guida sono inserite le nuove detrazioni fiscali legate alla riduzione del rischio sismico. Scarica la Guida su Bonus Ristrutturazioni edilizie

Ricordiamo che, a seguito della legge di bilancio 2017, è possibile ottenere per le spese sostenute dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2021:

  • una detrazione del 70% della spesa sostenuta, su un totale di 96mila euro per unità immobiliare, nel caso in cui l’esecuzione dei lavori abbia prodotto una riduzione del rischio sismico che determini il passaggio a una classe di rischio inferiore,
  • una detrazione dell’80%, se dall’intervento deriva il passaggio a due classi di rischio inferiori.

Inoltre  chi compra un immobile che fa parte di un edificio demolito e ricostruito in “zona rischio sismico 1” può usufruire di una detrazione del 75% sul prezzo di acquisto (se i lavori hanno ridotto di una classe il rischio sismico dell’edificio) o dell’85% (se si passa a due classi di rischio inferiori).

Risparmio energetico, nuove regole per la cessione del credito

La versione aggiornata della Guida sulle detrazioni per interventi di risparmio energetico illustra dettagliatamente la nuova disciplina della cessione del credito per i lavori sugli edifici condominiali. Scarica la Guida sulle Agevolazioni fiscali per il Risparmio energetico.

A seguito della Legge di Bilancio 2017 ci sono regole diverse se il contribuente è incapiente o meno, sulla tipologia di interventi e sui soggetti a favore dei quali si può cedere il credito.

Tra le novità anche la proroga fino al 31 dicembre 2017 della detrazione al 65% dall’Irpef e Ires degli interventi di riqualificazione energetica, e quella fino al 31 dicembre 2021 per gli interventi su parti comuni di edifici condominiali.

Consigliamo la lettura di

Le detrazioni fiscali sulla casa 2017

Le detrazioni fiscali sulla casa 2017

Fabio Fusano, 2017, Maggioli Editore

Nuova edizione 2017 aggiornata e ampliata della Guida in formato ebook,, che si propone di fornire risposte esaurienti, specifiche e risolutive sul tema delle agevolazioni fiscali in edilizia. La prima parte è dedicata all’Ecobonus con un’analisi sull’incentivo fiscale...




CONDIVIDI
Articolo precedenteSpecialisti amministrativi contabili junior, come prepararsi alla preselezione
Articolo successivoSpesometro, sistema in tilt: proroga della scadenza al 5 ottobre

1 COOMENTO

  1. Buongiorno. Mi risulta che anche l’inquilino di un appartamento che affronta le spese di riqualificazione nergetica, ha diritto alla detrazione. Siccome sono il figlio della proprietaria e per il momento non ho alcun contratto (pensavo di fare il comodato d’uso), posso lo stesso richiedere la detrazione del 65%??
    Grazie. Marco

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here