digitale

Un momento di verifica e confronto sui progressi fatti e sulle priorità che si prospettano per la Pubblica Amministrazione, l’Industria, l’Economia, il Governo, l’Università e la Ricerca, soprattutto con la riforma della PA e la relativa digitalizzazione.

Clicca qui per RIFORMA PA: COSA PREVEDE

Si tratta del “DIGITAL ITALY SUMMIT 2016”, il Convegno promosso da THE INNOVATION GROUP in collaborazione con AGID, ASSINFORM, CONFINDUSTRIA DIGITALE, FONDAZIONE ASTRID e GRUPPO MAGGIOLI, e con il sostegno di un gruppo di prestigiosi Partner e con il contributo scientifico di un Advisory Board composto da 40 tra i più autorevoli Esperti  e Protagonisti del mondo digitale.


Clicca qui per saperne di più

Come il digitale cambierà la PA, le imprese e l’Economia

Il cambiamento prodotto dal digitale oltre che profondo è molto pervasivo: aziende ed organizzazioni pubbliche, quindi, nel futuro saranno sempre più piattaforme di servizi gestite da ecosistemi digitali volti a ridisegnare e migliorare i modelli di business così come dell’economia.

Rapporto DIGITAL ITALY 2016: programma e interventi

Nel corso del Convegno, che si terrà a Roma presso l’Auditorium Confindustria il 22 e 23 Novembre, verrà presentato il Rapporto “DIGITAL ITALY 2016”, edito e distribuito da Maggioli Editore, in cui verranno raggruppate le raccomandazioni dei 6 tavoli di lavoro, unitamente ai contributi dei coordinatori.

Scarica qui il programma dell’evento

Pubblico e Privato per la crescita digitale

Di seguito si riporta la video intervista fatta da Roberto Masiero, Presidente di The Innovation Group, a Donato Todisco, Direttore Relazioni Istituzionali e Sviluppo Internazionale presso Gruppo Maggioli, che interverrà al Digital Italy Summit 2016.

 


CONDIVIDI
Articolo precedenteAffitto: quando la caparra va restituita?
Articolo successivoLo scambio automatico di informazioni con riguardo alla “voluntary disclosure” e ai “panama papers”

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here