bandi cancellieri

A breve uscirà il bando pubblico destinato ad assumere 1000 nuove figure di supporto nelle cancellerie dei tribunali, alle quali verranno poi ad aggiungersi 366 unità, esito della mobilità interna, da inserire nei ruoli della Giustizia a seguito delle svolgimento delle già concordate procedure di mobilità.

Per approfondire si consiglia lo speciale CONCORSI PUBBLICI: TUTTI BANDI 2016

Il bando è stato previsto da un emendamento, approvato ieri, al decreto legge sullo slittamento del processo amministrativo telematico e che qui si può trovare in allegato come documento scaricabile.

Il processo amministrativo telematico e il problema del personale


Nei tribunali italiano l’avvio del processo civile telematico non ha risolto del tutto il problema della richiesta di personale, al contrario, tale problematica è stata persino aggravata. Lo stesso Consiglio Superiore della Magistratura ha evidenziato come i nostri tribunali patiscano una condizione di vera e propria “criticità di personale”.

Il personale dipendente già in essere, infatti, ad oggi, deve far fronte a regole per le quali, molto spesso, non è adeguatamente formato. In tal senso, il ministero ha fornito diversi chiarimenti diretti proprio alla figura del cancelliere.

“La carenza del personale organizzativo – su parere del Csm – è un dato assodato ed assolutamente diffuso nella quasi totalità degli uffici giudiziari italiani, di 1° e 2° grado, tale da determinare provvedimenti di riduzione degli orari di apertura delle cancellerie e di anticipazione del termine delle udienze penali, fino ad arrivare a provvedimenti di sospensione delle udienze penali in alcune articolazioni territoriali”.

Assunzioni nei tribunali: ecco i nuovi bandi

Il via libera ai nuovi bandi, arrivati ieri, predispone un programma straordinario volto ad assumere 1000 unità di personale amministrativo non dirigenziale a tempo indeterminato attraverso lo scorrimento di graduatorie in corso di validità o viceversa sfruttando procedure di concorso pubbliche, indette con decreto ministeriale.

Il nuovo programma di assunzioni, che dovrebbe anche rendere più funzionante il servizio giustizia, si aggiunge alle 366 unità che scaturiscono dalla mobilità straordinaria.

E’ il decreto legge sul processo amministrativo che contiene il testo, proprio per accelerarne l’approvazione e di conseguenza l’entrata in vigore.


CONDIVIDI
Articolo precedenteEsenzione ticket sanitario: sarà il medico a decidere chi paga? Le novità in arrivo
Articolo successivoEquitalia addio: le conseguenze per dipendenti e cittadini

18 COMMENTI

  1. buonasera, vorrei sapere se ci sono novita’ circa i bandi in tribunale e in che date ci sarà la possibilità di iscriversi.
    grazie

  2. Buongiorno,
    io sono precaria e presto da 22 anni servizio ( con contratto a termine ma sempre rinnovato senza interruzione di servizio) presso il Comune di Agrigento con la qualifica di esperto in attività amministrative. Il quesito è : in questi nuovi concorsi previsti negli uffici giudiziari c’è una parte di posti riservati alla nostra categoria ?

  3. Salve,
    vorrei sapere se ci sono notizie sul bando per cancellieri
    Dove posso trovare il bando e se la laurea è obbligatoria
    grazie

  4. Buona sera vorrei sapere con gentilezza inerente al bando e al concorso pubblico come cancelliere come detto dal bando che titoli di studio occorrerebbero io sono diplomato in ragioneria e come fare domanda

  5. Buongiorno a tutti, ho appena letto che il bando verrà pubblicato il 21 novembre….quindi ancora c’è un po’ di tempo :)

  6. Buonasera,sapere dove trovo i bandi di concorso, sarebbe molto gradevole.
    Sapere se ci sono limiti di età,ed altre informazioni grazie.

  7. Buonasera, vorrei sapere quando e dov’è possibile trovare il bando per l’assunzione di 1000 posti presso i tribunali ,grazie

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here