Peugeot-

La casa transalpina già nel 2014 è arrivata sul mercato nazionale con la nuova Peugeot 308 SW, la quale sin dall’inizio si presenta come un’auto innovativa nel segmento delle wagon.

La Peugeot 308 SW è una familiare compatta dalla linea moderna, il suo nuovo look è certamente riuscito e piacente. La comodità per quattro persone è ottima, non male con la quinta a bordo.

La sua lunghezza è pari 458 cm, ha un abitacolo più spazioso e molto curato, ma soprattutto un bagagliaio decisamente più capiente. Essa è intelligente, forse troppo, con i sedili posteriori che si piegano automaticamente fornendo un solido piano per l’eventuale carico.

Tutti i motori a basso consumo rendono questa versione station wagon della Peugeot 308 di un auto di famiglia attraente e capace di soddisfare le molteplici esigenze famigliari.

È un autovettura piacere che con gli optional sa diventare un gioiello. Si può apertamente affermare che la nuova Peugeot SW 308 è la giusta auto per una famiglia media.

Peugeot 308 SW sedili anteriori sono stati studiati al fine si rendere un confort maggiore e soffrire meno del mal di schiena durante la guida la 308 SW.

La nuova versione della 308 SW ha delle ottime ammortizzazioni che assorbono molto ben gli urti delle buche e delle strade dissestate con cerchi da 17 pollici o più piccoli.

Supponendo che si opta per qualsiasi cosa sopra il modello più semplice, sarete colpiti da come pulsanti pochi ci sono sul cruscotto. In effetti, ci sono solo sei di loro, controllare il volume della radio, le luci di emergenza e le funzioni della finestra di disappannamento. Tutto il resto è gestito attraverso un grande schermo touchscreen con grafica sofisticata.

La 308 SW risponde rapidamente agli input di sterzo, che fa sentire ansiosi di cambiare direzione. Per una guida “sportiva”  offre al conducente ottime sensazioni.

La garanzia offerta di Peugeot è due anni di copertura illimitata chilometraggio, ma il terzo anno è limitato a 60.000 miglia.

I dispositivi di sicurezza, attivi e passivi comprendono Airbag frontali e laterali, ABS con Ripartitore di frenata (REF), assistenza alla frenata di emergenza (AFU), ESP e dispositivo antipattinamento delle ruote (ASR).

Le motorizzazioni disponibili per Peugeot 308 sono 4 a benzina e 3 a gasolio, tutte in grado di offrire un ottimo compromesso tra piacere di guida e consumi.

 I primi sono un 1.4 16V VTi da 98 CV, un 1.6 16V VTi 120 CV, un 1.6 16V THP che eroga 156 CV ed infine il 1.6 16V THP che raggiunge 200 CV di potenza. I motori diesel montano tutti il filtro antiparticolato e sono il 1.6 8V HDi da 92 CV, il 2.0 16V HDi da 150 CV ed il 2.0 16V HDi da 163 CV.

A questi propulsori si aggiunge l’importante novità rappresentata dal nuovo 1.6 litri e-HDi FAP 112 CV, dotato di un innovativo sistema Stop&Start sviluppato da Peugeot.


CONDIVIDI
Articolo precedenteConcorso Scuola: la preparazione del docente nella nuova scuola dell’infanzia
Articolo successivoLa direttiva cross border e la fine delle autovetture straniere fantasma

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here