Mentre i costruttori e le aziende di logistica stanno investendo nelle trazioni alternative, e in particolar modo nel gas naturale liquefatto, Unilever – nota azienda che opera nei mercati food, home e personal care – e la Commissione Europea hanno firmato un accordo della durata di tre anni per lo sviluppo di un progetto europeo finalizzato alla costruzione di cinque stazioni di rifornimento di GNL. Le stazioni saranno ubicate lungo le principali rotte europee e permetterà un nuovo collegamento tra Europa Nord-Occidentale e Europa Meridionale. Luca D’Ambrosio, ‎Vice President Supply Chain di Unilever Italia ha commentato: “Un risultato così importante è stato reso possibile da una proattiva collaborazione a tutti i livelli e dimostra che, insieme, aziende e istituzioni possono fare la differenza. Questo traguardo segna una svolta che impatterà positivamente sulla catena del valore di Unilever in Italia e in Europa”.

 CSC Trasporti

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome